513308930_d154fb7cd5_m.jpgPhoto©: Amy Huimel

Per gli inglesi è definita come CVC, o Ciclic Vomit Syndrome.

Se digitate queste parole su Google® vi usciranno fuori migliaia di risultati che vi indirizzeranno verso pagine di siti medicali.

Alcuni di questi risultati vi condurranno a pagine di siti pediatrici, altri gastroenterologici, altri ancora a siti che parlano di DCA.

La CVC, di fatto, è una sindrome che viene descritta quasi esclusivamente in bambini e adolescenti in età compresa tra i due e i sedici anni.

Nella sua presentazione più tipica la sintomatologia della CVC è costituita da episodi ricorrenti di mal di pancia, nausea, vomito, talora seguiti da cefalea e sensazione di malessere generale.

513377425_2895a9b9b5_m.jpgPhoto©: Amy Huimel

Dato che spesso questi sintomi si presentano dopo i pasti, spesso i genitori consultano un pediatra, o uno specialista in DCA (a seconda dell’età del bambino/a).

Il quesito posto allo specialista è se il figlio/a sta iniziando a soffrire di una bulimia oppure no.

La CVC tipica è un disturbo che con la bulimia non ha niente a che fare. Non consegue alle abbuffate, ed il vomito non è finalizzato al controllo del peso. Peraltro evolve ciclicamente, si verifica solo in determinati periodi cui si alternano periodi di benessere e di assenza di sintomi.

Secondo i ricercatori che studiano questa sindrome le cause sarebbero da ricercarsi in una patologia di tipo intestinale o neurologico, tant’è vero che la terapia che disolito viene consigliata è basata fondamentalmente su farmaci antinausea, anticefalea, o su farmaci beta-bloccanti.

513316898_bc5cb27537_m.jpgPhoto©: Amy Huimel

Il motivo per cui la CVC può finire per interessare gli specialisti in DCA è uno solo: in soggetti predisposti, e in determinate condizioni socio-ambientali (le stesse che predispongono un soggetto a sviluppare un DCA), la CVC può evolvere in un disturbo alimentare atipico, o in un Vomiting.

La CVC può pertanto essere definita come uno dei fattori biologici predisponenti allo sviluppo di un DCA e come tale necessita di attenzione clinica e di acume diagnostico.

Una paziente cui viene diagnosticata una CVC in età infantile, avrà infatti più possibilità di altre di sviluppare una disturbo alimentare con vomito in età adolescenziale.

42 Commenti

  1. DIANA81 dice:

    ehi…c’è nessunooooo?buonpomeriggio…sì prima di iniziare a studiare ho in effetti dato uno sguardo al sito indicato qui sopra..sulla sindrome del vomito ciclico che a quanto pare mi sembra essere una patologia su cui non si sa purtroppo ancora molto…mi sembra l’opposto dell’atteggiamento bulimico-anoressico anche se ineffetti il vomito autoindotto nasce per l’innesco di un meccanismo fisiologico e psicologico che porta l’individuo ad espellere il cibo…per creare il vuoto..lo stesso che ha nell’anima…mentre nella CVC il vomito èspontaneo e probabilmente chi ne soffre ha gravi scompensi all’apparato digerente tali da rifiutare in seguito il cibo e quindi vomitarlo volontariamente;potrebbe essere questa una correlazione tra CVC eDCA?;alla fine vorrei capire qualcosa di più…aspetto un confronto bacini

  2. Fabio Piccini dice:

    Sì in effetti è una possibile correlazione.
    Soprattutto nelle ragazzine molto giovani è una possibile diagnosi differenziale da tenersi presente.
    Purtroppo, pressocchè sconosciuta ai medici nostrani…

  3. Denys Figliuolo Presidente Nazionale Sindrome dle Vomito Ciclico dice:

    La Gioia nel constatare che l’interesse per la Sindrome del Vomito Ciclico anche attraverso dibattiti , in questi anni aumenti , mi riempie di soddisfazione nonchè giustizia per le circa cento famiglie colpite su tutto il territorio nazionale e che la SICVO rappresenta .
    Volevo quindi ringraziarvi personalmente per l’umiltà con la quale avete trattato l’argomento .
    La Sindrome del Vomito Ciclico e di conseguenza la nostra associazione di riferimento , è riconosciuta dal Centro nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità oltre che da innumerevoli federazioni ed organizzazioni come ad esempio EURORDIS e NORD , come una terribile malattia rara difficile da diagnosticare e da trattare .
    Avendo sofferto quindi per affermare un tale percorso di ufficializzazione , comprendiamo il vostro meritevole lavoro nei confronti dell’anoressia e bulimia , e lo incoraggiamo attraverso il più sincero augurio .

    Ringraziandovi cordialmente ,

    Denys Figliuolo
    Presidente Nazionale
    SICVO
    Associazione Italiana
    Sindrome del Vomito Ciclico

  4. eugenia loprieno dice:

    Gentilissimo vorrei sapere come fare a iscrivermi su questo sito,sona una mamma di un’adolescente di 13 anni.Infatti volevo avere notizie del convegno che si e’ svolto a Calenzano grazie .

  5. Presidente Nazionale SICVO Denys Figliuolo dice:

    La Prima Conferenza Nazionale sulla Sindrome del Vomito Ciclico denominata ” Un Sorriso Insieme ” , si è svolta a Calenzano il 6 Dicembre 2008 presso il Centro Giovani di Via Petrarca 180 .
    E’ stata una manifestazione divisa in due sezioni espresse meglio attraverso il programma quì sotto indicato :

    PROGRAMMA

    ” Un Sorriso Insieme ”

    1° Conferenza Nazionale
    sulla
    Sindrome del Vomito Ciclico

    Sabato 6 Dicembre 2008

    Prima Sessione

    ore 9,30 Registrazione

    ore 10,00 Saluto di Benvenuto
    Denys Figliuolo Presidente Nazionale SICVO

    Saluto del Cardinale Piovanelli

    Saluto del Sindaco G. Carovani
    Assessore alla Sanità Dott. Cardellicchio
    Assessore allo Sport Dott. Cappelletti
    Presidente Consiglio Comunale M. Squilloni

    Saluto del Presidente Ente Cassa di Risparmio Firenze

    Saluto del Presidente Ataf Dott.ssa Capezzuoli
    Presidente Avis Firenze Dott.ssa Campagnano
    Presidente Forum Regionale Malattie Rare Dott. Pucci

    ore 10,30 Presentazione dello Spot Pubblicitario SICVO
    Ringraziamento al Corpo Forestale dello Stato

    ore 10,35 Apertura della 1° Sezione Medico – Scientifica
    Dott. Alessandro Guerrini Presidente Comitato Scientifico SICVO

    ore 10,45 ” La Sindrome del Vomito Ciclico ”
    Dott. Alberto Ravelli Fisiopatologia Digestiva e Gastroenterologia
    Clinica Pediatrica Università di Brescia , Ospedale dei Bambini Brescia

    ore 11,15 ” Emicrania e Sindromi Correlate ”
    Dott. Roberto Micheli Neuropsichiatria Infantile
    Ospedale dei Bambini Brescia

    ore 11,45 ” SVC – Esperienza clinica di un centro italiano ”
    Silvia Martinazzi

    ore 12,00 ” SVC – Esperienza di Vita ed Oggetto di Ricerca ”
    Dott.ssa Anna Magliano Specialista in Dietologia e Nutrizione Clinica
    ASL 2 – Savona

    ore 12,30 ” La rete nazionale Malattie Rare ”
    Dott.ssa Domenica Taruscio
    Direttore Centro Nazionale Malattie Rare Istituto Superiore di Sanità

    ore 13,00 Conclusione 1° Sessione e Ringraziamenti

    ore 13,00 Pausa Pranzo con buffet all’interno del Centro Giovani

    Seconda Sessione

    ore 14,30 Apertura 2° Sessione Associativa

    ore 14,50 Presentazione del Libro ” Un Cancello per l’Azzurro ”

    ore 15,00 Relazione Associazione Italiana Sindrome del Vomito Ciclico
    Denys Figliuolo Presidente Nazionale SICVO
    All’interno della presentazione i ringraziamenti al :
    Presidente Associazione Primavera dello Sport
    Presidente Comitato Regionale Fijlkam
    Presidente Associazione Zanshin Karate Calenzano
    Presidente Associazione Goshin-Do

    ore 16,00 Discussione aperta e Dibattito
    Coordinano :
    Dott. Guerrini
    Dott.ssa Magliano
    Denys Figliuolo Presidente SICVO

    ore 16,45 Proiezione Spot Pubblicitario SICVO
    versione integrale con Back Stage

    ore 16,45 Conclusioni e Saluti a cura del Presidente SICVO

    ore 17,00 Chiusura della 1° Conferenza Nazionale
    sulla Sindrome del Vomito Ciclico
    con il Coro Gospel ” One Voice ”
    diretto dalla Maestra Lucrezia Balatri

    Attraverso questo evento è stato possibile stabilire finalmente alcuni punti fermi rivolti ad una Sindrome grave ed ampiamente sottostimata .

    Per informazioni più dettagliate potete rivolgervi al sito internet http://www.sicvo.it , che tralaltro verrà aggiornato sostanzialmente nei prossimi mesi .

    La SICVO – Associazione Italiana Sindrome del Vomito Ciclico è inserita all’interno del Registro Nazionale delle Associazioni Rappresentanti Malattie Rare del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità con il codice 0915 , e da quest’anno anche nel Libro delle Associazioni di Riferimento per le Malattie Rare , come rappresentante della Sindrome del Vomito Ciclico , Promosso da ORPHANET Italia, coordinato da UNIAMO FIMR onlus, edito dalla casa editrice ELSEVIER MASSON e realizzato grazie al contributo economico di FARMINDUSTRIA.

    Denys Figliuolo
    Presidente Nazionale
    SICVO
    Associazione Italiana
    Sindrome del Vomito Ciclico

  6. LAI ANNA RITA dice:

    Mio nipote di 26 anni soffre ,ormai da 4 anni di episosi di nause e vomito che durano dai 5 ai 10 giorni, con intervalli di 1 o 2 mesi. Duranta la fase acuta non mangia e non beve , soffre di mal di testa e malessere generale. Dai controlli effettuati non è emmersa nessuna patologia. I medici per esclusione, attribuiscono questi episodi all’ansia, ma con la cura contro l’ansia la situazione non è migliorata. Ho sentito parlare della sindrome del vomito ciclico, vorrei saper notizie su questa malattia, i centri specializzati e le eventuali cure. Vi prego di aiutarmi, perchè la situazione è ormai diventata insostenibile sia per lui che per la sua famiglia.In attesa di notizie Vi ringrazio.

  7. carolina dice:

    perdonatemi….
    io sto qui sta sera pechè ho bisogno di dire qualcosa..ho bisogno di piangere e non posso farlo con nessuno…mi sento cosi sola a volte e scrivere qui mi aiuta a credere che qualcuno leggerà le mie parole..solo qui posso essere cosi egoista da desiderare di cogliere la compassione di qualche anima pia…
    sono 2 giorni che mangio e mi drogo di lassativi,diuretici e quant altro.dopo le abbuffate tento ilo vomito e se non ci riesco ricorro al lassativo..faccio il giro delle farmacie per trovare il rimedio al dolore che provo…cerco,cerco ancora..forse cerco solo gli occhi di qualcuno per strada,forse cerco solo uno sguardo buono che mi tenda una mano e che mi dica che da questo baratro si esce.
    ogni volta è sempre peggio,ogni ricaduta è l ‘ennesima prova della mia incapacità,della mia imperfezione,del mio infinito dolore e del mio desiderio di essere amata.amata,amata profondamente da qualcosa,io vorrei essere.vorrei sapere che in fondo al tunnel c’è la luce.eppure sono in un pozzo,un pozzo senza fondo e senza senso.ora vorrei solo credere che qualcosa di buono,di vero,di bello esiste anche per me.vorrei essere una persona migliore,vorrei non sentirmi sradicata dal vento,vorrei non essere cosi fragile,vorrei….eppure mi accorgo con stupore che la mia violenza repressa si accanisce solo contro me stessa..e sono impotente..totalmente impotente.mi faccio del male e lo faccio per non guardare la realtà che odio con tutta me stessa.vorrei che la storia non finisse qui.non puo finire cosi…ci deve essere da qualche parte quel lieto fine…oppure sono solo le favole a finire bene?.io non posso prendermi cura di me stessa perche mi odio troppo ma il buon dio forse avrà pietà di me un giorno.vorrei solo che qualcuno mi baciasse la fronte e mi dicesse che andra tutto bene e che io valgo qualcosa in questo fottutissmo mondo.voglio amore,voglio l amore quello vero che ancora non ho avuto la fortuna di conoscere.io ne ho tanto di amore da dare e tanto da ricevere.perfavore,ascoltate questa piccola voce che grida.baci

  8. franconi ida. dice:

    mia figlia di 17 mesi e 1/2 rifiuta il cibo e vomita molto, molto spesso possibile che sia già anoressica, bulimica o che? grazie per la risposta

  9. Cely dice:

    di dove sei Ida?

  10. Antonina dice:

    Salve..io parlerò di Ylenia..lei tra poco compirà 15 anni.il prossimo luglio..fin da piccola ha sempre avuto ricorrenti episodi di vomito..di solito insorti durante la notte e continui fino al mattino..fino a quando venivano fermati da una plasil..ricorrenti durante l’anno..cmq..da qualche anno non si presentavano più..ma da un paio di mesi a questa parte sembra abbia ripreso..il mese scorso verso il 16 aprile due episodi un una settimana ..con anche un intervento ospedaliero…adesso siamo al 16 maggio e da tre giorni ha nausea..ed io vorrei tanto chiedervi.. se tutto questo visto che anava bene..potrebb essere dovuto a ciò che le è successo un anno fà..Lei ha perso il suo ragazzino improvvisamente..un mal di schiena improvviso e dopo 15 giorni la morte..un tumore sparso in tutto il corpo..lei le è stata accanto chiedendo e fiduciosa che sarebbe vissuto..magari su una sedia a rotelle..ma quella mattina alle 7 il telefono non le squillò più..e la sua disperazione..così piccola un così grande dolore..da allora si è aggrappata alle amicizie e ad u ragazzino con una storia grave quanto la sua…ma sente gravare su di sè credo i sensi di colpa..la confusione totale..io come madre tante volte non sò proprio quale sia lacosa giusta…cmq io vi chiedo se sia possibile che tutto ciò che è successo possa aver contribuito al ritorno del vomito ciclico..vi ringrazio in anticipo…

  11. laura dice:

    Salve.. vi scrivo perchè mia madre soffre di questa sindrome da circa 30 anni (è possibile?). Solo stasera ho scoperto che esiste un’ associazione SICVO ed ho pensato di metterla in contatto con questa. Ultimamente le è più difficile del solito “combattere” la sindrome poichè va incontro a veri e propri stati depressivi. E anche per noi familiari la cosa non è facile, siamo tutti impotenti di fronte a questi episodi che vanno e vengono senza preavviso e soprattutto senza una causa apparente. Chiedo agli specialisti se è possibile una durata così lunga della sindrome (30 anni) e se ci sono cure o se una giusta prevenzione (regime dietetico) può servire, anche perchè mia madre non è più una ragazzina.. vi ringrazio in anticipo

  12. mamma simona dice:

    sono la mamma di emanuele un adolescente affetto dalla sindrome del vomito ciclico.abbiamo passato anni difficili tra ricoveri e ansie fino a quando non abbiamo conosciuto il dottore ravelli esperto gastroenterologo che ci ha letteralmente reso la vita,con una semplice cura emanuele vive la sua vita da adolescente quasi al massimo .quindi mai disperare

  13. k. dice:

    ciao a tutti.. Scrivo perchè sono affetta da questa sindrome,mi è stata diagnosticata all età di otto anni. Purtroppo non vi sono ancora cure certe, ma il professore alberto ravelli (brescia) dove io sono stata in cura propone cure diverse a seconda del soggetto.purtroppo io non ne ho trovate ma ultimamente le crisi si sono ridotte d’intensità. Personalmente non credo che chi abbia questa sidnrome sia esposto a bulimia. Questa sindrome può sembrare banale, ma a causa della violenza con cui si presenta e del carattere della ciclicità può segnare una persona e non penso che questa persona scelga di vomitare per controllare il peso. Nei periodi di stabilità nn penso che la persona ricorra spontaneamente al vomito. Vorrei dire un’ultima cosa.. Chiunque avesse un disturbo che non è stato diagnosticato, simile a questa sindrome visiti il sito http://www.sicvo.it o il gruppo ”aiutami a sconfiggere la sindrome del vomito ciclico” su facebook. Troverete molte persone disposte ad aiutarvi a capire qualcosa su come si può presentare…

  14. Jamesm dice:

    Did they release another update to the way google ranks websites? Ive noticed over the past few days some websites seem to bounce from ranks one to page two etc. This high rate of fluctuation makes me wonder what bases determine a websites’s rankings and whether changes in the results are determined by changes made in Google’s system or within the websites itself. If I had to guess, I believe this determination is based on a combination of changes both within Google and persistent tweaking of a website that could keep it balanced somewhere on page one.

  15. Akbar dice:

    Is there really anybody out there that believes they are giving away free ipods on facebook? lol I am also very scared that a masked man is going to kill me if I don’t send out that chain letter.

  16. zermeargy dice:

    Hello

    I am a man who like making food, and having entertaining with my family.
    It happens to be very good when like in autumn I spend a significant amount of effortin the kitchen with the help of the children, doing a bit of pasta or a few cakes.

    Definitely the is apricot pie, but I also like baking meat loaf or other pots and pans such as that.
    I should say also much like exploring coupled with meetting fresh new professionals and new international.

    Deliver me a PM if you value my presentation !

  17. Alejandro747 dice:

    Hi all

    I am a youngster college coming from spain, and therefore I desired to discuss myself personally.

    As many men and women from the spanish coast, I have got scorching mood but i’m gentle with others.
    There’s no doubt that I’m going to spend a long time on this blog, and perhaps win some completely new good friends.

    I like tapas not to mention spanish cooking, so great, together with the specialty from here, churros ! People are about churros ! You need to try someday for those who never did.

    Regards

  18. JaimeEC dice:

    In 1963, graduates of the University of Oregon, Bill Bowerman and alumni Phil Knight, co-founded a business the Cordon bleu Sports company, Main Shoe. In 1972, the Cordon Bleu company changed its name to Nike, from the beginning to build their unique legend.

    Co-founder Bill Bowerman continues to be remaining in school after graduating from your University of Oregon in 1947 like a track coach, had been competing in the history of world track and field legend Steve Prefontaine. A young age, Bill Bowerman poor family bumpy experience cultivated his iron will. Chairman and CEO Phil Knight among the two major founders in the company’s growth and development of Nike, the same credit.
    In 1959, Phil Knight graduated on the University of Oregon, Business Administration degree, per year later, he entered Stanford University pursuing an MBA. Strict management education, he’s got turned into a top quality of managers. In the future, both alumni communicate to aid one other, leading this company to continue to build and develop. Today, Nike’s production and business activities worldwide on six continents, and it is amount of employees reached 22,000 people, nearly 100 million with all the company’s suppliers, shippers, retailers as well as other service personnel.
    Nike may be to inspire all the world’s athletes as well as provde the best products since the glorious task. Nike’s language may be the language of motion. 3 years later, the organization happens to be invested in for anyone to generate the means to show themselves. Nike knows: the only by using advanced technology to create the top products. It is, Nike has invested a lot of manpower and material helpful information on the development of services as well as the development. Nike’s first air-cushion technology has brought a revolution towards the sports world. Make use of this technology to create sports shoes to guard the athlete’s body, specially the ankle and knee in order to avoid sprain for strenuous exercise, lowering the impact and deterioration of the knee. Athletic shoes with air cushion technology has been introduced very well liked. Ordinary consumers and professional athletes find it irresistible.

  19. brierieUpholo dice:

    Looking for AC Services in Peoria, AZ? Here at Arctic Fox we provide many different air conditioner services. We have air conditioning repair service, air conditioner replacement and much more. We are one of the best Air Conditioning Contractors in Peoria, AZ! Give us a call now!

  20. HusdefEvefs dice:

    Here at Arkansas Pioneer Chiropractic we offer the best remedies for people who suffer from neuropathy. Check us out at http://www.chiropracticofarlington.com/, we will not let you down and
    have the best service available! Customer satisfaction guaranteed.

  21. Phydaysap dice:
  22. Nutstrourporn dice:

    Here at Arkansas Pioneer Chiropractic we offer the best remedies for people who suffer from neuropathy. Check us out at http://www.chiropracticofarlington.com/, we will not let you down and
    have the best service available! Customer satisfaction guaranteed.

  23. Roberta di Cagliari dice:

    Salve sono una mamma disperata perchè suo figlio oggi dodicenne entra ed esce continuamente dall’ospedale circa da 10 anni con la stessa diagnosi: vomito ciclico. Oggi è nuovamente all’ospedale ultimo ricovero gennaio 2012 come posso mettere fine a queste atroci sofferenze? In ospedale non sanno che pesci prendere, addirittura mi sono sentita dire che l’ospedale era sprovvisto del farmaco che abitualmente gli viene somministrato. Abbiamo fatto anche terapia per una eventuale ansia ma niente. Vi prego che qualcuno aiuti il mio Enrico, grazie.

  24. yris (per roberta e non solo) dice:

    Roberta, non disperare.
    si tratta solo di trovare il medico e la soluzione giusta.
    e sono certa che c’è.
    prova a contattare il direttore della Clinica NeuroPsichInfantile al Bambin Gesù di Roma. se mi scrivi in privato ([email protected]) ti do maggiori dettagli.
    un abbraccio

  25. aipsxjdcu dice:

    Hello here
    http://www.anoressia-bulimia.it is a good forum
    I spent 5 hours searching in the network, until find your forum! I think, I shall stay here for a long time!

  26. mikemuller dice:

    Hello,
    try to check this site for download premium games for free
    http://worldfreegames.net

    Bye :)

  27. Anoressia – Bulimia » La sindrome del vomito ciclico | mal di testa dice:

    [...] from: Anoressia – Bulimia » La sindrome del vomito ciclico Questo articolo è stato pubblicato in cefalea, mal di testa e taggato come cefalea, mal di [...]

  28. zoongosenep dice:

    Hey people, maybe I am posting it at a wrong place, I just see that people have alive discussion at this place.
    I am looking for someone with an experience of MAKING MONEY with
    AMAZON AFFILIATE WEBSITE? I made some cash with GOOGLE ADSENSE before but not much. My friend has suggested to purchase a amazon affiliate website at 999WebDesign.com (here is URL if you are lazy to type it, [url=http://999WebDesign.com] “ESTABLISHED WEBSITES”)[/url] – I hope it can work! It looks like they are making good AFFILIATE WEBSITES. please share your opinion and experience? I was not able to find a good looking
    FREE AFFILIATE WEBSITE and 999WebDesign.com sounds cheap web design service. Thanks!

  29. Pimereerlaf dice:

    [url=][/url]
    [url=][/url] [url=][/url]
    [url=][/url]

  30. Exhiftift dice:

    ばんがさ しゅうじゅう [url=http://www.hublotjapan.com/ ]hublot 価格 [/url]いくさ なあに
    かっすいき たいばつ [url=http://www.hublotjp.com/ ]ウブロ [/url]かいあつめる しゃらく
    げんち ほす [url=http://www.richardmillejp.com/richard-mille-002-腕時計-セール-1.html ]リシャールミル 時計 [/url]ずいしょう しめりけ
    だめ そこづみ [url=http://www.richardmillejp.com/リシャールミル-008-腕時計-セール-7.html ]リシャールミル 高級腕時計 [/url]しゃかい しゅえん
    らくば ねっとり [url=http://www.urwerkjapan.com/ ]Urwerk 時計 [/url]ごじつ くちまえ

  31. engemecah dice:

    Call unlimited to cell phones and landlines in Brazil, US, and Canada. Enjoy our free trial for 1 hour
    http://www.telexfree.com/ad/deswa

  32. Adodosweere dice:

    Fresh & Valid Cvv/Fullz Cards WorldWide , 95% – 98% Valid WorldWide UK, EU & USA CC with VBV Pass
    PayPal Accounts worldwide dumps available ,
    best vaild rate,still instent delivery USA t1+t2
    I SELL FRESH SKIMMED USA DUMPS FOR SHOPPING (T1+T2)! BIG BASE! BIN LIST Contact On ICQ 611417679
    Selling Fake Scans ( Passport , Utility Bills , Bank Statement Credit Card Scan )
    Contact ICQ # 611417679
    We Sell Passport / ID Scan
    You Can Have any name , passport number , date of Birth u want
    We Also Sell Credit Card Scans And Bank Statement
    Any Card Number U want will be make

    Price is fix for every scan 25$
    Nearly Every Country In Stock Contact For more Option

    Fake Passport
    Fake ID Card
    Fake Address Proof
    Fake Credi Card Scan

    Contact ICQ # 611417679 Only

  33. Golosavsem dice:

    Выиграть конкурсы теперь реально, предлогаю вам свою группу в которой можно обмениваться взаимно голосами!! Прошу всех вступить! Да прибудет с нами сила!
    Помощь в голосовании

  34. gennick dice:
  35. avtoidea dice:

    Приглашаем Вас посетить салон автомобилей с пробегом “Автоидея”.
    Перестаньте тратить время на поиски автомобиля или покупателя, этим давно занимаются профессионалы. В Автоидее можно продать автомобиль, взять кредит и даже купить авто в Германии.

  36. rebornbhms dice:

    Making a Reborn Doll – For a detailed overview into how a vinyl baby doll is altered physically
    and chemically to take on the appearance of a real baby.

    Visit Reborn Dolls.

  37. dicBrokedic dice:

    8 зависящих от наркотиков людей из трёх стран: США, России и Германии приняли участие в телепроекте «Doctor Life». Эти участники были выбраны среди большого количества других желающих из нескольких стран мира. Автором идеи является учёный наркологии Женишбек Назаралиев. Заказчиком проекта стала антинаркотическая организация «Всемирная Лига “Разум вне наркотика”». Телешоу транслировалось в нескольких странах, в том числе в России, а также в мировой сети Интернет на сайте http://www.doctorlife.tv . 7 из 8 героям реалити-шоу удалось избавиться от наркозависимости. Создателипроекта пообщались со всеми его участниками по прошествии года, с целью понять как улучшилась их жизнь после телешоу, что они испытывали, вернувшись в родные стены, как наркозависимые смогли адаптироваться. Как отмечает Женишбек Назаралиев, у всех героев реалити-шоуотмечены улучшения взаимоотношений в семье, повысился уровень социального и трудового участия в социуме. О своей жизни после проекта участники повествуют в последней его серии «Год спустя». И хотя методы исцеления нарколога поддаются серьёзной критике фармкорпораций, благодаря психологическим установкам и стресс-энергетической психотерапии получилось добиться полного отказа от любого типа наркотиков.
    Метод нарколога во многом соотвентсвует требованиям послесоветской наркологической практики. Так, в России матадоновая программа запрещена. Поэтому, без замещения, которое только понижает вред, профессор Назаралиев отменяет употребление опиатов сразу при поступлении пациентов в клинику.
    Вместе с тем, усреднённый показатель годовой ремиссии при героиновой наркомании в Национальном научно-практическом центре наркологии Министерства здравоохранения России составляет 8%, а в трудовых коммунах – 15%. Сравнивая эти показатели с показателями метода нарколога Назаралиева явно видно , что он заслуживает к себе повышенного внимания.

  38. artes dice:

    kupit sumki v volgograde http://sumka34.ru

  39. falshert dice:

    Sumki, sumka,kupit sumku, italyanskie sumki http://www.sumka34.ru

  40. rssblog dice:

    Katalog rssblog.pl w nowej odslonie. Zapraszamy

  41. Georgecic dice:

    новый сайт знакомств для брака – http://vk.com/vgorodeznakomstv

  42. Giovanni dice:

    Ho una bimba di 12 che soffre di probabile vomito ciclico. Gradirei qualche contatto di bravo pediatra specializzato.

Scrivi un commento