1554376834_d2bb087231_m.jpgPhoto©: Emmy Taylor

“Il dottor G. era un analista di 48 anni accusato di comportamenti sessuali scorretti dopo che sei pazienti si fecero avanti dichiarando che aveva avuto rapporti sessuali con loro.

Ognuna di loro descrisse la medesima situazione. Inizialmente si dimostrava affettuoso e comprensivo con queste donne, tutte con gravi difficoltà nelle relazioni interpersonali.

Dopo alcune settimane di terapia, il dottor G. diceva che il loro problema principale consisteva nella capacità di fidarsi degli uomini.

Diceva così – probabilmente non ha nemmeno abbastanza fiducia in me da togliersi la camicetta – e alla risposta indignata delle pazienti che ovviamente non si sarebbero spogliate di fronte a lui, egli replicava: vede cosa intendo?

Con modi affascinanti e persuasivi continuava a fare proposte sessuali alle pazienti facendo più o meno questo discorso: Se lei non riesce a fidarsi di me tanto da avere con me dei rapporti sessuali, come può pensare di riuscire mai a fidarsi degli uomini al di fuori della terapia? Questa relazione è un luogo sicuro per esplorare i suoi problemi relativi alla fiducia e alla sessualità. Deve pur cominciare da qualche parte…

In questa maniera poteva riuscire ad intaccare la riluttanza delle pazienti ad avere rapporti sessuali con lui. Quando infine accettavano le sue avances, egli chiedeva loro di confessargli le loro più spaventose fantasie sessuali. Quindi le agiva con le pazienti per aiutarle ad “elaborare” le loro paure.

Anche se inizialmente negò le accuse, quando gli venne revocata la licenza a praticare la professione riconobbe che c’era una parte di vero nei resoconti delle pazienti, ma negò con forza di avere sbagliato.

Sostenne che in ognuno dei casi i rapporti erano stati consensuali e che le donne avevano tratto dei benefici dall’aver fatto l’amore con lui.

Non aveva alcun rimorso, e si fece tranquillamente beffe della possibilità di aver fatto loro del male…”

Citato da:

visualizza_copertina.jpegGabbard G. (1999). Violazioni del setting. Raffaello Cortina Editore, Milano

151 Commenti

  1. Luisa dice:

    Ippocrate! Chi era costui?

    Quanti medici ricordano il significativo impegno morale che Ippocrate aveva voluto fissare in pochi ma essenziali principi per definire l’alto valore, non soltanto scientifico, ma soprattutto etico dell’esercizio della professione medica?
    Tra le righe del suo famoso antico giuramento si legge: “In tutte le case che visiterò entrerò per il bene dei malati, astenendomi da ogni offesa e da ogni danno volontario, e soprattutto da atti sessuali sul corpo delle donne e degli uomini, sia liberi che schiavi.”
    Singolare l’attinenza con il caso del dottor G., non vi pare?
    Un medico affettuoso e comprensivo all’inizio, ma in realtà freddo calcolatore, che si approfitta della fragilità psichica delle proprie pazienti per circuirle, condizionarle, fino ad arrivare al suo vero scopo. Sempre quello, sempre lo stesso.
    Come il mobbing, questo mi appare un reato gravissimo, nel quale un forte, nel caso specifico il medico-santone, approfittando del proprio ruolo e del rapporto di dipendenza delle sue giovani e carine pazienti, esercita un vero e proprio plagio e arriva a condizionarle al punto di far loro credere che tutto questo faccia parte della terapia.
    E’ un abuso soprattutto di natura psicologica, prima ancora che sessuale.
    Un abuso di natura psicologica esercitato su persone psichicamente labili o fragili: questa l’aggravante!

  2. Freddie (Gabriele) dice:

    Non c’è molto da dire….anzi non riesco ad esprimermi perchè azioni del genere mi lasciano senza parole….si dice che il mondo è bello perchè è vario ma vorrei aggiungere…complesso e pieno di opportunisti…
    Perchè aggiungere dolore ad altro dolore?….Cattiveria inutile e gratuita…forse anche questa è una forma di malattia ma non è una giustificazione per comportarsi in questo modo,sopratttutto quando ci vanno di mezzo altre persone…
    Sono queste le cose che mi fanno VERGOGNARE DI ESSERE UN UOMO…

  3. Fabio Piccini dice:

    Un abuso, certo.
    E pure difficile da perseguire, come dimostrano i molti processi finiti nel nulla a tanti professionisti accusati di plagio e violenza nei confronti delle loro pazienti.
    Pazienti che finiscono spesso per essere danneggiate e beffate due volte sentendosi addirittura contro-accusare di diffamazione!
    DIFFAMAZIONE!
    Perchè non c’è reato più difficile da provare della violenza conseguente al plagio.
    Perchè hanno osato tentare di accusare il grande benefattore…
    In fondo quelle pazienti erano maggiorenni…
    Maggiorenni e consenzienti…
    Non è così, Dottor G.?

  4. Matilde dice:

    Diffamazione.
    Sta diventando una parola di moda in questo sito recentemente!
    Ma cosa succede?
    Non è più consentito esprimere liberamente un’opinione?

  5. Fabio Piccini dice:

    Io non vedo, non sento e non parlo.
    Quindi…
    NUN ME FATE PARLA’!

  6. Riccardo Rossi dice:

    Ringrazio Fabio Piccini per aver posto all’attenzione generale un caso sintomatico di un sistema che presenta, a livelli generali, delle gravi pecche. Per livelli generali intendo ogni scuola, ogni tipo di approccio. Nessuno, purtroppo, può dirsi immune. La tentazione alla manipolazione e all’abuso del proprio ruolo può cogliere trasversalmente le varie scuole e le più diverse correnti.
    Trovo, a questo punto, inutile insistere nel definire l’eticità professionale quando i meccanismi di controllo non sono efficaci, da parte di chi aiuta il terapeuta a svolgere il suo lavoro e quasi nullificati da parte dello stesso cliente.
    Trovo inutile, ad esempio, fare battaglia tra albi professionali: questa non è la centralità del cliente, è altro.
    Personalmente sostengo, con forza, che si debba partire dalla centralità del cliente e dai suoi diritti. Che non sarebbero pochi nei confronti della persona a cui va a chiedere aiuto e quindi ad affidarsi. Ad affidarsi, spesso, completamente.
    Allora credo sia diritto del cliente almeno sapere, che il suo terapeuta continua a lavorare su di sé, in un modo che sia certificato.
    Conosco personalmente professionisti che lavorano a ritmi di notevole frequenza e intensità, che non conoscono momenti di supervisione da anni e lo trovo assai grave.
    Questo dottor G, forse era un po’ abbandonato a se stesso, oppure i colleghi con cui dovrebbe aver avuto il dovere di confontarsi non sono stati in grado di mettere in luce un problema così grave da determinare rischi di questo tipo…
    Con questo non si vuole sminuire la responsabilità del diretto colpevole, che vorrei vedere almeno smascherato pubblicamente, ma occorrerebbe cogliere questi fatti drammatici per riportare seriamente la centralità sui diritti del cliente.

  7. francesco dice:

    concordo pienamente con Riccardo Rossi

  8. anna dice:

    ciao sono anna, ho letto qualche vs mess.la violenza specie sui minori si riflette per tutta lavita, quando poi si chiede aiuto e si trovano medici specialisti che anziche aiutarti aprofittano alloraaaa….allora ti devi arrangiare nel mio caso mi sono punita per tanti anni…mi punisco anche oggi in un modo o nell altro. pago pago pago e non ricevo maii.

  9. anna dice:

    ragazzi ragazze giovani e meno giovani, la vita è dura per tutti, sono arrivata a voi perche ho ricevuto una promozione per navigarecon cell. e chissa perchè la prima cosa che mi sono messa a cercare sono state le inf.sulla bulimia,vedere capire se altre persone sono nelle mie condizioni…quanti ma quanti siti,quanta gente.allucinante.non posso intervenire dal cell.qundi mi sono recata a registrarmi con un email e almeno cosi tramite pc di un amica partecipo. leggerò eventuali risp.su cell. ho un po di paura ad espormi,e anche di medici e associazioni.forse perche le mie esp.non sono state delle migliori, a parte una che mi ha salvato la vita. io ho sempre sempre chiesto aiuto ad esperti e non, so che quando il campanello di allarme si fa sentire in qualche modo devo intevenire perchè poi è tardi. questo è ilmio mesaggio chiedete aiuto sempre-perche qualcuno c’è sempre ok? un saluto a tutte le persone che soffrono perchè come mè hanno paura della paura, cioè di noi stessi. sapete perchè secondo mè anche quando si superano dei percorsi positivi rimane sempre dentro di noi qualche traccia? perchè la lotta più dura è fare i conti con noi stessi.

  10. anna dice:

    ho letto di una ragaz che se non ho capito male è incinta dovra partorire giusto? a lei auguro di poter trovare la forza per regire in futuro, perhè dovrà fare i conti per 2 non solo con se stessa. io ho il terrore di diventare mamma perchè se non riesco a gestire me stessa figuriamoci un bimbo. ecco perchè credo che questa ragazza sia super, per avere comunque la forza di affrontare una gravidanza. la mia paura più grande è il GRASSO, ma ripensandoci in 6 mesi da 58 kg per un altezza di 1.75 sono diventata 90 kg a causa di attacchi di fame nervosa, e mica sono in cinta. se ci penso a tutte le volte che sono dimagrita e ingrassata a causa del cibo?, ironicamente potrei avere 5-6-7-8- figli…però da anni ormai non vomito più e a costo di diventare un qiuntale non mollo( il vomito vorrebbe dire essere ricaduta nella malattia acuta). Ecco scrivendo a Voi ho capito che un campanello di allarme é acceso e una ricaduta vicina vicina e spero tanto di farcela, perché a 38 anni preferirei morire piuttosto che vivere senza potermi guardare dentro, volendomi un pò di bene con obiettività. cerco di ripercorrere questo ultimo anno e anche se è stato durissimo per tutto quello che ho dovuto affrontare la risposta è sempre la stessa paura di me stessa.

  11. anna dice:

    c’è un medico che voi conoscete bravo nel veneto gratuito, che non faccia parte del serv.pubblico? esiterà? un saluto a tutti scusatemi se mi sono inserita cosi d’improvviso, vomitando mè stessa a tutti………anche se non vomito da anni e i campanelli d’allarme sono sempre di più, sono ancora malata e piena di paure. ma caspita possibile che ho cosi tanta forza per farmi male e non riesco ad usarla per volermi bene? sbatto la testa sul muro-sto muro mentale cadrà prima o poi? ma Voi vi volete Bene?

  12. Gabriele dice:

    la lotta più dura è fare i conti con noi stessi.
    Anna penso proprio cha hai ragione……che sia una vita nel caos o nell’oridine…alla resa dei conti saremo soli con noi stessi e forse è quello che ci fa più paura.

  13. anna dice:

    ho visto i disegni, e sono a mio parere molto espressivi, molti occhi che non possono vedere, molte bocche che non possonono parlare e molti uteri embrioni o grembi, il tutto unito in modo disordinato, i colori cosi poco rassicuranti e pieni di bisogno di esprimere sono corrispondenti a tanti miei stati d’animo. comunque vicino a colori così la luce anche uno spiraglio prima o poi deve emergere. saluti anna da venezia. lascio il pc alla mia amica visto che io non lo possiedo ancora.

  14. Gabriele dice:

    Anna a proposito di colori mi hai fatto venire in mente una cosa……
    Quando si scrive delle donne, bisogna intingere la penna nell’arcobaleno.
    (Baltasar Gracian)

    Un modo diverso per darti la buonanotte!!! ciao ciao!!

  15. anna dice:

    ciao gabriele, i conti o i cosidetti nodi che arrivano al pettine, esistono come ben sappiamo.il punto è che la paura della paura ci porta ad un circolo vizioso che non ci permette neppure di vivere. ci fasciamo la testa ancor prima che si rompa. e ci puniamo continuamente con violenza senza premiarci Mai. Io vorrei vivere, vorrei affrontare cio che la vita mi riserva nel bene e nel male non ciò che mi creo continuamente da sola con una forza che se usassi per affrontare la vita reale sarei una Bomba di positività. Hai mai pensato QUANTE ENERGIE SPENDIAMO PER FARCI MALE? E SE LE USASSIMO PER VOLERCI BENE? UAAUUUUUU

  16. Gabriele dice:

    Ciao Anna…ebbene si ho pensato più volte quante energie spendiamo a farci del male e a quanto tempo sprechiamo….l’ho ripeto e scritto che se avessimo usato queste energie per farci del bene…a quest’ora chissà dove saremo….ma forse ripeterlo è una cosa,metterlo in pratica è un’altra….Anch’io come te voglio vivere le cose belle che la vita ha da offrirci e proprio ieri sono andato al mio primo appuntamento da una psicologa per farmi aiutare…perchè ormai ero arrivato al punto di non ritorno…..ed è incredibile quanto mi sia bastato poco per rendermi più ottimista e attivo con me stesso….

  17. bimbolina dice:

    ki lo sa ke kosa e’ vero in un mondo di bugiardi…

  18. bimbolina dice:

    il mobbing sessuale ma anke psicologiko e’ orrendo

  19. bimbolina dice:

    la gente ti uccide ti ddistrugge

  20. Gabriele dice:

    Buongiorno Bimbolina….mattiniera anche tu?
    Cosa fai oggi per riempire la tua giornata?
    Un abbraccio

  21. bimbolina dice:

    prima ti uccidono e poi ti prendon per il kulo ke gente bastarda

  22. bimbolina dice:

    e’ uno skifo

  23. bimbolina dice:

    e’ ora di finirla

  24. anna dice:

    gabriele…quindi tu tingi la penna nell’arcobaleno quando scrivi? però..visto che sei stato ad un colloquio ieri, e sei ucsitto con della positività ti ringrazio perche ne hai trasmessa un po anche a mè, il tuo punto di non ritorno che ti ha portato a quel colloquio riguarda la bulimia?
    Io cerco ancora un posto dove non si paga, ma a quanto pare nn esiste, io lav.in un servizio pubblico e naturalmente nn è ambiente a me idoneo. Io nn ce la faccio ad esporre me stessa a dei colleghi….che poi la riservatezza nn hanno affatto.
    Con un clic tutti saprebbero tutto di me anche persone che userebbero la mia condizione come arma per colpirmi e sinceramente nn mi va proprio. quest. settimana sono in ferie, normalmente nn ho tempo neppure di respirare. tu lavori? se sei un maschio e dal nome penso di si, volevo farti una domanda- pensavo che nn ci fossero maschi con problemi alimentari. ora vedo ke nn è cosi-Secondo tè ce ne sono tanti? scusami ma per me è tutto cosi nuovo…..nn sei obbligato a risp.ok?
    A volte penso che come terapia dovrei andare a fare la volontaria in qualche paese del terzo mondo, dove il cibo scarseggia, e dove forse la cruda reltà mi farebbe tornare con un ottica diversa-mah….anche quando vedo in tv bambini che muoiono di fame mi sento in colpa per come sono io…

  25. Gabriele dice:

    Cia Anna…..il punto di non ritorno per quanto mi riguarda si è concretizzato quando ho tentato più volte di togliermi la vita…ed ogni volta mi rendevo conto che ci andavo sempre più vicino….quindi per forza di cose sono dovuto correre ai ripari…..fortunatamente sono stato spronato a farlo.L’unico che conosco con Dca sono io ma cmq ci sono ragazzi che ne soffrono ma in minoranza rispetto alle ragazze…Purtroppo non lavoro,sono in cerca e mi sto dando da fare perchè la mia situazione non è delle più rosee ma non mi faccio abbattere per questo…almeno non più come prima.
    Perchè non scrivere di te?I tuoi colleghi dubito che scoprano questo blog se non sono interessati al problema e poi ti farebbe bene aprirti…..

  26. anna dice:

    avete subito mai degli abusi sessuali in famiglio o fuori? HO AVUTO LA FORTUNA DI RIBELLARMI QUASI SEMPRE, MA NEI CASI IN CUI NN CI SON RIUSCITA E STATA DURA. DOPO 28 ANNI SONO RIUSCITA A DIRE AD UN FAMILIARE CHE SI DEVE VERGOGNARE PER COME SI E COMPORTATO CON ME E GLI HO RICORDATO TUTTO….PER LA PRIMA VOLTA HO VOMITATO LE EMOZIONI CHE MI PORTAVO DENTRO FIN DA BAMBINA ALLA PERSONA GIUSTA E NN NEL WC E ANCHE SE POI SONO ANDATA IN TILT ORA SONO CONTENTA E LIBERA. E NN MI INTERESSA CHE LUI ABBIA NAGATO TUTTO DICENDO CHE SON PAZZA O CHE ABBAI TENTATO DI FARMI CAPIRE CHE ALL’ETA DI DIECI ANNI ERO IO APROVOCARE…NN CREDO ABBIA SENSI DI COLPA,NEPPURE PAURA SEMPLICEMENTE MI EVITERA. QUINDI FATTI SUOI IO HO PAGATO PER TUTTA LA VITA.

  27. Gabriele dice:

    Tu hai pagato,ingiustamente…hai pagato e non credo ci possano essere spiegazioni,se non quelle che sei riuscita a dare a te stessa.
    Solo chi ha subito tale violenza può comprenderne la soffrenza ma non fare che il passato ritorni a farti del male in questo presente….da vivere per avere un futuro.
    Non curartene se lui nega,credo che da qualche parte dentro di se senta il peso delle tue parole………ma sentiti libera e in pace con te stessa…

  28. anna dice:

    CHISSA PERCHE POI DOPO L’ESPERIENZA IN FAMIGLIA TROVAVO SEMPRE PERSONE, SANTONI,MEDICI,ECC..CHE CAPIVANO LA MIA DEBOLEZZA E NE APROFITTAVANO, ORA BASTA. NESSUNA PIETA. APPENA HO LA SENSAZIONE CHE QUALCUNO ABUSA O VUOLE ABUSARE, CHIUDO SUBITO E STOP. NON POSSO PERMETTERMI DI ENTRARE IN DINAMICHE LORO, IN QUANTO HO GIA LE MIE DA GESTIRE CON FATICA. E COSIGLIO A TUTTI DI CHIUDERE SEMPLICEMENTE. SALVO CASI GRAVI CHE MERITANO UNA VERA E PROPIA DENUNCIA. SONO STATA DA UNO PSICOLOGO CHE USAVA L’IPNOSI E HO SCOPERTO CHE ERA PIU PAZZO DI ME, PERO L’HO AFFRONTATO A MONTE OGNI TANTO MI RICHIAMA PER SENTIRE COME STO E IO GLI RISP.CON LA STESSA DOMANDA (TU COME STAI? TI FAI CURARE? ANCHE TU HAI UN GRANDE PROBLEMA) CI RIVEDREMO PER UN CAFFE QUANDO ANCHE TU AVRAI RAGGIUNTO DEI RISULTATI) POI AVEVA PAURA CHE IO GUARISSI E LO ABBANDONASSI QUINDI CERCAVA DI NON FARMI MAI PROGREDIRE) E HO CHIUSO.

  29. anna dice:

    DOVRO ACQUISTARE UN P.C. ANCHE SE ORA NN POSSO. PERCHE QUEST. SITO MI PIACE.
    TU SEI STATO GABRIELE COSI FORTE DA ESSERE VICINO ALLA MORTE? CREDO CHE TU STESSI CHIEDENDO AIUTO CON I MEZZI CHE AVEVI.
    LASCIAMO CHE LA MORTE CI PRENDA QUANDO SARA IL NOSTRO MOMENTO, E COMUNQUE PRIMA E DOVEROSO VIVERE, PRIMA DI POTER DECIDERE NOI QUANDO IL MOMENTO SARA QUELLO GIUSTO. NON CREDI?

  30. bimbolina dice:

    ciao gabry…. eh si mattiniera… e tu ? ke fai?? ho fatto la foto kon il telefonino tua cioe della tua figura e la tengo nel telefono kon il tuo nome ogni tanto la guardo…

  31. bimbolina dice:

    ciao gabry ho fatto la foto kon telefonino della tua immagine e la tengo nel telefono ….. ke porti fortuna…. baci

    ke fai gabri

  32. bimbolina dice:

    giusto anna pure io ki abusa kon me ha kiuso …….. basta sofferenza

  33. bimbolina dice:

    mi sforzo a mangiare ma appena ho una sofferenza mi passa la fame inappetenza in sti giorni sento nemmeno il gusto dei dolci …

  34. bimbolina dice:

    io alta 1e 75 peso 60 kg ho anoressia atipica dove il peso e’ forma ma gli altri sintomi e fisse son uguali a tutti gli altri stati di anoressia unika fortuna qua ke il peso e’ forma almen per ora …

  35. anna dice:

    IO NON POSSO GIUDICARE I BUGIARDI BIMBOLINA, POSSO MAGARI IMPARARE A DIFENDERMI…
    SONO LA PRIMA A MENTIRE A ME STESSA TUTTI I GIORNI, OGGI, IERI ,DOMANI….QUANTE BUGIE MI DICO SEMPRE, ES. NON MI ABBUFFO PIU-NON FARO PIU PASTI NEVROTICI- MI CONTROLLERO DOMANI-MI AMERO DOMANI…..E ANCHE QUANDO CI RIESCO DENTRO ALLA MIA TESTA NON SEMPRE è COSI… QUIDI…

  36. bimbolina dice:

    ciao gabry tvb

  37. anna dice:

    BIMBOLINA IO ERO COME TE, 58/ 60 KG.X 1.75- BULIMICA.
    DA CIRCA 6/8 MESI A CAUSA DI UN INFORTUNIO CHIUSA IN CASA SONO DIVENTATA 90 KG. MAI STATA COSI IN VITA MIA.
    DEVO FARE UNA DIETA ADEGUATA, PERCHE I PROBLEMI DI SALUTE CI SONO E COME…AVREI VOGLIA DI VOMITARE VISTO CHE LE CRISI DI CIBO NN DIMINUISCONO MA ANCORA TENGO DURO…
    DEVO PUNIRMI CON UNA DIETA ADEGUATA NN CON IL VOMITO… CAVOLO CE LA DEVO FARE..SONO COSI BUGIARDA CON ME STESSA,COSI VIGLIACCA….EPPURE CON GLI ALTRI SONO IL MAX, SEMPRE PRONTA PER TUTTI…AL LAVORO NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI SONO CONSIDERATA BUONISSIMA,SOLARE DISPONIBILE, PORTO PERO ANCORA TANTE NUVOLE DENTRO E NN VOGLIO CHE DIVENTI UNA TEMPESTA..UFF..UFF….. DEVO ESERE UN MOSTRO DENTRO PER EVERE COSI PAURA DI ME STESSA….

  38. Gabriele dice:

    Anna ora sto cercando più seriamente e in modo concreto di sistemare la mia vita,non è facile ma ci sto provando e l’energia che sento dentro di me è buon segno…..per quanto riaguarda l’appuntamento con la morte…beh non è tra i miei pensieri prioritari in questo momento.

    Bimbolina per curiosità che foto tieni nel telefono?

    oggi oltre a tirarmi dietro l’influenza che ho avuto mi sta ritornado il mal di testa che non definirei più come tale ma qualcosa di diverso,forse devo andare a farmi vedere.

  39. anna dice:

    SAI BAMBOLINA, HO AVUTO UNA CONOSCENTE CHE SECONDO ME ERA ANORESSICA NON DICHIARATA, PERO NN SONO STATA IN GRADO DI AIUTARLA PERCHE IO A QUEI TEMPI LA APREZZAVO PER QUANTA FORZA AVEVA NEL DECIDRE DI NON MANGIARE A DIFFERENZA DI ME CHE MI ABBUFFAVO.ORA LEI NON C’E PIU E MI SENTO IN COLPA ANCHE PER LEI,……ALTRO CAPITOLO DOLOROSO…

  40. Gabriele dice:

    Anna cara non farti prendere dallo sconforto per come sei..so benissimo come ti senti perchè io stesso prima non ero magro,anzi quando mi guardavo allo specchio non ero un bello spettacolo….Le persone hanno la tendenza di vedere solo il lato positivo di noi stessi senza considerare che forse quella solarità che portiamo,serve a nascondere il dolore che abbiamo dentro di noi….Anch’io ho paura a guardarmi dentro ma da quando ho fatto questo piccolo passo per aiutarmi,sento di potercela fare….quindi anche tu non mollare.

  41. anna dice:

    SI GABRIELE SENTO E PERCEPISCO LA TUA POSITIVITA, IO CREDO CHE DOVREI FARE PASSI ANCORA PIU PICCOLI PROMESSE A ME STESSA, DI ORA IN ORA, FINO AD ARRIVARE AD UN GIORNO E COSI VIA….
    HO CUCINATO UN PO DI PASTA TANTO BUONA, E STATA DURA NON CUCINARE TUTTA LA SCATOLA, MA 60 GRAMMI PERO E COSI… MI SON PROMESSA CHE FINO ALLE 13 QUESTA PROMESSA LA DEVO MANTENERE. TIE!!!! ALLA FACCIA DELLA BULIMA!!!! GRAZIE PER LA TUA POSITIVITA…

  42. Gabriele dice:

    Bimbolinaquesta mattina ho sentito tanta rabbia nelle tue parole…ma non devi mollare e credere in quello che fai per te stessa.Tutto il dolore che hai subito e che stai provando,non si può togliere con un colpo di spugna ma con tanta determinazione possiamo lasciarcelo alle spalle,così da poter vivere la nostra vita,gioiendo per le conquiste…day after day!!
    BACI

  43. Gabriele dice:

    Anna sai cosa ti dico…..c’è positività in me e sono contento che venga percepita…..è stata dura non cucinare tutta la scatola?….beh io mi sono cucinato 500gr di pasta……ma sai una cosa,avevo fame,non mangiavo da troppi giorni!!Non mi importa se passerò il pomeriggio appesatito perchè non mi sento in colpa…….quanto mai potrò ingrassare!!!1-2Kg…..beh pazienza,domani andrà meglio e non lo dico per mentire a me stesso ma perchè sarò a farlo andare meglio….

  44. anna dice:

    BENE DALLE 13 ALLE 14 UNA MELA E VIAA…GABRIELE QUANTI ANNI HAI? OGGI PRIMA DI RESTITUIRE IL PC ALLA MIA AMICA TI VOLEVO DARE UN COLORE IL VERDE, CHE IO INTERPRETO COME CRESCITA E SPERANZA. UN SALUTO A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIII. FORSE ESSENDO ISCRITTA POTRO RISPONDERE DA CELL.CHE PERO APRE SOLO PAGINE WAP DICE VODAFON? MAH CI PROVERO… ALMENO POSSO LEGGERE I VARI MESSAGGI.

  45. Gabriele dice:

    :dribble:
    Anna ho 30 anni….anch’io ho voglia di una mela…fatti viva quando puoi.Che telefono hai per poter accedere al blog?

    Buona giornata anche a te

  46. anna dice:

    BHE NON CREDO CHE SE NON HAI MAGIATO ALTRO INGRASSERAI 2 KG. FORSE 5OOG. NON ESAGERIAMO!!!!
    EH STAVO PER POSTICIPARE LA PROMESSA MA E ANDATA BENE.
    QUANDO LAVORO NN MANGIO DALLE 6 ALLE 18……
    MA QUANDO TORNO CHI MI TIENE? NESSUNO FACCIO DISASTRI..
    DOVRO PORTARMI UN PANINO E UN FRUTTO PER SODDISFARE LA SAZIETA. MA NN E SEMPRE SOLO FAME…QUANDO INIZIANO GLI ATTACCHI BUTTO DENTRO TUTTO QUELLO CHE TROVO PUR SENZA FAME….IL TUO PASTO DI OGGI E STATO GIUSTO LA TUA ERA FAME NON L’ABBUFFATA SENZA LIMITI, ECCO PERCHE NON TI SENTI IN COLPA…

  47. Gabriele dice:

    Se vedete scritte strane è perchè sto provando varie soluzioni di scrittura o emitcon….

    baci

    baci

    baci

    baci

  48. anna dice:

    HO UN NOKIA N 73, IL TELEFONO SUPPORTA, E LA PROMOZIONE CHE NN LO FA, PUOI VEDRE, LEGGERE, NO SCARICARE E TANTE PAGINE WEB NN SI APRONO…

  49. Gabriele dice:

    Si è vero la mia era fame e non abbuffata (ieri però ho mangiato nutella)….ciò non toglie che per chi ha problemi con il cibo,riempirsi in questo modo non rende le cose facili ma nonostante questo non voglio farmi togliere il sorriso dal pensiero di aver mangiato 500gr di pasta integrale….

  50. anna dice:

    IO CON QUESTO PC. NN RIESCO NEPPURE AD ANNERIRE O SOTTTOLINEARE…..MI VERGOGNO UN PO A DIRLO MA USANDO IL PC TUTTO IL GIORNO DOVREI SAPER MANEGGIARE UN PO DI PIU. E CHE IO USO TUTTI PROGRAMMI DEFINITI NON VADO MAI IN INTERNET. E NN AVENDO IL PC PERSONALE NON VADO MAI OLTR IL MIO NASO……A PARTE IN QUESTO CASO.

  51. Gabriele dice:

    Beh anch’io uso il pc da anni e credimi che tantissime cose non le conosco….quindi non sei l’unica.cmq per scrivere in grassetto devi fare così

    [b]Anna[/b] il testo devi inserirlo tra le due parentesi ma al posto di quelle [ devi mettere < una per direzione.

  52. anna dice:

    LA FATICA PIU GRANDE E NON VOMITARE DOPO…..
    E IO PUR NON VOLENDO TUTTI I KG CHE HO, PER IL MOMENTO IL VOMITO RIMANE NELLA MENTE. MEGLIO I KG. CHE IL VOMITO.
    ANCHE SE NON E IL MAX…PER ORA E COSI.
    HO TOCCATO ANCHE TRATTI ANORESSICI, MA SON DURATI POCO PERCHE LA MIA MALATTIA E LA BULIMIA MENTALE O FISICA MA C’E.
    LO SIA CHE HO CONOSCIUTO ANCHE UNA PSICOLOGA IN PASSATO BULIMICA CHE SI E LAUREATA IN PSICOLOGIA PENSANDO DI CAPIRE E RISILVERE? POI UN GIORNO L’HO TROVATA DALLA PSICOLOGA DOVE ANDAVO….QUESTA MALATTIA PUO COLPIRE CHIUNQUE…

  53. Gabriele dice:

    Se hai fatto giusto dovresti vedere il testo in grassetto
    Che lavoro fai se posso chiedere?

  54. Gabriele dice:

    Si colpisce chiunque e il difficile è accettare di venir colpiti…ancor più difficile è farsi aiutare.Pure io ho toccato tratti dove ero veramente magro 61kg per 180 di altezza e mentalmente ero messo molto male,praticamente facevo di tutto pur di non mangiare e anche solo per un caffè in più o una caramella mi venivano enormi sensi di colpa…Sono passato da un estremo all’altro,sopra i 100kg e sotto i 70kg

  55. anna dice:

    IO L’ALTRO IERI HO MANGIATO, 4 SCATOLE DI CIOCCOLATINI-6 TRAMEZZINI-1 PIZZA…TUTTO DI NASCOSTO…
    OGGI E UN ALTRO GIORNO.
    E COMUNQUE LE RICADUTE SONO DA METTERE IN CONTO.
    IL PRIMO PASSO E NON VOMITARE, LASCIA DA PARTE IL RESTO PER ORA.
    UNA COSA ALLA VOLTA.
    ANCHE I FATTORI ESTERNI VANNO AD INFLUIRE QUINDI CAMA CALMA..

  56. anna dice:

    IO SONO UN AMMINISTRATIVA IN UN OSPEDALE, E PRIMA SEMPRE NELLA STESSA AZIENDA OPERATORE SOCIO SANITARIO. LAVORAVO IN CENTRO EDUCATIVO PER DISABILI, MINORI A RISCHIO,PSICHIATRICI, ECC…MA VISTO CHE HANNO PRIVATIZZATO TUTTO E NON VOLEVO FINIRE IN CORSIA, ALLORA HO FATTO UN CONCORSO INTERNO PER PASSARE IN AMMINISTRAZIONE.

  57. Gabriele dice:

    Se ti eviti il vomito è già buono perchè aggiungeresti altri problemi….io ho placato la fame con sostanze nocive per l’organismo ma fortunatamente ho smesso perchè mi hanno fatto stare male,non solo nel fisico ma anche nella mente….purtroppo non si può ottenere tutto subito quindi ci vuole calma e pazienza….

  58. anna dice:

    IN POCHE PAROLE MI MANCA L’EQUILIBRIO….
    ECCO SI E LA APROLA GIUSTA.
    UFF… ESSERE EQUILIBRATI E MANTENERE UN MINIMO DI EQUILIBRIO E DIFFICILE.
    TENENDO CONTO CHE PRIMA O POI CAPITA ATUTTI DI PERDERLO, MI BASTEREBBE MANTENERNE UN MINIMO SEMPRE.

  59. Gabriele dice:

    Quello l’ho perso tante volte e spesso mi sono ripetuto…la prossima volta……..si come no!!!ci sono ricascato.Non è facile ma lavoriamo in modo da migliorarci in questo senso.

  60. anna dice:

    SOSTANZE? INTENDI ANTIDEPRESSIVI? MEDICINE PER DIMAGRIRE? ALTRI TIPI DI DROGHE?
    PERCHE MICA FANNO DIMAGRIRE I MDICINALI SE NN C’E DIETA.
    GLI ANTIDEPRESSIVI RINCIGLIONISCONO E NN FANNO PER ME.
    ALTRI TIPI DI DROGHE NON SAPREI PERCHE OLTRE A FUMARE QUALCHE SIGARETTA NON NE CONOSCO.
    IO SONO STATA IN UN CENTRO DIMAGRANTE, POLBLIC DOVE DANNO ANCHE FARMACI TIPO DIURETICO, UN ANTIDEPRESSIVO, MA NON MI FACEVANO BENE, QUINDI HO FATTO DIETA E SAUNE E MASSAGGI EVITANDO I FARMACI E LI HO VISTO I RISULTATI. SOLO CHE COSTA APRECCHIO EORA NON POSSO.

  61. anna dice:

    SOSTANZE? INTENDI ANTIDEPRESSIVI? MEDICINE PER DIMAGRIRE? ALTRI TIPI DI DROGHE?
    PERCHE MICA FANNO DIMAGRIRE I MDICINALI SE NN C’E DIETA.
    GLI ANTIDEPRESSIVI RINCIGLIONISCONO E NN FANNO PER ME.
    ALTRI TIPI DI DROGHE NON SAPREI PERCHE OLTRE A FUMARE QUALCHE SIGARETTA NON NE CONOSCO.
    IO SONO STATA IN UN CENTRO DIMAGRANTE, POLBLIC DOVE DANNO ANCHE FARMACI TIPO DIURETICO, UN ANTIDEPRESSIVO, MA NON MI FACEVANO BENE, QUINDI HO FATTO DIETA E SAUNE E MASSAGGI EVITANDO I FARMACI E LI HO VISTO I RISULTATI. SOLO CHE COSTA APRECCHIO EORA NON POSSO.

  62. Gabriele dice:

    Droghe che fanno male alla salute e ti tolgono l’appetito…ma è il modo più sbagliato,ne risente il fisico,la mente e il portafogli!!ma non mi serviva dimagrire…solo non mangiare..ma non ne valeva la pena.

  63. anna dice:

    IN QUESTO CENTRO DIREI L’UNICO FIN ORA ERANO MOLTO SEVERI, DOVEVI MANGIARE, E SI ACCORGEVANO SUBITO SE SALTAVI PER L’EFFETTO JO JO..
    SE I RISULTATI NON C’ERANO A CASA E STOP.
    TI CURAVANO SOTTO TUTTI GLI ASPETTI, PSICOLOGICI,MEDICI,ESTETICI,MI PIACEVA AM ERA CARISSIMO.
    UNO DEI MEDICI CHE CI LAVORAVA AVEVA UNA CLINICA PER ANORESSIA BULIMIA MACHIESTI I COSTI HO LASCIATO STARE.
    CI PESAVAMO DAVANTI A TUTTI, TUTTI NELLA STESSA BARCA.UN POSTO PER RICCONI, PURTROPPO NON SONO RICCA.

  64. anna dice:

    FARMACI TIPO RIDUCTIL, XENICAL,ECTIVA ECC..A ME NON HANNO FATTO NIENTE.
    CON LA SOLADIETA HO AVUTO DI PIU.

  65. Gabriele dice:

    Beh allora siamo sulla stessa barca….in un modo o nell’altro comunque dobbiamo uscirne…da vincitori!!

  66. Gabriele dice:

    Farmaci non ne ho mai presi,l’unica cosa è stata la droga,anzi prendevo delle pastiglie per bruciare i grassi ma sinceramente non ho mai capito se funzionassero o no..forse era solo una cosa psicologica.

  67. anna dice:

    ATTUALMENTE SONO IN CURA DA UN ENDOCRINOLOGO A PADOVA, A CAUSA DELLA GLICEMIA ALTA.
    MI HA PRESCRITTO RIDUCTIL E DIETA MA I FARMACI COSTANO E PER ORA NON SE NE PARLA. PERO IN PASSATO NON POSSO DIRE CHE ABBIANO FATTO EFFETTO SENZA DIETA. QUINDI….NON CREDO CHE OPTERO REP IL FARMACO PUR ESSENDO SOTTO STRETTO CONTROLLO.

  68. anna dice:

    CAPISCO.
    PENSAVO TI RIFERISSI A FAMACI, COMUNQUE FARMACI MAI SENZA CONTROLLO MEDICO. ALTRIMENTI SI PUO MORIE, INFARTO ECC..CREDO DI AVER SBAGLIATO A DIRE I NOMI DEI FARMACI. CAVOLO!!!!SCISATEMI TUTTI….. E RICORDATE CHE DEVE ESSERE SEMPRE UN MEDICO CHE CI SEGUE COSTANTEMENTE PER ASSUMERLI OK? MA CREDO CHE SE UNO VUOLE SU INTERNET CERCA E TROVA QUINDI FORSE NN HO FATTO UN DANNO SPERO. UFF..UFF..

  69. Gabriele dice:

    Non hai fatto un danno..la rete è fonte inesauribile di risorse,basta sapere dove cercare!!e non ci vuole poco!!Sta noi decidere se agire bene o male.

  70. anna dice:

    sto provando via cellulare..

  71. Gabriele dice:

    beh io ci sono Anna…

  72. Fabio Piccini dice:

    Negli Stati Uniti attualmente lo Xenical lo vendono nei supermercati come farmaco da banco, con il nome Alli.
    Il Reductil (o Ectiva) sembra avere un minimo di efficacia solo se accoppiato alla dieta ma il suo uso è limitato dal fatto che che la pressione arteriosa e le pulsazioni cardiache tendono a salire nel corso della terapia.
    Il Rimonabant (Acomplia), approvato in Europa per la commercializzazione, è stato bloccato negli USA per via dell’aumento dei casi di ansia e depressione nelle persone che lo assumevano.
    Insomma, con i farmaci non siamo messi tanto bene in questo settore…

  73. anna dice:

    ciao ciao gabriele,una rabbia indescrivibile via cell. e praticamente impossibile, tre ore per nn saper neppure se e arrivato qualcosa,ho fatto prima a chiedere pc con chiavetta che ogni 3 sec. si blocca uff…
    invece a fabio piccini, rispondo che siamo messi proprio male e comunque senza dieta non fanno proprio nulla quei farmaci almeno a me.
    la depressione forse a me non viene x che gia c’e l’ho….seriamente sono comunque aempre informata, sui vari effetti esospensioni…le vedo tuttti i giorni le circolari… mai ne farei abuso.

  74. anna dice:

    garbriele come mai il tuo nome compare in rosso? perche sei un maschietto? o l’hai scelto tu?
    ho appena visto un po di video ma sulla bulimia poco poco,tutto anorex.

  75. anna dice:

    con questa tastiera piccola proprio nn mi trovo mi scuso in anticipo x errori vari….e stata una giornata positiva si si si..grazie!!!

  76. Gabriele dice:

    Eccoti Anna,immaginavo che ci fossero delle difficoltà con il telefonino,il mio nome compare in rosso perchè se ci clicchi sopra vedi una foto.

  77. anna dice:

    c’e nessuno?

  78. Gabriele dice:

    Io-Io ci sono!

  79. anna dice:

    ah ecco vista… un bel micio..tanto tenero è tuo?

  80. anna dice:

    ora gabriele faccio la nanna
    auguro a te e atutti una serena notte.

  81. Gabriele dice:

    Ho un gatto ma non è quello della foto..Buonanotte Anna,spero possa portarti tranquillità…un abbraccio.

  82. anna dice:

    restituito il p.c’. alla titolare ancora provo con cell.quando non mi riesce una cosa semplice così mi arrabbio. gabriele speriamo bene,sto facendo un casinò enorme..ho ho ho..

  83. anna dice:

    ami i gatti? io si..

  84. Gabriele dice:

    Cmq sono qui…..tra poco andrò a dormire anch’io visto che questa notte ho dormito male e oggi non sono stato bene.

  85. Gabriele dice:

    Si mi piacciono i gatti,moltissimo!!

  86. anna dice:

    scusatemi ma qui un mess parte 3 no..roba da matti..finché non riesco non sto bene..son testarda di natura..de coccio!
    sei veneto gabriele?

  87. Gabriele dice:

    No sono della Lombardia -Brescia-

  88. anna dice:

    c’hai ragione riposati,
    influenza?
    o mal di testa?
    o la positività è diminuita avendone data gran parte a me?
    buona notte..
    spero di riuscire a collegarmi domani..

  89. Gabriele dice:

    Influenza e mal di testa,solo che il mal di testa mi prende l’occhio e la fronte,ho dolore anche se mi tocco!!Oggi ero nel letto e non riuscivo ad addormentarmi dal male.

  90. bimbolina dice:

    ieri ho mangiato pokissimo..

    la sera un po di nutella per non scender trop ma un mal di pancia dopo

  91. bimbolina dice:

    oggi mi prendo il kalendario di natale eheheh

  92. anna dice:

    buon giorno! bimbolina ke cos’il calendario natale eheheh?

  93. bimbolina dice:

    anna eri kome me… beh io non kredo di diventar bulimika certo eri bella magra …

  94. anna dice:

    ke è il calendario natale eheheh

  95. anna dice:

    bimbolina,ke è il calendario eh eh eh.. in questo momento tu hai l’obiettivo di non andar giù di peso? un pò di cioccolata l’hai presa però,è già qualcosa di positivo o no?
    -GABRIELE COME STAI OGGI?

  96. anna dice:

    ero una bella ragazza.ora sono una brutta ragazz.grassa un pò più sana.
    tu ora 6 una bella ragazza magra?
    o una brutta ragazza magra causa della malattia?. tu come ti vedi?

  97. Gabriele dice:

    Ciao a tutte voi…..sto sempre con il mal di testa…..un pochino giù di corda per via della mia situazione economica ma mi passerà tra 10 minuti….
    Oggi ho fatto domanda di lavoro all’Esselunga e risposto ad un paio di annunci….più tardi guardo se trovo altre proposte di lavoro….uff..!!!Di ritorno dalla banca….ho tempo un mese per trovare 1000 euro,consigli?
    Voi come state?

  98. anna dice:

    .e se non li paghi ke succede? aumentano gli interessi?
    so ke serenissima ristorazione presente in tutta italia assume personale. ma non ho idea dalle tue parti se c’è. forniscono cibo alle aziende,scuole,ospedali.
    -ma ti 6 preso qualche aspirina x l’influenza?

  99. anna dice:

    fra un pò esco pure io..c’e il mercato al venerdì,in effetti dovrei portare una domanda di trasferimento in un ospedale vicino a casa,cosa ke faccio da annì-solo ke sempre la stessa risposta negativa mi butta un pò giù di morale.c’è sempre qualche raccomandato ke mi passa davanti.

  100. Gabriele dice:

    No mi va in protesta l’assegno che ho emesso,questa mattina ne ho coperto uno,il prossimo mi scade a fine mese.

    Ho preso la tachipirina.

  101. anna dice:

    IO PER IL LAVORO MI RITENGO FORTUNATA,HO UN POSTO PUBBLICO E NON MI LAMENTO..
    PARTO ALLE 5.30 ARRIVO ALLE 8.15 FINISCO ALLE 15.15.ARRIVO ALLE 18 CIRCA!! NA MAZZATA OGNI GIORNO!!
    TI ASSICURO PERÒ KE C’E UNA MAFIA DENTRO INDESCRIVIBILE.
    HO SUBITO DI TUTTO.
    NESSUNO MI HA MAI DATO UNA MANO ED È ANCORA COSÌ,MI CHIEDONO DI LAVORARE ANCHE DURANTE LE FERIE,E ANCHE QUANDO ERO IN INFORTUNIO..UNO SCHIFO..

  102. anna dice:

    qui noi abbiamo anche la miralanza ora ke ci penso..una volta davano anche l’alloggio a chi veniva d fuori x lavorare.. oggi però con la crisi che c’è non credo..so solo ke pagano molto bene!

  103. Gabriele dice:

    Ti capisco,qualche hanno fa lavoravo come guardia giurata (ecco il perchè della pistola) ci tenevo al lavoro e mi piaceva,saltavo i riposi quando me lo chiedevono,facevo doppi turni e mi fermavo sempre più del previsto,quando lavoravo di notte mi capitava di staccare dal turno e iniziarne uno dopo poche ore….senza aver dormito….c’era gente che non faceva nulla,dormiva in servizio e tante altre cazzate…io cosa ho ottenuto?contratto non rinnovato a causa di un errore non mio rigurdante l’assegno mensile mentre gente che veniva beccata a dormire o peggio ancora…beh meglio tacere….tutt’ora lavora!!!Vedi un pò se non è ingiustizia questa…più lavori e fai bene e meno vieni apprezzato.

  104. anna dice:

    ora esco, e ci riprovo..come sempre! altrimenti mi scoraggio e non vado neppure oggi..
    poi lunedì si ricomincia col lavoro e il tempo passa..ci vado di persona x ke mi faccio protocollare la domanda. se la invio via posta loro la cestinano!! a dopooo!

  105. Gabriele dice:

    a dopo,,ciao Anna….

  106. Gabriele dice:

    Bimbolina???Ci sei ancora?

  107. bimbolina dice:

    la gente ke sfotte e in un bar vedendoti fa battute sulla malattia e’ ignorante e a noi tokka sentirli…. e’ ora di finirla!!!

  108. Gabriele dice:

    Cerca di non sentirli altriimenti non ti darai pace…..lasciali perdere,lasciali nella loro ignoranza,probabilmente non sanno quello che dicono.

  109. anna dice:

    la cosa ke mi fa più rabbia,e ke IO DEVO IMPARARE AD ESSERE SUPERIORE..
    GLI ALTRI SONO QUELLO KE SONO… NON SI POSSONO CAMBIARE! va bè…intanto ho fatto pranzo regolare,senza abbuffate..
    almeno questo,ora una mela..VOI

  110. Gabriele dice:

    Chi ti dice che devi imparare?Tutti cambiano,quelli che non lo fanno è perchè non ne hanno voglia….

  111. anna dice:

    eh fosse facile,mica è solo questione di voglia sai? imparare e mettere in atto il giusto atteggiamento,significa per me essere cambiata. .
    purtroppo non sono ancora riuscita a cambiare così tanto…
    non è solo questione di voglia no no..
    tutti noi qui vogliamo cambiare in meglio, solo ke mille fattori es. la malattia ci mettono ko. indebolendo mente e corpo.
    GABRIELE!!
    KE SUCCEDE OGGI?
    A TE?

  112. anna dice:

    ma in quest’ spazio
    partecipano anche medici? no vero?

  113. Gabriele dice:

    Scusami Anna ma non volevo riferirmi a te quando ho detto che le persone se non cambiano è perchè non hanno voglia ma a quelli che non ci provano perchè dicono “io sono fatto così”….e restano nelle loro idee magari facendo del male agli altri…
    Io stesso una volta ero un vero stronzo ma maturando e accorgendomi degli errori sono cambiato…si fatica ma si può fare.
    Per la partecipazione dei medici non saprei risponderti,dovresti chiedere al Dott. Piccini.

  114. anna dice:

    ma allora… ieri ha risposto una persona quando parlavo di farmaci facendo chiarezza sui loro effetti ecc..mi sembra sig.fabio era un medico? col telef faccio una fatica bestiale a legg.tutte le inf. è di una lentezza..

  115. anna dice:

    dunque via e mail si possono contattare medici?

  116. Gabriele dice:

    Certamente…. http://www.anoressia-bulimia.it/associazione/ vai a questo Link e scoprirai chi ha risposto ieri!!! :-)

  117. Gabriele dice:

    Se hai Skype puoi aggiungere il contatto del Dott. Piccini oppure anche via e-mail. (credo che una risposta la dia sempre,nel limite del possibile e del suo tempo,è una persona gentile e disponibile).

  118. anna dice:

    penso ke prima di essere trasferita nel nuovo posto mi farò fare una videolaringo..visto ke ci sono dentro al settore chiedo pure io..per vedere come son messa in gola,visto ke la voce è più rocca..e visto ke alla sera facciopiù fatica a tirar fuori la voce..

  119. Gabriele dice:

    Anch’io dovrei farmi fare una bella visita completa…Chissà cosa ho che ignoro!!

  120. anna dice:

    una bella visita,da dove partiresti?

  121. Gabriele dice:

    mi ero assentato per andare a prendere del cibo per il gatto!!!Farei un bel controllo generale,inizierei con gli esami del sangue ecc….cmq appena ho money vado…non si sa mai!!!Ho sempre l’angoscia di qualche tumore….visto che da parte di mia mamma se ne vanno tutti per quel motivo….tocco ferro!!!

  122. stellina dice:

    c’è qualcuno?

  123. anna dice:

    allora partirai dagli esami del sangue..e da li procedi…io chiederò qualche esame prima di esser trasferita così poi qualsiasi cosa sia nn li vedo più…e ke lì in osp.tutti sanno tutto di tutti e non mi va ke sappiano dei fatt miei. piuttosto morìrei..

  124. anna dice:

    ciao stellina

  125. anna dice:

    ci 6 ancora stellina

  126. Gabriele dice:

    Ciao Stellina,ciao Anna….ciao Gabriele (mi saluto da solo)…..come state?

  127. anna dice:

    spiritoso!!

  128. Gabriele dice:

    No dai non faccio più battute stasera….Sai quando ti trasferiranno?
    Si può dire dove?

  129. anna dice:

    nel veneto, però più vicina a casa mia uff.del personale..preferivo far parte di qualche dipartimento o piccolo reparto..l’ambiente ke ho visto e TETRO..

  130. anna dice:

    insomma stavo tanto bene con i miei ragazzi disabili..io stavo sempre con i ragaz più difficili quelli ke tutti evitavano..e avevo molto da loro!!

  131. Gabriele dice:

    Ora quanto sei da casa?Capisco che un luogo di lavoro più intimo e piccolo è meglio rispetto a posti dove c’è troppa gente e si diventa degli sconosciuti anche ai colleghi di lavoro.

  132. anna dice:

    sono stata in ferie quest settimana lunedì riprendo..poi se trasferimento sarà credo passeranno minimo 3 mesi da oggi figurati!! delibere firme e 2 ospedali che devono accordarsi figurati.!! manca solo ke qualche raccomandata si intrufoli e stop!

  133. Gabriele dice:

    Beh speriamo che il trasferimento porti buone cose!!!!Di solito i cambiamenti fanno paura ma poi possono rivelarsi preziosi.

  134. anna dice:

    forse io anziché un cambiamento avrei bisogno di stabilità..per un motivo o x l’altro sono sempre l’ultima ruota del carro..è ke dove sono ora ho tante spese,e tanto tempo x il viaggio..

  135. Gabriele dice:

    Quindi se ti avvicini è meglio…o no?Una volta più vicina a casa potrai ritrovare la stabilità che cerchi….credo!!!quanti turni hai di lavoro al giorno?Come orari intendo,sempre gli stessi o cambiano di settimana in settimana?

  136. Gabriele dice:

    Anch’io devo trovare la mia stabilità,persa ormai da tempo,tra lavori notturni e quelli all’estero la mia vita ha subito un caos tale da perdere quasi senso…..non senso della vita ma senso di dimora fissa e stabilità…ora sono alla ricerca di un luogo dove sentirmi al sicuro,tranquillo,dove posso rilassarmi quando sono stressato ma soprattutto sentirlo mio…cosa che non succede qui…..

  137. anna dice:

    ho sempre fatto tanti spostamenti causa lavoro mai all’estero.non faccio turni ho però dei rientri sul nuovo posto 2 giorni fino alle 7 di sera, i restanti 8.14!! sabato domenica e feste a casa. poi dipende da posto a posto dalle esigenze di servizio. tipici orari di ufficio.

  138. anna dice:

    non hai stabilità dove 6 ora? cioè non ti piace?

  139. Gabriele dice:

    Da anni ormai per me le 8 ore lavorati non esistono più,stessa cosa per i week-end…il concetto di orario normale ormai è sballato,per questo non mi pesa il lavoro.Dove sono ora non ho stabilità,non sento più mio questo posto,ho necessità di cambiare,di lasciarmi questa parte di vita alle spalle….

  140. anna dice:

    cambiare aria posto o perlomeno trovarne uno dove sentirsi sereni..

  141. Gabriele dice:

    Si è proprio quello che voglio……cmq è da tanto che voglio andarmene da Brescia,appena comincerò un lavoro qui sistemerò tutte le mie questioni,successivamente pondererò bene le mie scelte per il futuro…..ma voglio farmi la mia vita senza più intralci….

  142. anna dice:

    io non credo ke riuscirei se avessi figli..ho letto di una mamma ke ha 2 bambine bulimica
    pensavo ke magari con un figlio x amore di un figlio automaticamente ci si fermasse con la malattia,ke scomparisse,leggo ke non è così..un incubo..

  143. anna dice:

    poi penso serve cambiare casa? se dentro si è ancora così? se neppure un figlio ti da la forza x dare una svolta?

  144. anna dice:

    auguro la buona notte a tutti..anche se la ragazza entrata prima è fuggita via..il cell è fuso..son riuscita visto con il cell.

  145. Gabriele dice:

    Per ora non ho figli quindi posso permettermi di prendere certe decisioni in tutta libertà….Non tutti riescono a trovare le stesse motivazioni e la malattia a quanto pare non si ferma neppure con un figlio….rallenta ma solo noi possiamo dire basta!!!Per noi stessi…e per amore dei figli ma dobbiamo sentire che la cosa nasce dentro di noi…altrimenti che serve cambiare?Ritrovarsi al punto di partenza in un luogo diverso non ha senso.

  146. Gabriele dice:

    Ah è tutta sera che usi il cell??COMPLIMENTI ANNA
    Ti auguro anch’io la buonanotte…e sogni d’oro,un abbraccio!!
    Gabi.

  147. anna dice:

    toc toc?
    BUON GIORNO A TUTTI..
    SPIRITOSI E NON…
    KE FATE?
    NDÒ ANDATE?
    CÈ STATE?

  148. Gabriele dice:

    Ciao Anna……ti riferisci a me con quel “spiritosi”? :-) non faccio nulla di che…tra 10 minuti faccio la doccia ed esco…tu?

  149. anna dice:

    era una battuta daii…
    si esco pure io..
    cioè vado a far coccole a mamma..
    ha già schiacciato 3 volte il salvavita ke tiene al collo..ma non era successo niente..
    fa impazzire tutti..mi sta dicendo con i suoi mezzi ke mi vuole vicina..

  150. Gabriele dice:

    Avevo capito che era una battuta ;-)

    Buon pomeriggio Anna….un abbraccio!!!
    Esco anch’io ora.

  151. anna dice:

    ah dimenticavo si si..uso il cell..son dura di comprendonio ma arrivo a capire..solo ke è lento e non ho la certezza ke quello ke invio arriva..devo ogni volta uscire dal sito rientrare ripercorrere tutte le pagine..ecc..

Scrivi un commento