Settimo Esercizio

5 marzo 2008

SETTIMO ESERCIZIO

LA MAPPA DEL PESO (3) (time: variabile da pochi minuti a qualche ora)

Riprendi in mano una copia della Mappa del Peso elaborata nel quarto esercizio.

Verifica quali sono stati gli eventi importanti che hai trascritto nel quinto esercizio.

A questo punto, per ogni evento importante, chiedi ai membri della tua famiglia cosa ricordano di te in relazione a quel periodo. Chiedi le informazioni, separatamente, ai diversi componenti della tua famiglia.
Puoi decidere se coinvolgerli in modo diretto, spiegando quello che stai facendo (ma senza far loro vedere la tua mappa).
Altrimenti puoi cavartela anche senza spiegare esattamente cosa stai facendo. Sarà sufficiente fare domande del tipo: “Ti ricordi del mio esame di maturità?” “Come ero in quel certo periodo?” “Secondo te perché quella volta non sono andata a quella gita?” etc.

In questo modo cerca di raccogliere, con un poco di tempo e di giorni a disposizione, più informazioni che puoi dalle diverse persone che vivono con te. Usa le informazioni che puoi ricavare da tutte le persone che vivono con te, non solo dai tuoi genitori.

Posiziona le informazioni che raccogli su una mappa per ogni singola persona. Otterrai così la tua mappa del peso interpretata da tua madre, da tuo padre, dai fratelli, dal nonno o dalla nonna e così via.

A questo punto confronta le diverse edizioni delle mappe del peso, compresa quella che avevi costruito nell’esercizio 5.

Verifica se ci sono ripetizioni, se hanno tutti visto la stessa cosa, oppure se alcuni ti hanno vista in un modo ed altri in modo diverso. Controlla anche se ci sono momenti della tua mappa che, agli occhi degli altri, non sono significativi. E, al contrario, osserva se ci sono momenti significativi per i tuoi familiari, che invece nella tua mappa originaria non risultano.

Scopo dell’esercizio
Entrare in contatto con i vissuti che gli altri familiari hanno avuto in relazione a momenti particolari della nostra vita e confrontare le situazioni. Confrontarsi con altri modi di interpretare le proprie emozioni, guardandosi da fuori.

Imparare a conoscere e interpretare le tue emozioni ti sarà utile per compilare un diario alimentare. Il prossimo esercizio consiste proprio nello scaricare un prototipo di diario alimentare e nell’imparare a compilarlo.