1579484099_c8f090e82e_o1.jpgPhoto©: Anorexias Bones

Una delle cose più difficili da fare quando finalmente si decide di curarsi è quella di scegliere a chi rivolgersi.

La maggior parte delle persone che soffrono di un DCA non necessitano di un ricovero ospedaliero o di un Day-Hospital e vengono pertanto indirizzate a terapie ambulatoriali.

Il problema a questo punto è come fare a decidere se la persona cui si è stati indirizzati va bene per voi oppure no.

Le sensazioni “di pancia” sono sempre fondamentali in questi casi. Nel senso che una persona che, per i motivi più vari, non ci trasmette da subito una buona sensazione andrebbe evitata.

Una volta chiarito questo punto però rimangono aperte una serie di altre questioni che forse è il caso di discutere nel corso del primo incontro. Prima cioè di decidere che una terapia venga iniziata “alla cieca”.

Le abbiamo elencate qui per permettervi di stamparle e appuntarvele prima dell’incontro con il terapeuta.

2389071383_7221a866f3_m1.jpgPhoto©: Sara

1. Mi può dire quali scelte terapeutiche ci sono in un caso come il mio ?

2. E il tipo di terapia che mi farebbe lei quale sarebbe tra queste?

3. E’ necessaria anche una terapia farmacologica? Se sì di che tipo? Quali sono gli effetti collaterali?

4. Verrà coinvolta nel trattamento anche la mia famiglia?

5. Come funziona una seduta tipo?

6. Potrebbe essere necessario un ricovero? In quale caso me lo prescriverebbe?

7. Che risultati posso aspettarmi di vedere in seguito alla terapia? In quanto tempo?

8. C’è un limite di peso che dovrò rispettare?

9. E se non ci riesco?

10. Poi potrò considerarmi guarita o c’è il rischio di ricadute?

Sono comunque le domande che chiunque di voi ha nella testa in quei momenti, per cui è meglio farle che tenersele dentro.

Si potranno così avere risposte chiare che ci permetteranno, oltre che a svelare le nostre paure, a valutare sia la terapia che il terapeuta.

393 Commenti

  1. luna dice:

    grazieeeeeeeeeeeeeeeeee!
    infinite davvero…
    mi fa sicuramente meno paura l’idea di tentare questa strada…
    grazie grazie
    non ho detto che ci vado ma…non la scarto in tronco come ipotesi diciamo così…
    buona serata!

  2. luna dice:

    ..quello che non ho scritto prima è…
    ma da queste parti per caso veglia un angelo custode?

  3. luna dice:

    Ho stampato le domande.
    Sto cercando di ricordare cos’è che non mi è andato giù nella mie precedenti esperienze con uno psicologo.
    La prima cosa che non capisco è: la durata della terapia. Cioè a volte ho la sensazione che la psicologa perda un sacco di tempo in suoi ragionamenti (come se si ripassasse la nozione che ha studiato…ma…non dobbiamo parlare di me?)..e poi, capisco che sia difficile entrare nella mente delle persone e immedesimarsi..ma certi proprio ti portano su un sentiero tutto loro che non c’entra niente con la tua vita..
    E’ tutto molto delicato lo so..potrebbe essere importante tutto o niente di quello che il paziente racconta…forse è proprio questo il problema..in effetti andando a parlare con uno psicologo è come se si crescesse insieme..cioè la fase delle presentazioni, della conoscenza e del “lavoro sul paziente” non è che siano poi così separate..vengono portate avanti insieme…per questo credo sia difficile…e trovare la chiave giusta per accedere alla parte “interessante” della storia di un paziente è possibile solo se si raggiunge una certa sintonia, se ci si coordina…
    È difficile difficile…
    Specialmente perché i “casi” umani sono tanti ed essere “esperti” su ogni specifico caso umano credo sia impossibile…e comunque questo sta bene anche al paziente..che già sa che non potrà conoscersi per filo e per segno…una minima parte di sé sfuggirà sempre…(forse devo rassegnarmi anche a questo)
    Poi, mi dava fastidio anche quando la psicologa da cui andavo mi diceva “non tutto ora, vediamo con calma, questa cosa la prossima volta”..ma se io voglio sfogarmi ora, mica riesco a selezionare quello che devo dire!..esce fuori tutto così come viene! Ma forse mi sbaglio…
    Cioè i tempi credo che vadano decisi insieme al paziente..non imposti di regola…
    Altra cosa: mi aveva fatto scrivere delle frasi che mi dovevo ripetere nel corso della giornata…non saprei come dire ma è una strategia..umiliante credo.
    Come faccio come una povera pazza a girare per casa e ripetermi quelle parole..semmai si parla e so io quello che mi colpisce del suo discorso e decido di mettermelo in testa..anzi non faccio neanche fatica perché siccome mi ha affascinato (l’ho pescata io nel suo discorso, l’ho scelta io!) l’assimilo subito…
    Insomma..io non credo molto ai “compiti a casa”…così diventa troppo stressante ed opprimente…
    È illecito chiedere un confronto tranquillo, uno scambio senza doversi portare a casa i compiti da fare?tanto poi a casa ci “lavoro” comunque sulle cose di cui abbiamo discusso…
    E’ tanto già faticoso lavorarci lì quel giorno!
    Io dovevo: scrivere il diario alimentare, fare le tecniche di respirazione, ripetermi quelle frasi…
    Ah…dovevo tenere pure una mia foto di quando ero piccola sul comodino e dire “Buongiorno, Buonanotte”..
    Beh..io di queste “trovate” strane farei a meno..mi accontenterei di parlare e ragionare…non credo che la mia fotografia resusciti qualcosa in me o emani forze particolari!
    L’altra psicologa da cui andavo mi fissava e stava in silenzio…a parte che non metteva a proprio agio, ma poi io come potevo interrompere quella barriera di silenzio? Anche l’approccio era difficile…e soprattutto era troppo palese la condizione d’inferiorità di “me, paziente, che vengo studiata dall’esperto”. Concludendo direi che non dovrebbe esistere una sola forma di terapia..la terapia dovrebbe modellarsi sul paziente…i modi, i tempi, andrebbero decisi insieme..o per lo meno si cerca di trovare un compromesso…
    la domanda numero 7…m’illumina d’immenso!
    Spero di aver fatto bene a scrivere queste cose…
    (domanda: se scelgo di andarci…posso non fare parola coi miei? cioè con mio papà? se invece decidessi di dirglielo: posso permettermi di non tornare sull’argomento quando torno a casa dalla terapia?mio papà è già molto delicato su queste cose: mi dice “non ti chiedo niente”..ma forse se non gli dico per niente che vado in terapia sta più tranquillo anche lui..non so)

  4. Fabio Piccini dice:

    Se sei in grado di pagarti la terapia senza bisognno di ricorrere ai tuoi genitori, direi proprio di sì

  5. Luna blu dice:

    Una domanda: secondo lei dottore è vero che non si guarisce mai?…si impara solo a controllare questa mania ma non si guarisce?
    Una sensazione molto forte ultimamente che provo: Io non grido mai…anzi parlo sempre pianissimo (spesso il mio fidanzato non sente e si arrabbia…perchè sembra più un lamento detto tra me e me che non una frase quello che pronuncio)…quasi come se la mia voce troppo alta potrebbe disturbare qualcuno che dorme o che è concentrato…chessò…ma dentro ho delle grida tremende…vorrei urlare fino a quando ho voce…piangere e disperarmi…invece faccio come questa mania….la controllo..mi impongo di mangiare questo e quello e di non vomitare…ma dentro le urla crescono!

    quelle urla uscivano quando prima di fidanzarmi il sabato andavo a ballare e cantavo a squarciagola le canzoni del revival che mettevano al mattino prestissimo in discoteca…e uscivo senza voce con la gola che mi faceva male…ma non era perchè avevo vomitato…perchè avevo gridato! così nessuno mi sentiva…ma in quei momenti ero felice…forse questo schema di vita autoimposto non mi appartiene…bho..non ci capisco più niente…

  6. Fabio Piccini dice:

    Forse no.
    Forse ricominciare ad urlare potrebbe essere terapeutico.
    Meglio rabbiosi che coartati e chiusi come una conchiglia (ma questa è solo una mia opinione).
    A proposito della guarigione, c’è chi dice che nei casi di anoressia la guarigione lascerebbe una sorta di anoressia “esistenziale” come residuo.
    Una specie di atteggiamento anoressico nei confronti della vita, anche dopo che l’alimentazione si è normalizzata.
    Per la bulimia si dice pressocchè lo stesso.
    In realtà il problema è che, dato che spesso nelle terapie dei DCA vengono affrontate più spesso le problematiche nutrizionali piuttosto che i disturbi di personalità sottostanti, non è strano che in molti casi rimangano dei sintomi residui.
    Ma questi sono da imputarsi solo al disturbo di personalità associato al DCA.
    Nei casi in cui anche questo viene trattato in terapia questi residui non vi sono più e la paziente può dirsi guarita.

  7. Luna blu dice:

    a volte eprò nei sogno urlo…
    Poi è strano che le rare volte che torno a casa dei miei e dormo nel letto della mia adolescenza lancio delle urla fortissime nel cuore della notte…una mattina mia mamma mi ha detto che aveva sentito delle grida…ma poi sui sogni e le altre cose in casa si tende a sdrammatizzare e a riderci sopra…

    Ora indagherò che cosa si intende per atteggiamento anoressico e bulimico nella vita…grazie…mi piace l’idea che si riesca a guarire completamente non solo fisicamente…

  8. luna dice:

    dott.Piccini
    ..purtroppo non proprio..cioè potrei cominciare coi miei risparmi…ma non so quanto potrei portare avanti questa cosa da sola…
    economicamente intendo..perchè per il resto..direi che sono ben allenata a tenere segreti!
    stamattina ho avuto un altro attacco di fame…troppa ansia..ho controllato più che ho potuto e cercato di farmi meno male possibile (ho evitato di mangiare schifezze)…ma sto rivedendo una cosa che avevo detto ieri.
    il primo proposito che mi ero detta ieri era questo: recupero un peso che mi facesse stare meglio…
    oggi già ho cambiato idea: non si può partire da quello, devo muovermi in un’altra direzione. darei ancora troppa importanza al cibo…quindi meglio raccogliere tutte le forze per fare un altro tipo di passo: iscriversi all’università.
    problema: lì dipendo per forza economicamente da papà…mi piacerebbe non dirgli di questa mia intenzione di riprendere gli studi ma..è ben più difficile tenere il segreto anche perchè la domanda “hai decisoc cosa fare della tua vita?” la sentirei dire un’infinità di volte…
    tutto ingarbugliato..e poi ci sono sempre un sacco di fantasmi che mi paralizzano…frasi, immagini, nebbie..davvero dei fantasmi…e io sono proprio paralizzata. mia mamma su tutti: l’idea di farmi forza, reagire e fare mie alcune delle sue frasi mi imbestialisce..lo so che non le ha inventate lei..ma lei così reagisce alla vita..e io non voglio metterci tutta quella rabbia, quella risolutezza che impiega lei..
    perchè io devo rinunciare alla mia dolcezza?
    piango già abbastanza perchè la vita mi ha messo dentro tanta di quella schifezza che non volevo accogliere dentro di me..non è obbligatorio conoscere l’odio, la rabbia e arrivare ad una confidenza tale con la solitudine e il dolore…e la gente di fuori nemmeno immagina che il mio vestitino di “ragazza fine e delicata” è così sporco!..
    ma sono compromessa ormai..io questa cosa la sento proprio così…in me ora accolgo gli estremi e mi stupisco anch’io di come sia capace di essere fredda e spietata nei confronti della vita…
    io non l’ho chiesto!
    per ora mi aiuto con dei consigli fai-da-te…ieri ad esempio mi sono imposta di fare almeno 20 minuti di sport per alzarmi dalla sedia e almeno un piccolo giretto fuori di casa (sono stata fuori circa 30 minuti…ma già dopo un quarto d’ora mi veniva da piangere e avevo il panico…dovevo correre di nuovo a casa a rintanarmi…com’è possibile che sia sempre così in panico? dove s’è cacciata la mia grinta? la mia voglia di fare? credo di aver finito proprio tutte le riserve…anche il pilota automatico s’è stancato.
    vivo solo di “illuminazioni”, folgorazioni, di progetti non se ne parla proprio..un’ansia tale che dovrei mangiare la casa per avere la forza che serve a metterci la testa…a pensare di farlo…nemmeno a farlo!
    anche il mio fidanzato ieri…io gli ho parlato in modo molto annacquato di quanto ho scoperto ieri..ma la sensazione è che io non sia stata capace di farmi capire, addirittura mentre parlavo mi sembrava che stessi inventando quelle cose..non so…di punti fermi qui non c’è proprio l’ombra. in niente.
    non credo più agli “inizi” e alla “fine” di niente..qui ricamo nel vuoto, navigo nel vuoto e tasto, parlo veramente nel nulla.
    mi rendo conto che di casi come il mio ce ne sono tanti tantissimi..ma io ho bisogno almeno di scrivere…almeno qualcosa lo fermo

  9. luna dice:

    Ciao Luna Blu
    Anche a me capita quello che dici tu…ogni tanto mi chiudo in bagno e apro la bocca per mimare un urlo…cioè io lo sento che esce anche se in realtà non ho urlato. E dopo che ho “urlato” mi sembra di sentire fisicamente lo sforzo…
    E quando sono a casa sola mi capita di parlare ad alta voce a me stessa..credo sia il bisogno di sentire la voce di qualcun altro che non sia io che mi dia istruzioni.
    E da quando sono piccola che ho bisogno di tenere accesa la tv, appena sveglia…non la guardo , il volume è impercettibile (volume 4)…ma se non è accesa potrei avere una crisi isterica..così come la luce…appena sveglia devo accendere una luce. Neanche dove sono io (io sto nel buio),magari nel locale a fianco, io non la vedo, chiudo pure la porta di quel locale ma la luce ci deve essere.
    E appena sento che si sveglia mio papà corro in sala e tiro su le tapparelle..perché potrei impazzire se vedesse il buio…non so questa cosa è strana più di tutte…perché non lo faccio per lui ma per me di alzare le tapparelle solo che lui non ci deve essere quando io le alzo.
    Va beh lasciamo perdere…comunque ora sono nell’ombra e di là c’è luce…perché ho alzato le tapparelle, come ogni mattina, correndo in sala e facendo tutto di fretta e in preda all’ansia.

    per dott. Piccini,
    E comunque il pensiero dell’università è troppo più grande di me.
    Anzi decisamente impossibile.
    Già solo tutte le pratiche burocratiche per iscriversi, prendere i mezzi pubblici, incontrare persone, darsi da fare per trovare i libri,mettere la testa nello studio..
    Il fatto è che mi sono già presa un anno di pausa, avevo pure cambiato università nella speranza che cambiasse qualcosa…
    Questa cosa andrebbe bene farla solo nella speranza che mi distragga dal cibo, e nella speranza che io mi concentri su altro, che mi appassioni a qualcosa…
    Ma se parto già con tutti questi “filmini” sull’università come faccio ad uscire di casa?
    Quasi sento che dovrebbero accompagnarmi a scuola con la manina!
    Che disastro…io poi che la manina non la davo mai guarda un po’
    Penso…potrebbe essere il percorso di studi sbagliato (e’ per questo che non sono motivata?) potrebbe essere la paura di essere giudicati (potrebbero fare un confronto tra com’ero prima e come sono adesso)..ma soprattutto sono io che mi vergogno di portare in giro me stessa..cioè la persona che sono diventata ora ( e come sono adesso? Beh…sicuramente in questi giorni mi faccio schifo senza mezzi termini, la faccia soprattutto, fino a qualche chilo fa, pur avendo un aspetto sano e normale, certi giorni ne andavo pure fiera, ma ora..)
    La faccia comunque è sempre stata una delle mie più grandi fissazioni: lasciando perdere prima che avevo una visione distorta e mi vedevo gonfia anche se ero scavata, ma ora che sono obiettiva, è proprio gonfia e rotonda…come faccio a presentarmi con questa faccia al mondo?
    Altro che arrossire..(che già faccio spessissimo)!!!!
    Si torna al punto di partenza: recuperare un peso che mi faccia stare bene e poi uscire di casa..ma tanto la fame nervosa non la controllo, tanto vale uscire di casa..ma come fare se mi viene l’attacco di panico solo al pensiero?
    Sono noiosa lo so e paranoica ma ho reagito così tante volte e combattuto così tante battaglie dolorose da sola che sono proprio stanca di continuare a tenermi per me le mie paure…
    Ancora un po’ e mi sento scoppiare..anzi sono già scoppiata e sto cercando di capire come cavolo fare a ricostruirmi pezzo per pezzo…

  10. luna dice:

    chiedo scusa se ho accumulato tutti questi messaggi ma l’adls ha fatto i capricci e io nell’attesa scrivevo scrivevo, purtroppo…
    ho la vaga impressione che sto abusando di questo spazio che mi viene offerto sul blog..mi sento invadente..ma non posso promettere di scrivere di meno…cerco di tranquillizzarmi pensando di non essere nata egoista ma di esserlo diventata a causa dei miei problemi..ma non è che ci creda poi tanto…

  11. Luna blu dice:

    Luna visto che di ricominciare l’università proprio non se ne parla…perchè non ti cerchi un lavoretto e ti paghi le analisi? potrebbe essere un punto di partenza no?

  12. Luna blu dice:

    Non so come funziona li da te Luna..ma alla fine l’università all’inizio non si paga molto…dipende sempre dalla fascia di reddito…poi ci sono le borse di studio per merito e reddito…si certo son mille burocrazie da fare in più…ma ne vale la pena! E’ una soddisfazione…che ti frega di cosa pensa tuo papà o tua mamma..secondo me è ancora int e forte l’idea di deluderli…

  13. Luna blu dice:

    Essere determinati nei propri obbiettivi secondo me non vuol dire non essere dolci…la dolcezza è una caratteristica intrinseca…

  14. luna dice:

    Luna Blu
    dici tutte cose giuste
    non so più che dire..sono io proprio smidollata si vede
    tra lavoro e università comunque sceglierei università..non mi piace interrompere le cose a metà, ci tengo a prendere una laurea per gratificare me stessa e premiarmi per tutti gli anni di studio fatti finora…
    lo so anch’io che la determinazione non esclude la dolcezza…ma sono proprio anormale..argomento molto confuso ma forse ho bisogno di vedere monocromatico (o bianco o nero), mi sembra di essere sempre nel bel mezzo di un flusso indistinto di emozioni, e quando tiro fuori la grinta è come se sentissi che mi faccio violenza…è una sollecitazione troppo brusca..ma forse sto straparlando…

  15. luna dice:

    a proposito…
    Ogni volta che in casa parlo di me..mi sembra proprio di farmi violenza…
    Dopo che ho parlato mi sento uno schifo, mi sento davvero male, “violata” in qualche modo…Perché?
    Insomma..faccio tutto da sola…sono io che mi sforzo di parlare, loro non mi forzano…
    Ma mi pento sempre…
    Mi sembra di stropicciarmi dentro, di consumare ogni briciola di progetto, entusiasmo che avevo prima di parlarne.
    Qui sul blog non succede. Anzi…mi sento bene dopo che ho parlato.

  16. luna dice:

    dott. Piccini
    ancora una volta so che mi ha già dato la sua risposta.
    ma ho bisogno di scrivere il suo nome. così di promemoria. credo per sentire che mentre valuto le varie ipotesi c’è in mezzo anche lei e mi sento più tranquilla

  17. Luna blu dice:

    Forse eprchè a casa non ti capiscono o banalizzano i tuoi sentimenti e allora ti fan sentire banale e stupida?

  18. Luna blu dice:

    o bianco o nero….ma il mondo è a colori!

  19. Luna blu dice:

    poi se tu vedi solo scale di grigi! Ci son anche le scale dei colori dell’arcobaleno1
    a proposito qual’è il tuo colore preferito?

  20. Luna blu dice:

    Forse tu sei la prima a non darti importanza…per questo senti che gli altri non te ne danno?

  21. luna dice:

    Luna Blu..
    il mio colore preferito è sempre stato il bianco.
    da piccola quando me lo chiedevano dicevo sempre non lo so. io sapevo che era il bianco, ma sembrava un non-colore, una non-scelta.e mi vergognavo a dirlo.
    di recente sono riuscita a convincermi che è questo il mio colore. ed è una delle conquiste più vere e anche un pochino dolorose, non so perchè, della mia vita.
    il tuo qual’è?
    …io penso al colore poi se lo scrivi ti dico se ho indovinato…
    prima però ci devo riflettere perchè mi sfuggi sfuggi….cavolino
    per ora ho due ipotesi…anzi tre…

  22. luna dice:

    forse sì, banalizzano..
    ma sembra strano perchè mio papà capiva stupendamente quand’ero piccola..
    ora c’è come una stanchezza di fondo in tutti..si sono come stancati di porsi domande….e io non è che mi possa confrontare..
    cioè mio papà lo fa ancora, è lui che mi ha trasmesso questa voglia di ricerca..ma ultimamente si vede che gli sfuggo troppo..ci siamo un pò persi…forse ma non sono sicura
    comunque la sensazione è che banalizzino sì!
    vero anche che non mi do importanza..sono la prima a sotterrarmi!!!!
    ..stavo rileggendo una frase del dott.Piccini..
    “rendersi veri e materializzarsi”..a proposito della gita alle 5 terre…
    mi fa riflettere…

  23. luna dice:

    e’ possibile che io abbia fatto della tristezza il mio habitat..
    voglio dire…ne respiravo così tanta che forse mi ero convinta che la vita fosse quella…avevo fatto della maliconia una mia dimensione personale di gioia?
    per questo la gioia mi scuote così tanto e la sento così brusca?

  24. Luna blu dice:

    il bianco nella luce è la somma di tutti i colori..il nero è l’assenza di tutti i colori..quindi la tua è un’ottima scelta ;-)

    Il mio colore te lo lascio indovinare

  25. luna dice:

    allora..vado per eliminazione: escludo (nero, rosa, azzurro, blu, verde,arancio, viola…)
    io direi: rosso opp. giallo

  26. bimbolina dice:

    mangiato un panino unika kosa kalorika di oggi solo pane bianko un panino vuoto e’ grave? andata negozi meno male ke ci son stivale e scarpe brutti… kosi non spendo mi tengo quelle dell’anno skorso .. pero ^’ avevo l’ossessione di dover vedere kome erano … meglio i sandali in estate forme piu belle

    stivali tutti uguali alla fine

  27. bimbolina dice:

    un po in kolpa messo mezzo kilo ma sara il ciklo gia una settimana prima viene fame va be poi se ne va o e’ il transito intestinale kmq messo un kilo ma meglio perke peso forma forse prima era troppo poko facevo troppa bici sta settimana mai fattta la faro solo il week end….

  28. luna dice:

    si Bimbolina è meglio non fissarsi troppo con lo sport e l’alimentazione..
    bisognerebbe cercare di essere equilibrati!
    sì ma che fatica che si fa…
    e poi non è un’ossessione se vuoi farti un giretto in un negozio e vedere che scarpe ci sono! anzi..fai bene…così t’informi sulle novità della nuova stagione.
    io gli stivali non li trovo mai…sarà che non sono molto alta e quindi mi stanno tutti troppo grandi…quindi alla fine..metto solo scarpe raso terra, tipo ballerine o scarpe da ginnastica.
    Buon pomeriggio! :-)

  29. bimbolina dice:

    anke io adoro il nero… sexy e smagrisce

    meglio niente skarpe si un paio ma dato ke adoro pantaloni attillati kalzamaglia non van bene e poi ne ho troppe …

  30. Luna blu dice:

    il blu luna…il blu del cielo…o l’azzurro intenso

  31. bimbolina dice:

    be il fatto ke io se non vado mi rimane ossessione ma stata brava preso nada perke se son meglio le mie anno skorso e’ kosi qua quest’ anno brutte davvero

    i sandali eran bellii invece…

    amo skarpe sexy o da bambolina

    mi sta skrivendo il mio amore ke bello kontenta il mio nuovo spero andra’ bene… bohh rifiuto gli inviti perke paura delusioni..

  32. Luna blu dice:

    Bimbolina…ma devi prendere peso no?
    Haid etto tu che sei troppo magra e ti chiamano anoressica…quindi va bene..non ti sentire in colpa!
    Cmq il mio colore preferito è il blu…ma non nel vestire..nel vestire dipende dal modello…certo il nero è elegante…il bianco è puro…

    Mi piacciono le scarpe con il tacco alto a spillo o a stiletto sottile…son bassa così compenso.. le scarpe raso terra le trovo anti-stupro…fra l’altro mi fan venire la tendinite perchè son abituata alla postura del piede con un po’ di tacco…
    Vado pazza per i sandaletti!!!! quelli che luccicano poi son i miei preferiti :-)

  33. bimbolina dice:

    io prima pasti forte ansia … mi parte il cervello sembra ke vado ad un funerale dopo pasti mi kalmo per questo prima mangio poi spese ecc perke senno sembro ad una pazza e purtr lo sono angosciata anke se so ke mangio e’ psikologika mi viene kosi

  34. bimbolina dice:

    alle 11 komincia a venirmi di vomitare e ansia

  35. Luna blu dice:

    Che bello se sei innamorata!

  36. bimbolina dice:

    stivali meglio pelle skamosciati piaccion piu…

  37. luna dice:

    ecco ho sbagliato proprio…
    e cavoli ti chiami pure Luna Blu!!!!!!!!!!!!!!!
    scusa devo avere proprio la concentrazione sotto la suola della scarpe(..raso-terra)
    in effetti anche a Luca non fanno impazzire…anche se le mie ballerine mica sono col fiocchetto o i fronzoli!..sono pure un pochetto consumate…(ma non da stracciona intendiamoci)
    le scarpe col tacco le escludo a priori..sono troppo aggressive per me..e comunque non me le vedo proprio addosso…
    i brillantini non mi piacciono (nè sulle scarpe, nè sulle magliette etc etc)… ho solo gli orecchini a brillantino…ma sono brillantini così piccoli che nemmeno si vedono…se metto qualcosa di originale addosso sono solo gli orecchini e basta.quelli potrei metterli anche belli grandi ma solo quelli.
    ho solo una collana che porto sempre addosso…ma è quasi invisibile perchè è una perla bianca infilata nel nylon…comunque con quella mi sento già “riempita” di accessori.
    però mi piacciono molto le ragazze e anche le donne di una certa età che si illuminano con i brillanti…mi piace guardarle.

  38. luna dice:

    ho riletto ora…che ridere sembra che ho scritto a singhiozzi scusa Luna Blu

  39. luna dice:

    Bimbolina magari alle 11 ti viene da vomitare perchè hai un vuoto allo stomaco…perchè non mangi abbastanza a colazione forse…
    non so Luna Blu cosa ne pensi?

  40. Luna blu dice:

    sulle magliette i brilalntini non paicciono enanche a me…però ho comprato un paio di sandali con gli swarosky neri..alti in totale 13 cm…tacco a spillo..son bellissimi :-D
    Cmq le paperine mi sa che piacciono solo a noi donne e alle bimbe…a ne piacciono sulle altre..ma poi se le metto sembro ancora più bassa e mi sento tozza…quindi rigoroso tacco…slancia!

    Per gli accessori…non mi paicciono le collane o gli orecchini troppo appariscenti…devonoe ssere fini ed eleganti

  41. Luna blu dice:

    Si epnso sia una reazione normale aver nausea se si è per troppo tempo a digiuno…
    Tu bimbolina mangi troppo poco a colazione…
    Credo sia una reazione normale la sensazione di nausea a stomaco vuoto…perchè durante il digiuno…(intendo digiuno…perchè le 20 kcal che mangi a colazione non fanno proprio testo…è come se non mangiassi dalla cena del giorno prima)…si formano delle scorie nel sangue che acidificano il sangue e danno un impulso al cervello che fa provare nausea..perchè effettivamnte le scorie son dannose per l’organismo…

  42. luna dice:

    wow Luna Blu!
    (queste tue indicazioni mediche mi piaccio un sacco!)

  43. Stella dice:

    ragazze scusate se cambio argomento,
    ma pensate che consultare uno psicologo piuttosto che un nutrizionista sia meglio?
    vorrei sapere se c’è qualcuno (intendo uno specialista) che vi ha realmente aiutato a tirare fuori tutto di persona e che veramente vi ha fatto venire voglia di cambiare qualcosa..
    vorrei ringraziarvi perchè leggo spesso i vostri commenti e spesso mi danno la forza di guardarmi dentro..

  44. luna dice:

    Dott. Piccini
    ok alla terapia ci devo pensare seriamente…sono arrivata ad un punto morto…partire da questa sensazione disarmante di vuoto credo m’impedisca di muovere qualunque passo…
    università mi verrebbe da dire..rimanda a quando stai meglio…
    mi sembra già d’immaginare..torno casa distrutta per lo sforzo(psicologico s’intende) e mi prende un attacco tale che mangio fino a scoppiare…
    ho paura a dire “rimando” ma in queste condizioni sono troppo fragile (ripeto: le mie uscite fuori da casa durano al massimo 30 minuti da sola, qualche ora se sono col mio fidanzato e basta, e nei posti poco affollati)
    non so anche gli attacchi di fame non si fermano…peggioro sempre più..non rimetto quello che mangio…ma forse ora non mi sento neanche troppo in colpa se non lo faccio..perchè HO PROPRIO BISOGNO DI TUTTO…DEVO RICHIAMARE IN ME UNA FORZA SOVRUMANA..perchè sento che altrimenti resterei debole, ma poi dopo che ho mangiato sono più paralizzata di prima…
    spero solo in questa fase di travaglio di non sformarmi troppo…perchè tornare ai livelli di peso adolescenziale innescherebbe dei meccanismi troppo complicati e dolorosi davvero (mi riporta ai primordi della mia malattia)…
    faccio quello che posso per evitare i dolci ma…il peso logicamente sale comunque, l’ansia pure, il vuoto pure e la paralisi pure.
    ( per ora mi sono detta di non pesarmi…posso immaginare il peso…ma vederlo scritto farebbe precipitare e drammatizzare di più le cose..e forse sarebbe il caso? ma non lo so, non sono un medico ed evidentemente questi esperimenti che sto facendo su me stessa fai-da-te non funzionano)

  45. Luna blu dice:

    Luna a me sembra che tu rimandi sempre….buttati nelle cose che vuoi fare…se no se cio pensi troppo non le farai mai…continuerai a rimandare…rimandare…rimandare…come un fumatore che vuole smetetre di fumare dice ci penserò domani fumandosi magari la sigaretta per non pensarci troppo…

  46. luna dice:

    Luna Blu..
    continuo a fare esperimenti e provare ad uscire di casa..ma sto sempre male..anzi quando rientro mi sento così impaurita che poi il giorno dopo non riesco nemmeno a pensare di uscire..come faccio?
    non è che sono sempre stata così..è solo ultimamente

  47. Luna blu dice:

    la tua non è una paura..è una fobia…
    Domande semplici:
    perchè stai male ad uscire di casa?
    perchè ti senti bene quando sei in casa?

    ma tua sorella non c’è? Fatti accompagnare da lei…non siete amiche tu e tua sorella?

  48. luna dice:

    non so se riesco a risponedre alla tua domanda…
    scrivo a raffica quello che mi viene in mente..
    panico, paura, ansia, fatica, debolezza, mi sento grassa, cammino e mi sento grassa, mi guardano, divento rossa, paura dei commenti, stress per lo studio (essere sempre ai massimi livelli), difficoltà a concentrarmi, il cervello deve concentrarsi su troppe cose insieme, il pensiero del cibo non mi si scrolla di dosso (mangia-nn mangiare mangia-non mangiare), se ricevo un commento poco piacevole (ultimamente capita spesso…t lascio immaginare come mi sento…e se sono a tre ora da casa come faccio? mi abbuffo e sto male lì, o mi controllo lì e poi torno a casa e mi abbuffo ancora di più?), ansia da competizione, angoscia ad uscire di casa sola quando ancora è buio (prima lo adoravo ora ho paura da morire), fatica a stare sui mezzi pubblici perchè incontri gente..
    non so è faticoso pensare di fare tutto..dall’andare in edicola a prendermi il biglietto del pullman,a trovarmi a fare le traversate a piedi sola, ad uscir di casa sola, a vestirmi, a vedere a lezione le stesse persone, pensare a comperare quaderni e penne, procurami libri, persino l’angoscia quando rientro a casa…non vorrei farmi vedere da nessuno, m’infastidisce vedere persone dopo che ho fatto tutto quello sforzo psicologico…
    Luna blu sono smidollata…

  49. luna dice:

    io e mia sorella…
    quasi mai legato purtroppo..
    ci siamo perse già quand’eravamo piccole…
    peccato!
    ora ogni tanto ci penso al fatto che avremmo potuto impostare diversamente il nostro rapporto ma il motivo si perde nella notte dei tempi..
    comuqnue lei va a scuola da un’altra parte…e non mi farei mai accompagnare da mia sorella..io sono la sorella maggiore e voglio essere capace io da sola di farmi forza..magari se riuscissi pure a dare il buon esempio!

  50. Luna blu dice:

    non sei smidollata…dai troppa imporanta a quello che potrebebro epnsare gli altri di te…
    tua sorella non puo’ aiutarti?
    Se fossimo vicine verrei io con te..son sicura che ti apssa dopo poco…la vita è un po’ un gioco…ma se il gioco inizia male non è detto che deve andare peggio..ok?

  51. luna dice:

    non saprei proprio a cosa dare precedenza…
    - vado ad assistere ad una lezione all’università…mi trascino proprio a forza…e poi vedo come va, magari mi annoto le sensazioni che ho provato nel tragitto, arrivata la e il ritorno. magari faccio proprio una toccata e fuga…giusto per metterci il naso
    - mi do ancora una settimana o due di tempo e intanto vado a parlarne da una psicologa
    -avviare tutt’ e due le cose insieme credo siano troppe…credo…ma potrei sbagliarmi
    (uno psicologo credo sia..d’obbligo..è dura ammetterlo ma mi sa che non mi resta altro da fare…c’è sempre una parte di me che cerca di fare le cose più semplici e continua a credere nei miracoli fai-da-te ma…è sei anni forse più che mi trascino questa storia e sono sempre più brava a mentire a me stessa…ma non credo nemmeno più a un’ acca di quello che dico…quindi potrei dire tutto e niente).
    Mio papà oggi è la sesta volta (senza farlo apposta ho tenuto il conto)…che mi domanda “allora adesso vuoi parlare dell’università”..io più che dirgli “ora non me la sento di parlarne, vengo io quando me la sento”..non so più che dire..mi dispiace che mio papà non possa mettersi il cuore in pace per questa cosa, gli aggiungerò un bel pò d’ansia…ma d’altra parte se gli spiegassi per filo e per segno tutte le implicazioni dell’andare in università credo sarebbe peggio.
    certe volte avrei voglia di prendere e andarmene da qua…mi trovo bene con mio papà ma gli voglio troppo bene e questo clima generale che respiro in casa mi uccide proprio…me ne andrei proprio perchè gli voglio troppo bene e sto troppo male appena lo vedo in ansia ma devo sottrarmi a questo ruolo di “simil-moglie” (che tra l’altro negli ultimi anni mi sta riuscendo malissimo..perchè sono così triste che mi arrabbio persino nel vederlo triste!!!!..non mi chiede nulla…eppure io mi sento soffocare.
    e poi spessissimo quando pulisco casa dentro di me mi ripeto “lo fai perchè piace a te la casa pulita, non lo fai per loro”..altrimenti sarebbe umiliante farlo; così come cucinare, mi dico “lo fai per piacere, non sei obbligata”….ahhhhhhh)
    spero solo di salvare il mio futuro da tutto questo casino: Luca….

  52. bimbolina dice:

    ieri poi trovato ombretto nero alla c&a kon brillantini ma poki e van via subito bello nero forte ke cerkavo ormai … fuori di testa

    io son ossuta kome la tipa nella foto in alto ke vedi ossa …. stessa pancia ho stessa kostituzione della foto in alto in questo sito…. ke poi kon pancia kosi sembri ad un uomo ma io trovo sexi addominali kosi

  53. bimbolina dice:

    kambia stagione peggiora depressione voglia di far niente poi arriva ciklo anke quello e poi penso di non avere vestiti quando per inverno son gia a posto… ne ho di kose …

  54. bimbolina dice:

    pure io paura ad uscire. sto week ho tutti i parenti ke vengon a mangiare ecc e io devo fare le mie kose bukato ecc.. poi spero di non mangiare dolci li mangian loro e la ciokkolata mami l’ha presa ma io nada..

  55. bimbolina dice:

    ma kome poko ma anke anoressia da nausea prima pasti

    la mattina anke ho nausea piu di krakers non mangio… la sera aumento tipo ieri sera kon fibre e ho kostipato

    kolazione odio mangiare kome la famiglia ke in una fetta kon burro e marmellata esagera trop kalorie… sto week mangero ma evitero trop kose kalorike

    kome sempre

  56. bimbolina dice:

    luna le tue paure sono le mie soffro sul bus dappertutto … ma me la tengo la paura

    va be a kolazione mangero qualke biscotto in piu luna .. ma faccio kosi perke sera li viene la fame forte..

    kmq vero fa male…

  57. Fabio Piccini dice:

    Bimbolina,
    devi trovare qualcosa che dia un senso alla tua vita e la riempia.
    Qualcosa che ti appassioni. Solo così riuscirai a distrarti dal cibo.
    Il mondo non gira intorno alle Kcalorie…

  58. bimbolina dice:

    vero luna faticka a vestirsi ecc e pensi ke devi fare un sak di kose ma ora e’ anke la stagione aumenta la fatika e lo stress almeno a me

    anke io un kaos da fare mi marko le kose e piu o meno va…

    ma ke fatika quando sei giu vedi nero ti senti una merda e se qualkun ti dice qualkosa di negativo stai piu male

  59. bimbolina dice:

    ma se ho mangiato giusto a cena la mattina posso diminuire be paura buio anke io… anke se la luce da fastidio

  60. bimbolina dice:

    va be digiuno ma non muoio mi sento in forma poi mangio a pranzo poko e cena di piu cioe dipende e va be kmq cerko di mangiar di piu ok senza kolpe ma basta evitare dolci tipo trop torta ecc da 2000 kal azzzz ma ne ho mangiata una fetta e kapita solo al week end resto mai dolci biscotti di cereali mi koncedo o al max quelli senza zukkero ma eliminati pure quelli

  61. bimbolina dice:

    vero takki a spillo sfinano smagriscono … e poi sexy e poi belli e slanciano … belle tipo balerine ma apunto basse poi anke se da bambola..

    belli stivali infilati nei pantaloni stretti poi mi kiaman anoressika e kissene…

    in inverno pero stivali tutti simili in estate trovo ce piu scelta kon sandali e zeppe ma adoro kose piu fini non zeppe ora le odio metto mai anke se ne ho …

    i takki li adoro e abituata ormai da anni ci korro

  62. bimbolina dice:

    kmq la kolazione kon la ciokkolata, pane e marmellata e burro la lascio a miei nipoti ke han bisogno io leggera ok mangero biscotti magari senza zukkero almeno su 200 kal… pero i krakers digiuno mi sta anke bene.. non muoio dai sono poi peso forma ….

  63. bimbolina dice:

    ke okki gonfi oggi mi prendo il kollirio ottimo …

  64. luna dice:

    Ciao Bimbolina!
    anche qui il tempo è un pochetto grigio…ma cerchiamo di stare su col morale! io penso così: se ci fosse sempre il sole ci stuferemmo forse…ad ogni colore del cielo facciamo cose diverse..oggi per esempio vien voglia di bere cose calde, di affittarsi un dvd… e poi di solito quando il cielo è grigio c’è sempre una luce strana (io la chiamo luce “divina”, fa ridere è?)…magari è bello godersi questa luce strana facendo un giro in bicicletta, una passeggiata, o anche solo sbirciando fuori dalla finestra ogni tanto mentre si è al lavoro…
    e poi hai scelto un ombretto bellissimo!..nero coi brillantini..pure mia sorella ce l’ha…e sta benissimo!..io non mi trucco molto (metto solo la matita blu o nera e neanche sempre la metto)ma sono molto contenta quando si trucca mia sorella perchè sta proprio bene.
    e’ normale desiderare più vestiti di quelli che si hanno…ci vuole rinnovarsi! anzi meno male che hai voglia di cambiamento e che hai tante idee nuove per vestirti! secondo me è giustissimo…
    certo, bisogna spendere i soldi con criterio ma comperarsi ogni tanto qualche regalino (trucco, vestito, maglietta, quaderno….) fa bene all’umore!
    La ragazza della foto è TROPPO magra!
    Bimbolina non dovresti puntare ad essere come lei… e non mi sembra che abbia nemmeno gli addominali…non ha proprio nè pancia, nè addominali..le uniche cose che si vedono sono le ossa!

  65. bimbolina dice:

    sembro ad uno zombie dormito ke mi sveglio sempre alle due … poi mi alzo alle sei e piu mi adormento

  66. bimbolina dice:

    e luna io peso forma ma ossuta son kome lei di mani pancia ecc ma ti giuro ke sono peso forma…

    beh io vestiti ne ho 3 armadi pieni e’ meglio ke mi fermo si kmq ho visto negozi meglio kosi niente di bello ma son kome te roba di hem ecc non marke kostose mai meno male e poi armani marke alta moda non mi piacciono

    si accettiamo il temp0 ma oggi bukato ecc sara dura…

  67. bimbolina dice:

    oggi mami fa pasta al pesto va be mangero ke ho bisogno

  68. Luna blu dice:

    Buongiorno care…tutto bene?
    Io son un po’ distrutta…ieri sera a canottaggio mi faceva male la schiena…tutto perchè alla barca non riuscivo a fissare bene i piedi…

    Bimbolina…per la colazione se riesci dovresti aumentare un po’…io bevo sempre il latte..non riesco a farne a meno…
    il mio guardaroba invece è vuoto..ho poche cose che metto sempre finoa quando son fruste…dovrei comprare un po’ di cose epr l’inverno…però una fissa la ho…oltre i saldaletti (ma ne ho pochi)…le camicie bianche….ne avrò una quarantina…mi piacciono assai…son strane…particolari…

    Luna tutto bene? Se fossi in te metterei le scarpette con le ali e volerei via…via da tuo padre..dalla tua casa..da tua madre…ecc…ecc…se fossi in te me ne sarei già andata di casa e mi sarei organizzata epr farlo…non puoi aspettare Luca…e una volta con lui sei sicura che nona ssumeresti lo stesso ruolo che ti opprime tanto ora nella tua famiglia: INDIPENDENZA!!!

    Vero tuo padre non ti chiede nulla…ehm solo sei volte in un giorno che intenzioni hai per l’università!!!!!!!! Dovrebbe sapere che cmq ci pensi in continuazione..ma non devi farlo per levare l’ansia a lui…o perchè i tuoi siano contenti..devi chiederti se ti va veramente di farlo..perchè lo dovresti fare solo per te! Per te esolo per te!

    Cavolo fai tutto tui a casa? Ma tua sorella che fa nella sua vita? studia…lavora…ti da una mano? Le faccende…pulire…cucinare…non credo tu lo faccia per te…anche ma sempre e cmq più per loro…

    Sai che da quel che dici non ho maturato molta ammirazione epr un padre come il tuo?

    Perdonami ma se dovessi vivere con tutte quelle cose opprimenti intorno (padre…madre…pulizie…cucinare…ecc…ecc…perdonami am io ci emtto anche Luca…si si…bravo…molto…perchè ti è vicino e ti ha sopportata quando sei stata male!!!! Ma ho l’impressione che di te nonc apisce un tubo!…poi ora tutti ti vedono cicciottella, sempre se lo sei e non è una tua fissa e allora danno per scontato che tu stia bene…mi sembra di sentire le parole di mia mamma….si è più tondetta si vede che stà bene!!!! Ma come si fa a ragionare in questo modo?), io sarei già diventata pazza!!!

    Scusa se ho scritto veloce e i tasti si son un po’ mescolati!

  69. Luna blu dice:

    Vattene Luna…così impazzisci!

  70. luna dice:

    Le mie riflessioni proseguono…
    Probabilmente parte della mia paralisi a reagire è legata all’atteggiamento dei miei genitori..o per lo meno dai segnali molto confusi e contradditori che mi hanno lanciato in questi anni…involontariamente, ma a me sono arrivati così.
    Ricordo che agli inizi mio papà aveva sdrammatizzato il mio problema. La sera che la dottoressa aveva chiamato a casa per dare l’ultimatum e dire che arrivata a quel punto non restava che farmi ricoverare…mio papà mi ha visto spaventata e aveva subito detto “ma no che non c’è bisogno se tu prometti…”…forse voleva premiare la mia serietà, la mia maturità…ma forse quella era un’occasione che avevo per mettere alla prova la loro di maturità (è un’ipotesi)…e anche se il pensiero di un ricovero mi spaventava, almeno sapevo che ero creduta nella mia malattia, ne avevo la CERTEZZA che avessero compreso la gravità, che non ponessero davanti nessun “ma” e nessun “però”..semplicemente credermi, arrendersi alla mia verità (!!!!!).
    Invece, sicuramente a fin di bene, mio papà aveva sdrammatizzato.
    Anche prima che la malattia fosse conclamata mio papà diceva spesso a mia mamma “ ma oggi ha mangiato”…
    Ora s’è fatto carico di tutta la faccenda e va lui da uno psicologo..stimo moltissimo mio papà, lui mi dice “io intanto ci vado perché voglio capire di più…se tu non te la senti e hai qualche domanda che ti interessa sapere io la riporto alla dottoressa”..fantastico mio papà! (però un pochetto mi ha fatto soffrire..inutile che lo nascondo)
    Mia mamma invece l’opposto: all’inizio drammatizzava…(cioè veramente tutt’e due all’inizio erano molto soft nell’argomento..ma immagino perché non potessero sapere la gravità e la serietà dei miei intenti nel mentre io dimagrivo..e poi in tante occasioni ero sola e quindi i pasti li saltavo); mia mamma è sempre estrema e anche delle parole fa sempre un uso “teatrale” (esempio: per dire pelle “secca” dice “arida” etc…ma che esagerata!)…ora invece tende a BANALIZZARE la cosa: lo considera un capriccio, un’ostinazione, un voler farla pagare a loro perché si sono separati, un non voler crescere..ma queste cose le dice con una presunzione ed una sicurezza quasi scientifica che mi fa innervosire! E con la stessa risolutezza ha sempre in testa di spedirmi da uno psicologo…
    Certo, è un consiglio giusto..ma, considerati i diversi fattori elencati sopra..questa “soddisfazione” (è sarcastica) non riesco a darla…troppa confusione e troppa poca chiarezza…
    Io non mi sono sentita così tanto RISPETTATA nel mio dolore e nemmeno capita (CAPITA NEL DOLORE s’intende..indipendentemente dal conoscere le cause)…
    Questa cosa ha i suoi vantaggi: i miei genitori forse riescono da soli a tutelarsi, a corazzarsi di fronte al problema…sempre meglio non tirare in ballo un “polverone” ma a volte ho avuto il desiderio (SBAGLIATISSIMO, INSANO LO SO) che soffrissero esattamente come era d’ “obbligo”, senza attenuanti (forse perché io sapevo che mi facevo carico dei loro dolori al 100% e questo mio “lavoro” di sentinella, anche NOTTURNA! Mi esauriva!!!! E pensavo che fossi io a dover far quadrare sempre tutto).
    Mia mamma invece rimanda la questione ad uno psicologo, mio papà me lo consiglia dolcemente di andarci ma…poco cambia la questione..io ancora di mettermi a fare ragionamenti ed esser io a far quadrare le cose non ce la faccio più. E’ diverso, lo so, in questo caso devo occuparmi di me, ma sento che non cambia poi molto: sempre io sola sono a risolvere le cose.
    Forse mi aspetto qualcosa in cambio da loro? A volte mi sento come in credito nei loro confronti.. è bruttissimo da dire (ma lascio perdere ora la questione sensi di colpa che me la vedo io)
    E poi non capisco: mia mamma dice (col suo solito tono da generale) che l’unica cosa è andare da uno psicologo perché è l’unica persona competente..ma allora, visto che lei non è competente, può smetterla di fare le sue ipotesi e di sventolarle come se fossero la verità?
    Magari lo sono ma preferisco che sia un medico a dirmelo…
    Una delle parole che più mi affascinano è la COMPASSIONE…so che è un po’ brutto da dire..ma forse è perché sono convinta di avere combattuto sempre da sola le mie battaglie…anche il significato è bellissimo “sentire con me”…beh, raramente ho sperimentato questa sensazione (anche per mio difetto magari ma così io sento)

  71. Luna blu dice:

    mamma dice..papà anche…mia mamma esagera..mio padre è più dolce…mia mamma qua..mio padre là…

    Ti rendi conto che parli solo di loro? e allora da dove arriva il tuo problema?
    DA LORO!
    La cosa più brutta che puo’ aspetatrsi una figlia è che i genitori banalizzano o sminuiscano i suoi sentimenti e i suoi problema…soprattutto eprchè tu non l’hai mai fatto con loro…la tua richiesta di “compassione” non è secondo me nient’altro di una richiesta silenziosa (…ma ci son certi silenzi che fan più rumore di un uragano dentro) di rivendicare un tuo diritto ad essere considerata nelle tue piccole o grandi emozioni…nelle tue vittorie os confitte…quella cosa si chiama amore…forse loro ti amano si..ma nel modo sbagliato!

  72. fagy dice:

    salve dott. Piccini, ho 36 anni e sono bulimica da 10/12 anni con una pausa di due anni, quando sono diventata mamma. Sto cercando di uscire da questo disturbo che logora non solo la persona che ne soffre ma anche tutte le relazioni sociali che girano intorno alla persona.
    Secondo lei è utile stabilire delle regole rigide per i pasti e per l’attività fisica, in termini di Kcal e di tempo?
    Inoltre soffro moltissimo d’insonnia, passo anche una settimana che sono sempre sveglia o cmq ho il sonno disturbato, mi consiglia di prendere qualcosa che mi aiuti a dormire? grazie buon lavoro

  73. luna dice:

    Ciao Luna Blu..
    aiutoooo
    no forse ho esagerato io (o forse no)…facciamo che mi attengo ai fatti e spero che le conclusioni siano meno tragiche di quelle che hai pensato tu.
    allora…
    mio papà: è fantastico..è buonissimo, generoso, si fa in quattro per me e mia sorella (esce di corsa a fare le commissioni per le sue figlie se ne abbiamo bisogno), è supercreativo e ci ha sempre aiutato nelle nostre cose (scrivere, fare i compiti, trovare nuovi interessi, consiglia i libri), ripete sempre che è importante valorizzare le persone e prende seriamente ogni nostro interesse (per lo meno fa il possibile per starci dietro) e poi “desidero tanto parlare con le mie figlie..mi piace parlare con voi..non mi raccontate più niente…quando eravate piccoline vi tenevo in braccio e vi cullavo mentre ascoltavamo insieme i Police…e vi raccontavo le storie (vero mio papà è braaavissimo a raccontare e leggere..fa teatro e scrive romanzi)…” , ed è super bravo anche a cucinare perchè gli piace (il problema è che ora lavora..ma fa di tutto per organizzarsi e qualcosetta la prepara il giorno prima)…
    vedi che è fantastico! che si può dirgli? niente..più di così????
    forse è per questo che mette ansia..è troppo bravo e buono e mi fa sentire troppo in colpa se non gli parlo etc..(però sono un pò confusa sull’argomento)
    Luca:fa tutto quello che può..non ha tutti gli strumenti per capire a fondo il problema…quello che fa è l’unica cosa che si può fare: ascoltare, starmi vicino, tirarmi su in morale e tirarmi fuori dal buio della mia camera e consigliarmi di andare da uno psicologo.
    mia sorella: è sempre stata poco interessata alle faccende di casa (in tutti i sensi)..magari per autodifesa..comunque è una CASINISTA ASSOLUTA… casa nostra è un cantiere garzie a tutte le sue cose in giro..e io che sono superordinata soffro un sacco per questa cosa..fin da piccola le andavo dietor per riordinare le cose se no impazzivo..ora è peggio: perchè prima c’era anche mia mamma..ora non riesco più a starle dietro ma qui è tutto un porcile ora.
    casa mia è abbastanza grande e siamo solo io e mio papà che ce ne occupiamo…non ti dico gli armadi di mio papà che disastro (casinista pure lui)..ma almeno il suo disordine lo relega nei suoi spazi!..mia sorella invade tutta la casa!!!!
    lei pensa a studiare, uscire…io ho sempre detto che i suoi motti sono “quieto vivere.. vivi e lascia vivere” …
    comunque è molto buona…esce di casa perchè non vuole aggiungere suoi problemi…
    non ho detto che mi dicono che sono cicciottella….ma: sbagliano spesso (com’è credo naturale) ad usare le parole…
    mamma: estrema ( “troppo magra!” ,ora si è presa un’eccessiva leggerezza sull’argomento e mi tratta come “sei una donna ormai! vuoi rimanere sempre bimbetta!Luca deve stare con una bambina!”..etc…risparmio i commenti quando mi ha visto in costume ” basta nuoto! per forza che poi dici che t’ingrossa!”)
    papà: per lui ora sono bellissima e ho gli occhi molto più sorridenti “mi fai commuovere tanto sei bella”…ma del prima ho già parlato…
    Luca : idem come papà “sei bellissima, mi piaceresti a qualsiasi peso, convinciti che sei una bella ragazza, e comunque a me piaci!.,.però pure lui casca nell’errore di trattarmi troppo alla leggera (per scelta credo: mai detto “ti si vedono le ossa” anche quando pesavo 29 chili, raramente ha usato la parola “magra” …se dice qualcosa dice “bella etc..” ma niente riferito al peso…
    ah…
    la parola “anoressica” l’hanno usata tutti di recente molto di recente!!!

  74. Luna blu dice:

    C’è qualcosa che non mi convince..la situazione mi sembra stressante ed opprimente….ma il quadretto lo dipingi molto bello…mah….

  75. Luna blu dice:

    Fagy io non mi forzo mai a dormire..se non ho sonno faccio altro…tutto tempo guadagnato..cmq dormo in emdia 4-5 ore a notte..se dormo di più o di meno poi son stanca e assonnata!
    Ognuno ha i suoi bisogni fisiologici

  76. luna dice:

    Luna Blu…
    proprio così non ci capisco più niente
    tu come vai?

  77. Luna blu dice:

    Luna tutti i pulcini alsciano il nido per poter imparare a volare…

  78. Luna blu dice:

    Io bene..tra qualche ora vado a remare…ma piove…spero smetta…e se non smette vado lo stesso…ihhhh :-)

  79. luna dice:

    …sì sono d’accordo..ma non so se c’entra molto col mio caso…non ho mai sentito di avere una chioccia io

  80. luna dice:

    dev’essere bellissimo remare mentre piove..io uscirei apposta a piedi o in bici quando piove..l’ho fatto forse due o tre volte…cappuccio in testa e viaa!

  81. Luna blu dice:

    peccato che poi tornare in ufficio fradicia non è il massimo…visto che non ho il phon!

  82. Luna blu dice:

    Appunto eprchè non hai avuto una chioccia dovrebbe essere più facile per te…anche se secondo em tuo pdre nel ruolo di chioccia è perfetto… ;-)

  83. luna dice:

    A volte ho come la sensazione di dover mangiare perchè ho paura di ritornare fissata..cioè so bene che s’inizia dicendo un “no” e poi si aggiunge il secondo e via dicendo…è come se mi dovessi tenere allenata a dire “nì”..e nella confusione o mangio troppo o troppo poco…
    anche nel tipo di alimenti…sono sempre stata molto restrittiva..avrò mangiato le stesse cose per non so quanti anni…e tre o quattro cose al massimo!..ora devo tenermi allenata pure in quello cioè a mangiare un pò di tutto…a testare continuamente la mia paura..solo che poi il mostro mi divora lui! infatti spessissimo quando mangio mi ripeto dentro di me ” non avere paura,mangia e la vinci”…ma non la vinco nemmeno così..cioè al momento ho l’impressione di vincerla…ma mi terrorizza ugualmente…
    e poi mangio sempre velocissima come se le cose dovessero scappare dal piatto…come se m’inseguisse qualcuno…forse per non darmi il tempo di pensare..ma ogni sforzo per mangiare con calma non mi viene..forse è quello l’ultimo residuo del problema..se mi metto pure a mangiare piano e a gustare le cose sono finita perchè poi divento obesa…

  84. luna dice:

    ehm…mio papà come chioccia..Luna Blu mi lanci troppe ipotesi..io che ne so..ci sono dentro e non è che ci capisco molto..
    un esperto forse riuscirebbe a vedere nella nebbia..forse..ma…non lo so…la nebbia è sempre nebbia..se non è chiaro a me come faccio a spiegarmi e come fa l’esperto a capirmi?
    e poi chi mi assicura che quello che dice l’esperto è giusto?

  85. luna dice:

    ..mi do pure le risposte da sola..
    faccio tesoro di una cosa che aveva detto il dott. Piccini…
    probabilmente in questo momento non so se considerarmi vittima o carnefice..quindi mi punisco/mi premio alternativamente…solo che non vorrei uscirne fuori sformata e ..pazza!

  86. luna dice:

    Ciao Fagy!
    ..non hai più spiegato cosa significa il tuo nick..(se ti va logico)
    interesserebbe moltissimo anche a me sapere la risposta alla domanda sugli schemi rigidi nell’alimentazione e nello sport…
    Buona giornata!

  87. Luna blu dice:

    Luna su certe cose sei troppo categorica..su altre troppo poco…es. devo o non devo mangiare…anche mangiare troppo per compensare la paura di mangiare poco non va bene…il giusto..devi capire qual’è il giusto per te!
    Poi tua mamma che ti dice basta con il nuoto perchè poi è normale che ti vedi grossa…ma possibile che interessi di te solo il lato fisico? Troppo magra…troppo muscolosa..troppo cicciottella..troppo..ecc…ecc…ma nessuno ti chiede come stai di testa senza che tu li obblighi ad ascoltarti?

  88. luna dice:

    …ma scrivo solo io?
    Luna Blu mi hai fatto venire in mente che da piccole mia mamma e mio papà litigavano spesso per questa storia della chioccia..mia mamma sgridava mio papà…
    Solo che discutevano dei loro “metodi” davanti a noi (anzi litigavano proprio perché questa faccenda premeva molto chiarirla…erano tutt’e due intransigenti e chiusi nelle loro convinzioni)…e da piccole, senza competenze, senti volare delle parolone e fai le associazioni più semplici…
    Mamma è cattiva non vuole fare la chioccia, papà buono (?) che fa la chioccia..è giusto così? è sbagliato così?e comunque, con la scusa che mia mamma non condivideva come si comportava mio papà (e lo faceva notare ad alta voce!!!!)…mio papà si tratteneva moltissimo..quindi: da una parte e dall’altra c’è sempre stato un certo distacco forzato…forse più di quello che verrebbe spontaneo fare ad un certo punto quando i genitori da soli si accorgono che fare la chioccia non è sempre la cosa migliore.

  89. Luna blu dice:

    ma un po’ di dolcezza e tenerezza?
    poi questo tuo attaccamento quasi morboso e autoprotettivo a tuo padre! Semnbra quasi che non piacendoti come tua mamma ha svolto e svolge il ruolo di madre e parlando al passato di amdre e moglie..tuvoglia compensare assumendo tu stessa quel ruolo..ma non è il tuo ruolo!

  90. luna dice:

    So bene qual’è il giusto e so qual’è l’equilibrio…ma evidentemente lo fuggo.
    credo sia difficile approcciarsi con una persona che ha il nostro problema..ogni argomento viene contaminato,assorbito e ricondotto a quello…è lecito che gli altri sbaglino, magari pensando di farci del bene oppure cercando di familiarizzare col problema…
    il punto forse è che non bisogna familiarizzare col problema…cioè un problema è un problema..prima lo si cura come tale (il che vuol dire riconoscere che c’è un problema e rispettare la persona nel suo dolore, indipendentemente da tutto), e in una fase successiva (successiva) si cercano i modi per addomesticare il problema e declinarlo in modi diversi, più familiari.
    …ma questo è il punto di vista di una che è dentro il problema e quindi conta fino ad un certo punto (anzi magari è proprio sbagliato)

  91. luna dice:

    forse sì ma non lo so…sono cose più grandi di me queste…
    di sicuro già quand’ero piccola nelle litigate, che possono capitare normalmente tra una mamma e un papà, si covava già un malessere più grande..mia mamma già non aveva più nulla a che fare con mio papà, non condividevano più nulla, punti di vista TOTALMENTE DIVERSI (OPPOSTI!…su FEDE-POLITICA-IDEA DELLA FAMIGLIA)…
    mi viene da pensare che…è vero che quando si litiga si è in due…ma è mia mamma che cercava sempre le liti..cioè era sempre lei a partire col piede di guerra…quindi credo sia naturale se capivo un pò meno lei di mio papà…
    nessuno può fare una colpa di niente ma…il punto è che io ero lì a godermi questo spettacolino e nel mio cervello già si combattevano battaglie di sangue

  92. luna dice:

    …dolcezza e tenerezza?
    ..sicuramente sì…ma tutto molto confuso..meglio se non mi pronuncio..
    posso solo dire che mia mamma era MOLTO GELOSA DI DIFENDERE I SUOI MOMENTI SOLO(SOLO!!!!) CON NOI…esempio: se noi 3 eravamo sul divano e ci raggiungeva mio papà..lei lo guardava scocciato e gli diceva “lascia un pò qui noi 3″…oppure “ma ora c sto parlando io, ci sono qua io”…
    fatto sta che io sentivo quel momento forzato..o comunque sentivo che mia mamma dentro di sè aveva dolcezza per me, ma anche rabbia per mio papà …quindi come già detto, tutto sempre sfuggente, contradditorio, annacquato, vago, e cronico

  93. Fabio Piccini dice:

    Salve Fagy.
    In effetti una pianificazione dei pasti e delle attività in generale aiuta.
    Ma se vuole fare da sola le consiglio di seguire un qualche programma strutturato di autoaiuto quale quello di Fairburn o quello di Schmidt & Treasure (vedi alla pagina dei libri).
    Per quanto riguarda i farmaci invece, io credo sia necessario che lei si rivolga ad uno specialista in loco per una valutazione più accurata.
    Non si prescrivono mai farmaci via Internet.
    In ogni caso se è così tanto tempo che soffre di bulimia deve trovare prima di cominciare una adeguata motivazione per cambiare.
    Altrimenti non funzionerà…

  94. luna dice:

    sto leggendo il programma di autoaiuto…bellissimo!
    per il peso la prima parte del mio grafico non sarà attendibile visto che ero sottopeso per la celiachia…ma non credo sia un problema…

  95. fagy dice:

    LA RINGRAZIO MOLTISSIMO.

  96. Hanna dice:

    Sto malissimo.
    Tra 5 giorni ho un esame,che forse non andrò a sostenere perchè sono stata male e non sono riuscita a concentrarmi.Purtroppo se non lo darò,come penso accadrà,mi ritroverò nei casi ad ottobre,a causa della propedeuticità.
    Mi sento così triste e così inutile,non vedo un futuro,non ho obiettivi,non ho voglia di fare.Riesco solo a pensare,pensare,pensare,e stare male.
    Mi bruciano occhi e cuore,ho un peso sullo stomaco e sul petto e sento la mia pelle in fiamma.Ho la pelle orrenda e se continuo di questo passo col cibo non riesco a immaginare che fine farò.Provo schifo e tristezza per me.Quella bambina che vedo nelle foto mi fa scoppiare a piangere,perchè la vedo sorridere con uno sguardo curioso e non sa quello che le aspetterà.Mi fa pena.Mi faccio pena.Vorrei solo mettermi a letto e dormire,ma vorrei anche correre via.Vorrei correre via da questa città,da questo paese,da questo mondo,da questo cosmo.Mi fa male tutto,tutto mi provoca angoscia:i colori,i suoni,gli odori,le sensazioni.Ho una voglia matta di muovermi e scappare,di correre.La staticità mi fa spavento,la solitudine che ho dentro e fuori di me mi fa spavento.Ci sono tante persone intorno,ma io sento tanto freddo.Mi vogliono bene,ma il problema resta mio.Dovevano proteggermi se volevano che avessi una vita serena.Non l’hanno fatto e ora mi sento sull’orlo del precipizio.Mi sento incommensurabilmente triste.E’ una tristezza profonda,violenta,desolante.Vorrei gridare e spaccare tutto ciò che mi capita sottomano,ma riesco solo a piangere fino ad avere gli occhi gonfi.Sono giorni che non faccio altro che piangere.La fine non c’è ed io non so cosa fare…se non cambia qualcosa impazzirò.Scusate,ma non c’è nessuno con cui posso parlare e sto per esplodere. :’(

  97. Hanna dice:

    Scusate,è molto sgrammaticato ma ho scritto di getto e non ho controllato eventuali errori.

  98. giusy dice:

    ciao a ttte!!!xdonate la mia trascuratezza,ma sn stata impegnata!!!!!sn triste oggi piu’ degli altri giorni.Sn venuta adesso dal cimitero,sn andata a trovare la mia cara amica,ogni volta ke vado nn finisco mai di piangere,lo sto facendo ancora,nn posso credere ke sia la’!!!!!!!!!!!!!!!La sua povera mamma,era li’ ke piangeva e pregava,viso addolorato,stanco dal pianto……,e la sua nipotina,ke guardava la foto di sua zia…….ora ogni cosa ke mi dicono piango ormai e’ kosi’

  99. giusy dice:

    ciao luna,kme va???freddie scusami anke tu,il viagio tttok????spero di si

  100. giusy dice:

    hanna,iio sn giusy,tu ke problemi hai????mangi pokino come me???

  101. Luna blu dice:

    Ehi ragazze..su con la vita…io devo scappare…ci riscriviamo lunedì…

    Ciao Luna…Vaniglia…Jessy….Kiara (una bbraccio speciale)…Giusy…Chiara…Bimbolina…e tutte voi…vi voglio bene ;-)

  102. giusy dice:

    ragazze ci siete

  103. Luna blu dice:

    sto per uscicre giusy…non essere triste…

  104. Kiara dice:

    Dott. Piccini, che bello che quando le si fa una domanda, lei spunta magicamente dal nulla e risponde. :-)
    Ma si legge ogni giorno tutti i post??
    Anche io sto maturando un po’ di domande da porle…Sperò apparirà per magia anche con me!

    LUNA BLU!!!!!!!!!!!!!!
    Cavoli, non ti ho salutato e non ci sarai per tutto il week end :-(
    Stanotte ti ho pure sognata!!! :-D

    Ciao a tutte+Freddie!!!
    Anche oggi una grande fatica ad alzarmi ed accettare di vivere, mannaggia…

    Hanna, mentre leggevo il tuo post mi chiedevo se per caso non l’avessi scritto io in un momento di trance…Ti sono vicina, vicinissima!!!!!!

    Freddie, Fagy, Luna, Vaniglia, Giusy, Jessi, Luna blu…vi voglio beneeee!!!
    Uffa, sono sempre ultra sentimentale, vi ripeterei che vi voglio bene in ogni post…è che lo sento troooppo forte!!!

  105. Kiara dice:

    BIMBOLINAAAAA scusa, non ti ho salutata!!
    Un bacioooooo grande grande :-D

    CHIARA e tu sei sparita?
    e IVANA?

  106. fagy dice:

    ciao kiara……io sono caduta in un lungo sonno visto che sono settimane che non dormo….ora sto meglio……tu come stai? ho visto che ti sei spostata dall’angolino……sono contenta.
    Difficile viver…in questi giorni anche per me……stamattina da sola stavo andando in ufficio….e con la macchina facevo 170 km/h…..ho pensato di non frenare…..l’unico pensiero la mia bambina…..
    ora va un po meglio ma posso dire di essere ad uno scalino molto in fondo della spirale….sigh
    posso solo dire domani è un altro giorno
    ti voglio bene kiara
    ti abbraccio e stiamo tutti/e su……

  107. Kiara dice:

    Fagy…
    Arriverà il giorno in cui non sarà il pensiero della tua bambina a farti decidere di frenare, ma sarà quello della vita che tu meriti di vivere…Arriverà, ne sono sicura…sia per te che per me.
    Io ogni tanto cerco di spostarmi un po’ dall’angolino, sì. A volte riesco e la sensazione è bellissima, la sensazione della vita che irrompe con la sua gioia e la sua luce. Ma molte altre volte invece non ce la faccio, il senso di vertigine mi riporta subito a rannicchiarmi di nuovo.
    Come oggi…Sarei dovuta andare all’ABA ma non ci sono riuscita. Avrei dovuto richiamare lo psichiatra per farmi dare istruzioni sul farmaco ma non ho fatto nemmeno quello.
    Son rimasta nel mio angolino…
    Vorrei solo che qualcuno venisse con amore a portarmi via da qui, che mi prendesse fra le braccia e mi dicesse che va tutto bene, che non devo aver paura.
    Ma credo che quel qualcuno dovrei essere io e basta…
    Domani è un altro giorno sì…Speriamo solo non sia uguale ad oggi!

  108. luna dice:

    Ciao a tutteeee!
    (in questo momento fagy e Kiara soprattutto!)
    io sono disperata..ho appena finito una pizza intera in 3 minuti…sto da schifo mal di pancia e sto uscendo di casa per andare a violino..
    ma si può continuare così????
    disastro totaaaale..e il punto è che l’attacco mi è venuto un secondo dopo che avevo parlato con Luca al telefono..devo riflettere su questa cosa..non su Luca ma sul fatto che mi prendono gli attacchi d’ansia (aveva appena finito di chiedermi se ho chiamato lo psicologo) non so..ora devo andare…(col mal di pancia ma ci vado..oggi dovevo fare solo questo cavolo!!!almeno questo!)
    abbraccio graNdiSSSSSSSSIMO!

  109. Kiara dice:

    Luna vai a violino, io ti aspetto qua e quando torni ne parliamo!!!
    TI ABBRACCIO FORTE FORTE ANCHE IO

  110. Freddie dice:

    Non erano 5 minuti Luna???…………… ;-)

  111. Kiara dice:

    Freddie hai finito di fare l’ometto di casa?
    Vieni a mettere in ordine anche casa mia ora? :-D

  112. Freddie dice:

    Si ho finito ora…beh se vuoi vengo a sistemare casa tua ma se farò tardi dovrai ospitarmi per la notte!!!mi accontento anche del divano!!….ah naturalmente mi offrirai un caffè…vero??

  113. Kiara dice:

    Di caffè te ne offro quanti ne vuoi, anche se sei tu che sei in debito!! ;-)
    Sul divano lo sai che ci dormo io…

  114. Freddie dice:

    Azz…vero,vorrà dire che mi addormenterò sulla sedia!!

  115. alice dice:

    bello guardare il mondò da un oblò. è tutto ovattato.

  116. Kiara dice:

    Ragazzi, sto cucinando!!! Pesce e verdure al vapore!
    Che bello, nelle ultime due settimane ho digiunato oppure mangiato una schifezza dietro l’altra, è un emozione pensare di sedermi a tavola e mangiare qualcosa di sano!!!
    Spero solo di fermarmi a quello che mi sono preparata e non trangugiare nient’altro per poi vomitare tutto…
    Ce la farà la nostra eroina?
    Lo scopriremo nel prossimo episodio…

  117. fagy dice:

    grazie Kiara….aspetto con ansia quel giorno……e mi ripeto che sono forte…ma so che non è vero…..
    domani vado in cimitero dal mio papà…….credo che mi farò un bel piantino
    poi dovrò pulire casa……..
    vi auguro a tutte/i un buon week end….
    cmq…anch’io dormo sul divano (quando dormo) :O)))))))))))
    non so fare le faccine

  118. fagy dice:

    io verdure al forno e carne….speriamo bene
    c’è la faremo……..baci baci

  119. Kiara dice:

    Sei sicuramente più forte di quello che credi!!
    A me piace tanto il cimitero…Non ci vado da un po’, ma è un luogo di dolore che però mi regala pace. Mi metto seduta vicino alla mia nonna che è stata la persona più importante della mia vita e piango tutte le lacrime che non lascio vedere a nessun altro…
    Non scriverai nel week end???

    Per le faccine:

    : – )
    ; – )
    : – (

    tutto attaccato, senza spazi…se impari poi ti insegno anche le altre!!! :-D

  120. Kiara dice:

    Ho mangiato…
    E dopo il pesce e la verdura mi sono mangiata anche una tazza di latte e all bran…che c’entravano??? Uffaaa…
    Ovviamente ora la voglia di vomitare c’è, ma farlo vorrebbe dire alimentare la mia caduta libera verso il vuoto…ed invece io DEVO trovare un appiglio, DEVO smettere di precipitare!!!!
    VOGLIO risalire,
    io VOGLIO VIVEREEEEEE!!!!

  121. Kiara dice:

    Si sta svegliando “quello spirito guerrier ch’entro mi rugge”…

  122. Kiara dice:

    Posso postarvi un po’ di letture che mi fanno riflettere e mi danno un po’ di forza?

  123. Kiara dice:

    Va bè, io le posto…

  124. Kiara dice:

    Lentamente muore

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni
    giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
    rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
    bianco e i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
    sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
    all’errore e ai sentimenti.

    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
    lavoro, chi non rischia la certezza per l’incertezza, per inseguire un
    sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
    consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
    non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
    chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
    giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
    fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
    chiedono qualcosa che conosce.

    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
    respirare.
    Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
    felicità.

    (P. Neruda)

  125. luna dice:

    ciao a tutti!
    son tornata..
    freddie hai ragione..in realtà non so dire precisamente se 3 o 5 minuti..di solito quando ho questi attacchi perdo proprio la cognizione di tutto…quindi stimerei un tempo compreso tra i 3 e i 7 minuti…così può andare?
    ..la lezione è andata bene (anzi che cavolo…direi..proprio bene…ma non metto il punto esclamativo)..solo che appena ho rimesso il violino nella custodia mi ha assalito il pensiero di quello che avevo mangiato..tragitto in macchina con una faccia nera e dopo due minuti che ero entrata in casa mio papà mi ha detto “ciao, già mangiato?”…
    cavoliiiiino che tristezza..io voglio riuscire a prendere in mano sta cavolo di vita..mi sfugge sfugge…la vedo passare davanti ma nn riesco a organizzare e pianificare nulla ..non riesco a prendere nessun impegno serio cavolo…e poi col cibo è un disastro totale..e domani quando scatterà l’ora x ?(ma sei sicura che stasera sei fuori pericolo?)..scusate non dovrei scriverle queste cose ma forse così riesco ad esorcizzare sto mostro…
    ahhhhh…
    Kiaretta riporta le tue letture che io leggo senz’altro!
    Forza Fagyyyyyy!
    Freddie ci sei pure tu?

  126. luna dice:

    grazie Kiara…son stata servita e riverita..
    è molto bella ma sinceramente mi mette mooolta ansia
    boh?! :- )

  127. Kiara dice:

    Documento del 1962 trovato nell’antica chiesa di S.Paolo Baltimora

    “Desiderata”

    Passa tranquillamente
    tra il rumore e la fretta,
    e ricorda quanta pace
    può esserci nel silenzio.
    Finché è possibile
    senza doverti abbassare,
    sii in buoni rapporti
    con tutte le persone.
    Dì la verità
    con calma e chiarezza;
    e ascolta gli altri,
    anche i noiosi e gli ignoranti;
    anche loro hanno una storia
    da raccontare.
    Evita le persone volgari e aggressive;
    esse opprimono lo spirito.
    Se ti paragoni agli altri, corri il rischio
    di far crescere in te orgoglio e acredine,
    perché sempre ci saranno persone
    più in basso o più in alto di te.
    Gioisci dei tuoi risultati
    così come dei tuoi progetti.
    Conserva l’interesse per il tuo lavoro,
    per quanto umile;
    è ciò che realmente possiedi
    per cambiare le sorti del tempo.
    Sii prudente nei tuoi affari,
    perché il mondo è pieno di tranelli.
    Ma ciò non acciechi la tua capacità
    di distinguere la virtù;
    molte persone lottano per grandi ideali,
    e dovunque la vita è piena di eroismo.
    Sii te stesso.
    Soprattutto non fingere negli affetti,
    e neppure sii cinico riguardo all’amore;
    poiché a dispetto di tutte le aridità e disillusioni
    esso è perenne come l’erba.
    Accetta benevolmente
    gli ammaestramenti che derivano dall’età,
    lasciando con un sorriso sereno
    le cose della giovinezza.
    Coltiva la forza dello spirito
    per difenderti contro l’improvvisa sfortuna,
    ma non tormentarti con l’immaginazione.
    Molte paure nascono
    dalla stanchezza e dalla solitudine.
    Al di là di una disciplina morale,
    sii tranquillo con te stesso.
    Tu sei un figlio dell’universo,
    non meno degli alberi e delle stelle;
    tu hai il diritto di essere qui.
    E che ti sia chiaro o no, non vi è dubbio
    che l’universo ti stia schiudendo
    come si dovrebbe.
    Perciò sii in pace con Dio,
    comunque tu lo concepisca,
    e qualunque siano le tue lotte
    e le tue aspirazioni,
    conserva la pace con la tua anima
    pur nella rumorosa confusione della vita.
    Con tutti i suoi inganni,
    i lavori ingrati e i sogni infranti,
    è ancora un mondo stupendo.
    Fai attenzione.
    Cerca di essere felice.

  128. Kiara dice:

    Big Kahuna. Il monologo

    Goditi potere e bellezza della tua gioventù. Non ci pensare.
    Il potere di bellezza e gioventù lo capirai solo una volta appassite.
    Ma credimi tra vent’anni guarderai quelle tue vecchie foto.
    E in un modo che non puoi immaginare adesso.

    Quante possibilità avevi di fronte
    e che aspetto magnifico avevi!
    Non eri per niente grasso come ti sembrava.

    Non preoccuparti del futuro.
    Oppure preoccupati ma sapendo che questo ti aiuta quanto masticare un chewing-gum per risolvere un’equazione algebrica.

    I veri problemi della vita saranno sicuramente cose che non ti erano mai passate per la mente, di quelle che ti pigliano di sorpresa alle quattro di un pigro martedì pomeriggio.

    Fa’ una cosa ogni giorno che sei spaventato: canta!

    Non essere crudele col cuore degli altri.
    Non tollerare la gente che è crudele col tuo.

    Lavati i denti.

    Non perdere tempo con l’invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro.
    La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso.

    Ricorda i complimenti che ricevi, scordati gli insulti.
    Se ci riesci veramente, dimmi come si fa…

    Conserva tutte le vecchie lettere d’amore,
    butta i vecchi estratti-conto.

    Rilassati!

    Non sentirti in colpa se non sai cosa vuoi fare della tua vita.
    Le persone più interessanti che conosco a ventidue anni non sapevano che fare della loro vita.
    I quarantenni più interessanti che conosco ancora non lo sanno.

    Prendi molto calcio.

    Sii gentile con le tue ginocchia,
    quando saranno partite ti mancheranno.

    Forse ti sposerai o forse no.
    Forse avrai figli o forse no.
    Forse divorzierai a quarant’anni.
    Forse ballerai con lei al settantacinquesimo anniversario di matrimonio.
    Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso,
    ma non rimproverarti neanche: le tue scelte sono scommesse,
    come quelle di chiunque altro.

    Goditi il tuo corpo,
    usalo in tutti i modi che puoi,
    senza paura e senza temere quel che pensa la gente.
    E’ il più grande strumento che potrai mai avere.

    Balla!
    Anche se il solo posto che hai per farlo è il tuo soggiorno.

    Leggi le istruzioni, anche se poi non le seguirai.
    Non leggere le riviste di bellezza:
    ti faranno solo sentire orrendo.

    Cerca di conoscere i tuoi genitori,
    non puoi sapere quando se ne andranno per sempre.
    Tratta bene i tuoi fratelli,
    sono il miglior legame con il passato
    e quelli che più probabilmente avranno cura di te in futuro.

    Renditi conto che gli amici vanno e vengono,
    ma alcuni, i più preziosi, rimarranno.
    Datti da fare per colmare le distanze geografiche e gli stili di vita,
    perché più diventi vecchio, più hai bisogno delle persone che conoscevi da giovane.

    Vivi a New York per un po’, ma lasciala prima che ti indurisca.
    Vivi anche in California per un po’, ma lasciala prima che ti rammollisca.

    Non fare pasticci con i capelli: se no, quando avrai quarant’anni, sembreranno di un ottantacinquenne.

    Sii cauto nell’accettare consigli,
    ma sii paziente con chi li dispensa.
    I consigli sono una forma di nostalgia.
    Dispensarli è un modo di ripescare il passato dal dimenticatoio,
    ripulirlo, passare la vernice sulle parti più brutte
    e riciclarlo per più di quel che valga.

    Ma accetta il consiglio… per questa volta.

  129. Kiara dice:

    BENTORNATA LUNA!!!
    Sei stata bravissima ad uscire per andare a lezione!!
    La poesia di Neruda mette un po’ di ansia anche a me, probabilmente perchè sento che sto davvero lentamente morendo…però questo mi fa venir voglia di rialzarmi!!!!
    Cavoli, ho solo questa possibilità di vivere (credo), per essere morta avrò un sacco di tempo!!!! Sono proprio stupidina a farmela scivolare così tra le mani e guardarla andare via…

  130. Freddie dice:

    Kiara quello che hai postato mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta,ho sentito dentro di me una fortissima emozione…..volevo piangere…..mi sono trattenuto….sorprendente la forza delle parole…wowwww mi manca il respiro!!….mi prendo qualche minuto di silenzio!!

  131. luna dice:

    ok son tornata e ho riletto tuuuuutto quanto..
    che carine! hanno un tono decisamente spigliato e mi tranquillizzano quasi..molto belle davvero..ma le hai appiccicate come promemoria alla parete e ogni mattina le leggi?

  132. luna dice:

    ..sai che ti dico…io..me le stampo..poi domattina do un’occhiatina a queste paginette chissà che leggendo ” ballo, canto, pasticci coi capelli, lavare i denti, new York, estratti conto…” venga fuori una mattinata interessante..strana senz’altro….
    anzi…guarda Kiara non vedo l’ora d sapere domattina che cavolo mi ispireranno di fare questi scritti…
    abbraccio!

  133. Kiara dice:

    prima le avevo scritte direttamente sul muro!!! Sulle piastrelle del muro dalla cucina, insieme ad un po’ di miei pensieri e a delle foto…
    Ora stanno nel cassetto della scrivania ed ogni tanto le tiro fuori.
    Ad ognuna di esse è legata una parte della mia vita, dentro ci sono ricordi, persone che mi hanno lasciato un segno, che mi hanno fatto crescere, imparare, scoprire, soffrire…
    Non son solo le parole che leggo che mi danno forza, ma tutta la mia vita che ci vedo scritta dietro.
    Tutto ciò che di più brutto ho superato. Gli abusi, le violenze, le droghe, le persone cattive, l’ospedale, il dolore per le perdite, quello forse ancora più intenso per le cose che ho dovuto accettare di non poter cambiare..
    Ma anche tutte le cose meravigliose che ho vissuto e che mi hanno reso migliore. Le amicizie più forti del diamante, l’amore, la nascita della mia sorellina, le persone che ho conosciuto in India e che mi hanno insegnato che si può sorridere anche quando il mare ti porta via tutto ciò che hai, tutti i bambini che ho avuto l’onore di conoscere, sia quelli allegri e sorridenti che quelli dimenticati negli orfanatrofi di Bucarest, ogni persona che mi ha regalato un sorriso…

    Dietro ogni parola c’è tutto il mio mondo, ed è questo che mi dà la forza di pensare ce ce la posso fare, ancora una volta io mi posso alzare.

    Perchè ne vale la pena.

  134. Kiara dice:

    Fabio è al piano di sotto, lo sento suonare la chitarra…
    E’ una musica dolce e triste…quasi straziante ascoltarlo.
    Ho sempre pensato che sarebbe stato lui a suonare la colonna sonora della mia vita…
    Tutto questo è triste, immensamente triste…chissà a quante persone ancora dovrò dire addio nella mia vita…chissà quanti sbagli dovrò ancora commettere, quante volte dovrò voltar pagina e ricominciare da capo…
    So che è giusto questo addio, ma ci vuole coraggio ad affrontarlo sapendo tutto il dolore che provocherà, pur con la consapevolezza che superandolo saremo entrambi più liberi di essere felici.

  135. luna dice:

    Kiara…
    perdonami se non ho più risposto…dopo aver scritto qui ho scritto una mail e sono andata a dormire (avevo proprio bisogno di “staccare” e riaccendermi il giorno dopo..beh…anche se poi, tra doccia e letture…lasciamo perdere l’orario che ho fatto)..ma io non capisco dico che vado a letto prima di tutti e poi sono sempre l’ultima qui in casa….colpa mia..son trooooppo precisa.
    ora se racconto fa ridere: magari vado in bagno a fare la doccia, poi appena finita vedo una piastrella sporca e la pulisco, poi lo specchio e lo pulisco..alla fine pulisco tutto il bagno e poi magari mi rifaccio la doccia perchè mi sento impregnata di vetril, cif etc etc…ahhhhhhh
    (non capita sempre così ma..spesso spessissimo)..cioè quello che voglio dire che cado spesso in fissazioni…che sia la pulizia o altro (tipo fare un certo tipo di cosa obbligatoriamente e ad un certo orario…)
    ma sarò mai libera da queste cose?
    forse sono io che ho bisogno di essere fissata..ma difficile stabilire chi decide cosa e perchè…

    per quanto riguarda Fabio: capisco il dolore e l’infinita tristezza…davvero.
    la caduta di un’illusione, il “tradimento” che la vita stessa ci ha procurato, noi che avevamo parlato chiaro! (fammi vedere se vale la pena vivere..dammi la prova) e poi l’abbandono (com’è possibile? io ti dico di sì..provo a darti fiducia…e tu vita mi abbandoni così? mi fai ricredere?).
    io sono convinta di una cosa (mio parere): la vita sa esattamente quello che è
    previsto per noi..noi purtroppo non lo sappiamo (non possiamo leggere prima il libro della nostra vita)..per questo abbiamo bisogno di capire se in quella determinata fase non siamo d’ostacolo alla vita, non stiamo ritardando, rimandando le cose…la cosa più difficile è capirci, individuare il nostro puntino sulla mappa prevista per la nostra vita (grazie dott.Piccini..spero di aver fatto un uso corretto del materiale che c’è sul sito).
    Dobbiamo capire se stiamo facendo il possibile per essere soddisfatti della nostra vita, se le stiamo provando proprio tutte per dire che la vita non ci piace, se non siamo i primi ad essere d’ostacolo ai progetti che la vita ci suggerisce, se le persone che ci stanno accompagnando sono per noi un aiuto…
    Ieri sul sito ho letto questa cosa: immagina il tuo futuro con e senza la malattia..sarebbero due futuri diversi? se sì forse vale la pena riflettere…
    Potete sapere solo tu e Fabio come stanno (più o meno esattamente) le cose, siete voi che potete conoscere (più o meno precisamente) il tipo di emozioni che state vivendo (vado cauta perchè è una questione molto delicata..anche per voi..sapere esattamente quale corda di emozioni state sfiorando in questo momento, con quale sentimento si sporca la vostra voce quando vi parlate, e in quale stato d’animo vi trovate quando vi guardate,vi pensate..etc ).
    Da parte vostra voi avete: quello che provate a pelle, quello che provate più nel profondo (ma che magari non sapete spiegare…ma sto sentendo davvero dolore?ma sto sentendo davvero malinconia?davvero abbandono?davvero rabbia?) e poi i dato di fatto che possono aiutarvi a sposare l’ipotesi che vi siete fatti sull’altro(o per lo meno che danno forza e corpo ai vostri dubbi..perchè altrimenti sarebbero solo nebbia che si aggiunge alla nebbia).
    A proposito degli “sbagli”…
    Ho cercato sul vocabolario il significato di “sbaglio”….leggi qui di seguito (come sai ci sono più definizioni ma per le tue restringerei il campo a queste…sono più “lisce e tranquillizzanti” di quelle che puoi pensare):
    “ERRORE di VALUTAZIONE, di giudizio; azione CONTRARIA ALL’OPPORTUNITà, ALLA CONVENIENZA; SCAMBIO INVOLONTARIO, EQUIVOCO, INESATTEZZA…”
    Quello che voglio dire: secondo me dovresti pensarlo più come errore di “precisione” , “inesattezza” che “Colpa” (con la C maiuscola)…
    evidentemente ora devi andare alla ricerca di quello che è più “conveniente” per te e per la tua vita..qualcosa che interpreti più precisamente possibile il progetto di vita che c’è in serbo per te…
    (ora chiudo perchè ho rotto abbastanza e magari detto un sacco di cose inutili o che non condividi…però queste definizioni di “sbaglio” io cercherò di ricordarmele)
    abbraccio stratooooosferico!
    ciao Kiara buona giornata

  136. luna dice:

    comunque alla domanda sul futuro io ho già dato una risposta…
    ora devo riflettere su come muovere i primi passi verso quella direzione

  137. Vaniglia dice:

    buongiorno a tutti! ieri son stata latitante, xò ammetto di avervi letto quà e là….in particolare mi è rimasta impressa un afrase del dott. Piccini che diceva appunto che per uscire definitivamente da un disturbo alimentare bisogna esser convinti di fare un cambiamento radicale delle proprie abitudini. E, questa mattina dopo 2 giorni di alimentazione regolare senza vomito è tornata a farsi sentire la voglia di trasgressione, diabbandono all’abbuffata, all’anarchia alimentare….mi è tornata in mente quella frase e malgrado abbia cercato di darmi un’alibi all’abbuffata (tipo la storia della mia amica, l’insoddisfazione x il lavoro…) ho capito ke non ho scuse. Insomma, non ci sono giustificazioni che mi autorizzano a lasciarmi andare ad un comportamento del genere….
    Spero ke la mia determinazione non mi abbandoni….

    auguro a tutti una buona giornata! Ci leggiamo più tardi;)

  138. Vaniglia dice:

    per ciò ke riguarda il futuro, si credo ke senza il sintomo potrebbe esser differente, e questa è sempre più una ceretezza! Se ripenso alle occasioni perse in passato per questo mio modo di essere, la risposta arriva da sola! Spesso mi son sentita rifiutare al lavoro proprio perchè mi presentavo in queste condizioni….

  139. luna dice:

    Ciao Vaniglia!!!!!!
    …è vero dobbiamo cercare di prenderci più sul serio..
    ma è duraaaaaaaaaaaaa cavolino
    anch’io ho continui attacchi ma è debolezza, paura di non farcela…chissà quando mi deciderò…
    Buona giornata Vaniglia!!! :-)
    (oggi che programmi hai?)

  140. luna dice:

    Dott.Piccini
    Non so più che mi sta succedendo..
    Qui in casa mi sento mancare il respiro…non riesco più a muovere un passo..mi vergogno persino a leggere, a guardare la tv, a pulire, a trafficare su e giù per le scale mentre mi invento qualcosa da fare…riesco solo a stare rintanata nello studio o in camera…
    Anche stamattina ero qui tranquilla nello studio..appena ho sentito che mio papà scendeva le scale..mi è preso non so che cosa…ho chiuso il libro e mi sono messa in ascolto per sapere dove si stava dirigendo (il libro è uno qualsiasi..Virginia Woolf…il problema è farmi vedere che sono concentrata su qualcosa che in quel momento sono felice a fare questa cosa..)
    Quando sono sola in casa riesco ad organizzarmi ed esco dalla mia tana a fare le mie cose…perché ho bisogno di tutta questa segretezza? Anche se le cose che devo fare sono così semplici?
    Pure a farmi vedere rifare il letto mi vergogno..lo farò tra un minuto mentre mio papà va a fare la spesa..
    Ma come posso vivere così?
    Mio papà è buonissimo e affettuoso e..va beh..lasciamo perdere le qualità..
    Perché mi succede tutto questo?
    Non so quanto tempo spreco nella giornata a stare rintanata in studio aspettando che escano tutti per poter fare le mie cose.
    So che sbaglio io e non avrei alcun motivo per farlo..ma non riesco è più forte di me. E ho fatto caso, appena mi sento “violata”, o in colpa perchè la penso in questo modo, corro in cucina, chiudo la porta e mangio..poi torno più depressa di prima nello studio a rintanarmi..fino a quando non ritorno in cucina per la frustrazione di non riuscire a muovere un passo.
    Mi domando: ma ho paura del giudizio degli altri?
    No davvero, cioè non succede qui in casa..è proprio l’idea di farmi vedere serena e appassionata a qualcosa.
    Non so tutto molto strano ma son stufa di punirmi continuamente col cibo perché sto ferma o perché penso di muovermi e non posso farlo…tutto si risolve sempre con e nel cibo…ma non è giusto che io mi sotterri ancora di più abbuffandomi intanto la vita passa e io sono qui ferma.fermata da chissà che…
    Ora vado che papà è uscito già da 5 minuti e devo avere il tempo di rifare il letto e sistemare la sala che è uno schifo
    Comunque rifletterò seriamente su questa cosa perchè anche ieri, dopo che mi aveva chiamato il mio fidanzato(forse mi ha ferito in qualche modo…giudicato..o non capita)..sono corsa in cucina un secondo!!! dopo e ho mangiato una pizza intera
    mentre scrivevo mi veniva un’idea in mente: il fatto è che mi sento continuamente ferita (mi fa male tutto..tutto mi riguarda in prima persona), messa in discussione, sento che si dubita continuamente di me, e mi sento sola e incompresa comunque.. cioè nessuno afferra esattamente com’è la mia anima e mi sento sempre banalizzata (anche da mio papà che è profondissimo e mi conosce bene..ma non so..ho una presunzione maledetta che mi fa credere di essere più sensibile degli altri..è sbagliata e maledetta lo so..ma forse io ce l’ho questa presunzione…quindi mi sento più vulnerabile di tutti e sento che il mio percorso è più faticoso degli altri)
    sono considerazioni veloci ora devo andare..e anche di corsa prima di essere “beccata” a fare il letto!!!!….

  141. Vaniglia dice:

    Ciao LUNA! sono tornata da poco, sono andata a fare la spesa e prima di uscire ho salutatao i miei…poi, ho ricordato a mio padre ke il 19 ottobre deve accompagnarmi in un posto xké io non conosco la strada e lui ha esdordito dicendo: ” spero di non trovarti così x quel giorno!” – oh, niente di particolare, mi rendo conto ke il mio stato di salute non è rasserenante, ma questo suo continuo puntualizzare mi rompe i coglioni! per di più, è andato ad infierire proprio oggi ke mi sento così, in bilico….al supermercato ero tentata di afferrare qlcs e cominciare a mangiare a dismisura! ora mia sorella mi ha kiesto se stasera vado a festeggiare il suo compleanno, a cena fuori…non lo so’, da un lato andrei, dall’altro ho una paura fottuta! non mi fido, a mangiar fuori, insomma mi crea ansia!

    Programmi x oggi…se tutto va bene, (x me bene significa che non mi abbuffo, vomito, abbuffo….) devo fare il regalo a mia sorella e passare da un’amica! spero di riuscire a fare tutto questo! ke non è molto, ma se comincio male…non riesco a far nulla!

    E poi, c’é stato un periodo, in passato nel quale anke io mi sentivo sempre sottotiro, giudicata, incompresa….subivo molto non solo il giudizio di mio padre ke x molto tempo ha avuto su di me un’influenza particolare, ma in generale, di tutti! addirittura mi facevo le paranoie se mia madre mi beccava sulla bilancia! ora certe cose le ho superate

    Cmq, dobbiamo fare un grosso sforzo per cerare di cambiare…non è semplice, soprattutto xké almeno per ciò ke mi riguarda, mi considero cronica!

  142. luna dice:

    Vaniglia
    ho letto e mi ritrovo in molte cose..cominciamo:
    - le puntualizzazioni: in casa mia non ci sono mai state questo genere di puntualizzazioni, sempre usato termini soft e attenuativi, quasi mai usata la parola “anoressica” (solo di recente); mentre scrivo mi accorgo che forse davvero volevo far notare la mia magrezza (ma anche no perchè mi coprivo nn so…siamo un pochetto confuse?), comunque sicuramente questo loro modo non mi è mai piaciuto (sono l’esatto opposto del tuo caso)
    - certe volte quando ho una giornata veramente neeeera e mi sento uno schifo, è meglio se giro alla larga dai supermercati altrimenti una volta lì ti giuro che mi vengono certi impulsi di saccheggiare tutti gli scaffali e mettermi a mangiare….oppure di fare una spesa di quelle gigantesche e trascinarmi io e il mio bottino da qualche parte del mondo a finirlo tutto..ahhhh
    (non so se ti capita ma spesso io “tratto male” il cibo cioè lo schiaccio etc)
    - il compleanno di tua sorella: capisco benissimo l’ansia (sia per il cibo, sia il disagio sociale, sia l’imprevisto che può spiazzarti e metterti in crisi…e poi non so)…io direi valuta tu se non è più l’ansia che la gioia di festeggiare…tua sorella credo possa capire benissimo.ma non puoi raggiungerla dopocena e fate qualcos’altro?(Magari elimini la circostanza ristorante e ti risparmi almeno una cosa ansiosa).
    potresti anche dire: oggi mi testo…cioè provo a fare un esperimento su me stessa (tanto non hai nulla da perdere giusto?) quindi potresti andare e poi quello che succede succede…perchè secondo me se anche non andassi poi sei a casa che ti senti in colpa perchè pensi di essere asociale, anormale..quindi…dì a te stessa: oggi…ma solo per oggi ci sto. vediamo un pò che cavolo di serata mi vuoi far passare ( io immagino un patto col “mostro” che è sempre in agguato)..vedi tu se possono essere opzioni interessanti
    - “se tutto va bene”…per me ha il tuo stessissimo significato..se parto male con quello..tutta la giornata va a farsi benedire…
    - “lo so che non è molto”: capisco ultra bene anche questo..ultimamente mi devo obbligare a mettere fuori il naso dalla porta per almeno 30 minuti! e non ci riesco sempre anzi….e inoltre devo evitare posti troppo affollati
    - anche per me c’è stato un periodo in cui mio papà aveva molta influenza su di me..anche ora ma prima molto di più..però sul resto sono molto confusa cioè non so che dire riguardo il giudizio e le pressioni degli altri
    -dobbiamo fare un grandissimo sforzo: questo è poco ma sicuro
    aiutoooooooooooooooooooooooooo
    (malata cronica?…non so…o sono migliorata o sono peggiorata..quindi direi che sono alquanto confusa e navigo nel vuoto cosmico)

    abbraccio Vaniglia
    passa una bella giornata e stai serena nel prendere le tue scelte per stasera!

  143. luna dice:

    vaniglia…
    in effetti ho cominciato il discorso proprio male..ti ho scritto “mi ritrovo in molte cose” e proprio nel primo punto sono il tuo opposto…scusa…che ridere
    Ciao!

  144. giusy dice:

    ciao bimbe,kme va?

  145. giusy dice:

    freddie 6tornato e nn mi hai neanke degnata di un saluto e nemmeno hai kiesto di me!!!!!!!!!!!ti ho detto se il viaggio in germania e’andato bene,,,,,,,

  146. Freddie dice:

    ciao Giusy,si sono tornato e domani riparto,sto via una notte solamente..tu come stai?

  147. Vaniglia dice:

    CIAO LUNA, anche oggi è finita male! dopo pranzo mi sono abbuffata di tutto e di più e poi, son corsa con la testa nel cesso! non mi sopporto più…ne ho parlato con mia madre e mia sorella, loro dicono ke non mi impegno abbastanza ed io, x certi versi devo ammettere ke è così! non faccio altro ke piangermi addosso e questa situazione ormai non la sopporto più….e cmq, non riesco a cambiarla! sono talmente scesa di peso che mi guardo e non mi piaccio!

    …devo andare dal parrucchiere, dovrei rifare il colore ma non ce la faccio, insomma mi son lasciata troppo andare! in tutti i sensi!…vedo tutto nero, senza prospettive, ho paura ke non sarò mai completamente indipendente e questo mi fa paura, mi genera ansia….

    FREDDIE, tu come vai?

    Un saluto a tutti

  148. Vaniglia dice:

    ….ma, c’é qualcuno?

  149. Vaniglia dice:

    …KIARA, tu come stai?

  150. Freddie dice:

    Ciao Vaniglia,oggi va bene,sono tranquillo e sereno,è stata una giornata diversa dal solito,ricca di emozioni impreviste….speriamo possano essercene delle altre….come questa di oggi ma anche più intensa…

  151. giusy dice:

    ciao freddie,scusa se ti ho detto kenn mi hai salutata,,,,,,,,,,io sto kosi’,sono giu’ ,ma in questi giorni nn so ke mi prendi,sono contente ke hai avuto una bella giornata.A cibo kme andiamo????:-)

  152. giusy dice:

    Vany,cerca di riprenderti,nn puoi uttarti giu’ kosi’,,,,,,,io anke in quesi giorni sn triste,ma nn dobbiamo far kosi’

  153. giusy dice:

    FREDIE fai un buon viaggio divertiti,stai sereno vedrai ke starai bene.ti abbraccio baci

  154. luna dice:

    Vaniglia
    ..mi spiace risponderti solo adesso…ieri mi sono obbligata ad uscire (non è stato per niente facile..mi sono dovuta sdraiare, respirare, mi son passate davanti al cervello tremila crisi isteriche….e poi sono uscita).
    sai cosa penso?
    certe volte possiamo permetterci di chiudere il cervello e…lasciamo fare alla vita..insomma non opponiamoci sempre..vediamo cos’ha da proporci..
    per esempio: io ieri sapevo che c’era la possibilità di andare a vedere una mostra..ma fin quando penso questa cosa nella testa non saprò mai come sarà viverla veramente…e chi l’avrebbe mai detto che in macchina con Luca avrei riso per mezzora mentre lui scherzava al telefono con un suo amico e diceva “stiamo andando a vedere una “mostra”..se vuoi te la faccio conoscere” ?o che arrivati alla mostra d’arte contemporanea (c’erano opere anche di mia sorella) siamo entrati da vip e abbiamo aiutato pure noi ad allestire la mostra? o che usciti dalla mostra io e Luca abbiamo fatto una gara di corsa fino alla macchina? o che siamo andati a pigliarci un gelato? o che …
    Vaniglia chissà quante cose belle la vita ha voglia di farti provare…
    lo so, il controllo è più forte di noi,il volere programmare e anticipare nella nostra testa gli eventi prima di viverli (cosa che ci paralizza tra l’altro perchè passiamo in rassegna tante di quelle ipotesi che verrebbe la morte di uscire a chiunque!)…fai l’esperimento di mezza-giornata..poi, a forza di accumulare belle mezze-giornate, magari si torna ad avere più fiducia nella vita…
    io credo che sto provando questa strada…
    (intendiamoci: ieri è stata dura, sia decidersi ad uscire che restare fuori nel mondo…dura dura dura…ho sentito il momento del “ok ora basta portami a casa”..ma sono soddisfatta comunque di me)
    Fammi sapere oggi come stai!
    abbraccio

    CIao Giusy!
    è da un pochetto di giorni che scrivi che sei giù..come mai? che ti succede?
    (è per la tua amica , per l’alimentazione, la famiglia..)
    Abbraccio

    Kiaretta!!!!
    abbraccio forte forte
    (che non posti più i tuoi scritti?)

    non so se interessa..io oggi vado a vedere “Kong Fu Panda”..la storia la so a grandi linee..in un certo senso tratta del nostro “campo”..ma dovrebbe far morire dal ridere..io credo proprio che andrò a guardarlo..e mi farò due belle risate (perchè solo due?..beh..quante ce ne staranno!)

  155. Vaniglia dice:

    ciao LUNA,
    anche oggi, giornata negativa al massimo! e sto giù per tanti motivi, per l’alimentazione che non va proprio, pure oggi ho gia vomitato 2 volte! poi, ho pensieri negativi in generale…la mia amica, il lavoro, mi sento sola e impotente di fronte a sta’ malattia del cazzo! …non so’ ke pesci prendere, se andare da qlcn, ricominciare con un terapeuta…ma, quando mi prende il momento ke devo vomitare, alla fine sono sola! non c’é nessuno con me ke mi distoglie, insomma, dipende solo da me! ke fare? ho in testa mille pensieri, tutti neri, negativi!
    ti scrivo dopo, è meglio! scusami

  156. sonia dice:

    ciao a tutti, e’ la prima volta che entro in questo sito, non sapevo nemmeno che esistesse …….. vorrei saperne di piu’ ….. parlare con qualcuno. ….. se c’e’ qualcuno disposto a rispondermi ne sarei tanto grata!!!

  157. Vaniglia dice:

    ciao LUNA, ieri sera è scoppiata la bomba! si, insomma i miei han tirato fuori il discorso e mi han detto ke così non posso continuare, ke devo andare a curarmi in qualche centro! io non ci voglio andare, insomma, non voglio rinchiudermi da nessuna parte, anche perché io non ne vedo fine, insomma non credo di riuscire ad uscirne fuori!

    ho parlato un po’ con loro e la cosa sembrava sfumata…stamattina mio padre con aria minacciosa ha esordito dicendomi ke dovevo dargli una risposta sul da farsi, se no le decisioni le prendeva lui….mi sento di merda!

    Non so’ ke pesci prendere, gli ho detto ke tornavo dal mio terapeuta e loro han detto ke è inutile, ke devo entrare in un centro….io, non me la sento! poi, dopo lesperienza di Sanavita, men ke meno!

    KIARA, tu come stai? c’é qlcn ke mi risponde?

  158. luna dice:

    Ciao a tuttiiiiiiiiiiiii!

    Vaniglia
    scusa se rispondo solo ora…
    allora: sono periodi neri neri neri…però bisogna mettersi in testa che le cose non cambiano da un momento all’altro…non è che la vita può ribaltarsi nell’istante stesso che noi lo desideriamo.
    cosa fare?
    fare piccoli piccoli passi tutti i giorni…anche se il dubbio ci tormenta ogni due secondi e anche la debolezza ci assale..ma tanto noi mica vogliamo fare chissà che..noi siamo per i passi piccoli piccoli…messi insieme dovrebbero già fare un pezzettino di strada…
    Cosa sto facendo io:
    - innanzitutto: scrivendo queste cose, la mia testa s’incuriosisce sempre di più e le viene voglia di guarire
    -poi: mi sforzo di uscire di casa (si può fare tutto adattandolo alla nostra maniera..è vero che mi sono detta di uscire ma mica devo scegliermi apposta le circostanze più difficili per fare i miei esperimenti..per esempio: cinema! così sei uscita di casa, vedi un bel film, non devi parlare più di tanto e hai l’impressione di avercela fatta..così il giorno dopo sei più forte per tentare qualcos’altro)
    -alimentazione: le crisi le ho eccome…evito i dolci…mi butto sui cibi “salvagente” (cose sazianti e poco caloriche)…perchè tanto il più delle volte non mangio per fame o voglia di qualcosa, ma per farmi male apposta (che ne so..così penso di tapparmi la bocca, non pensare, tranquillizzarmi…)
    - ho fatto una lista di tutte le cose belle che mi piace fare (saranno una ventina)…: così ogni volta che sento quella “fame apparente” mi prendo il mio foglio e leggo. Mentre leggo intanto mi calmo, ho l’impressione che ho dei punti fermi e chiari nella mia vita, poi le proposte che ho scritto le passo in rassegna tutte e ci metto una crocetta se proprio non ho voglia di farle…finora una cosa l’ho sempre trovata che mi andava di fare…se non c’è proposta che mi tenga a freno almeno le ho provate tutte..ma prima devo arrivare in fondo al foglio! non vale fermarsi prima!!!!
    - a chi lo dici….pure io ho in ballo questioni importanti…anzi devo costruire ancora tutto della mia vita…e mi sembra che nel mondo tutti abbiamo a braccetto la loro vita e io?io penso sempre a quella degli altri ma la mia..ancora è ferma!
    il panico non serve granchè..quindi: passi piccoli piccoli…
    *terapeuta: ho qui il foglietto con un numero..non so se la chiamerò ma meglio di ieri che il foglietto manco l’avevo!
    *università: mi sto documentando…forse dovrei tornare alle mie “origini”..ho fatto il liceo artistico..perchè non proseguire la strada..perchè mi sa che la mia facoltà non mi stimola moltissimo….sono molto confusa ma almeno ho chiarito che voglio studiare

    (ora ho un mezzo attacco..vado a pigliarmi il famoso foglietto..e mi prendo pure il pennarello verde che è il mio preferito per mettere le mie crocette…)
    abbraccio Vaniglia!!!!!!!!!!
    (dimmi pure se ho scritto cavolate)

    Ciao Luna Bluuuuuu!!!
    com’è andato il week?

    Ciao Sonia!
    qui puoi raccontare tranquillamente di te…
    rendilo uno spazio utile per te (per sfogarti, per chiedere consigli)
    siamo in tanti e ogni giornata è un’ “avventura”…ma messa per iscritto già fa meno paura..
    buona giornata!

  159. luna dice:

    scusa Vaniglia..
    il messaggio di prima è nettamente fuori pista…
    allora: è il momento di prenderti sul serio…
    Se ancora non sei convinta di voler guarire allora è meglio che pensi seriamente di andare al centro..nell’attesa che rifletti non puoi permetteri di perdere ancora peso (perchè sappiamo ebne che mentre pensi continui a lavorare al tuo “sistema”..ma davvero il tuo peso non ti consente più di prenderti troppo tempo!)
    …è strano, anche a me è successo col day-hospital , si ha paura di andare in un centro, ma non si ha la minima paura dei rischi cui andiamo incontro se continuiamo a perdere peso…
    Vaniglia fatti forza…stare lì da sola con la tua testa è difficile vedere come stanno le cose…
    ma sai dire così’ che ti fa paura dell’andare in un centro per curarti? cioè quale motivazione metti davanti?
    cioè non dico che io non avrei paura ma magari se scrivi i motivi riesci a fare più chiarezza dentro di te

  160. bimbolina dice:

    aumentata di 1,5 kg mangiato trop perke arriva ciklo ke abbuffe.. da oggi dieta mi vedo un mostro sia magra ke kosi .. mangiato dolci ecc ma e’ ciklo solita storia

  161. bimbolina dice:

    kolaz krakers ora rikom la dieta

  162. bimbolina dice:

    mangiat trop pancia mega gonfia e per ciklo

  163. Luna blu dice:

    Ciao ragazze..ho leggiucchiato qua e là…

    Kiara vero che mi hai sognata? E che facevo? Spero che il sogno non sia stato un incubo….le tue aprole di rinascita… mi fanno sorridere in questa mattina uggiosa…forza! La vita va vissuta nelle sue mille sfacettature…e ci sono anche quelle belle!

    Luna che dolce che sei..ogni amttina che sai che ci sono mi slauti in anticipo..ho eltto le tue ansie..le tue gioie..i tuoi momenti no…l’intera pizza da sola….sai che una volta me ne son fatte 2 di pizze? E poi con mia sorella in amcchina a dirle di fermarsi davanti al pronto soccorso che dovevo aprtorire! Ihhhhh…ora non lo faccio più…poveretto il mio stomaco… Io credo che il tuo stato d’ansia eprennne in casa e con Luca (almeno quando ti chiama) sia dovuto al pensiero che loro hannod elle aspettative da te (chessò le decisioni della tua vita: università…anche solo psicologo…ecc…ecc…) e tu hai una paura matta di cominciare e deluderli…e finire che hai paura di non essere all’altezza delle loro aspettative…senti questo peso e questo peso frena ogni tuo intento di muoverti verso quella direzione che secondo te gli altri si aspettano da te…e anche tu vorresti farlo…ma sei frenata dalla paura di non reggere…di non farcela…di deludere tutte le persone a cui tanto tieni…allora eviti di compiere questo grande primo passo…e intanto convivi con i tuoi cari e ogni giorno che rimandi l’inizio di questo grande passo ti ritrovi a provare tanta vergogna nei loro confronti e asentirti sempre più in colpa a non iniziare…vergogna e sensi di colpa perchè hai paura…vergogna di aver paura di iniziare e di restare quindi in questa specie di limbo…ma restare nel limbo è comodo è facile e allora ecco che ti vergogni di qualunque piccola cosa che fai davanti a loro…
    dimmi se è così…io credo sia così…ma tu sei l’unica a sapere come effettivamente è…
    Dovresti partire da qualche parte..piccoli passi verso il tuo futuro..senza paura di deludere gli altri…gli altri vengono dopo di te…e se sbagli…ricominci…e ricominci e risbagli…e loro ti saranno vicini…non avere apura di deluderli..li stai delundendo ora che resti nel tuo limbo…

    Vaniglia son tanto triste per te…ti rendi conto che sei sull’orlo della morte con un peso così…credo che tuo padre abbia ragione..ti vuole tanto bene e sentendosi lui impotente vuole fare qualcosa per non perderti…ascoltalo…o se hai così paura di farti ricoverare (a volte non c’è altra soluzione) allora prova a farcela da sola…prova da ora…secondo me ce la puoi fare…basta volerlo..ma mi pare di capire che tu non lo vuoi…è facile stare nella malattia…
    Devi essere forte…sei comunque forte perchè le eprsone che sono come noi son tanto forti…ma lo sarai ancora di più se ne esci…provaci…ti siamo vicine qui…

    Giusy un saluto…Jessy un abbraccio…a tutte…buon inizio settimana!
    ;-)

  164. Luna blu dice:

    Ciao bimbolina…non essere preoccupata…se sei in fase pre-mestruale è normale che ti gonfi un po’…di solito è la ritenzione idrica…e anche ilt ransito intestinale… ;-) un abbraccio

  165. Kiara dice:

    Ciao mie carissime!!
    Sono ancora nei giochi, son stata ferma qualche turno ma oggi ho lanciato il mio dado!

    Sabato sera sono andata a dormire all’una di notte e mi sono svegliata ale 19 di domenica sera!!!!!! Mi sono alzata, ho mangiato e verso le 20 mi sono sdraiata sul divano fino alle 23. Di nuovo mi sono alzata, di nuovo ho mangiato e di nuovo sono tonata a letto fino alle 8 di stamattina!
    Direi che ho recuperato tutte le notti insonni dell’ultimo periodo, ed anche che sono scappata abbastanza dai miei pensieri…

    Stamattina ho già fatto un bel po’ di cosine in casa ed ho anche iniziato a prepararmi mentalmente alla seduta di oggi pomeriggio dallo psico, con relativi mezzi da prendere…

    VANIGLIA ciao cucciola…come ti capisco, anche a me si sta profilando “l’opportunità” di andare in un centro. Fino a qualche giorno fa l’idea non mi dispiaceva del tutto, mi faceva sentire “salva” dal mio mostro (da me). Da un paio di giorni invece ho cambiato idea ed oggi dirò al mio psico che ho deciso di non entrare in comunità.
    La scintillina di vita dentro di me, che nell’ultimo mese ha rischiato di spegnersi per sempre, sta ora brillando un po’ di più ed ho la sensazione che presto diventerà un piccolo fuocherello.
    Ora sento di poter lottare. Di VOLERLO fare.
    Non lascerò più che il mostro mi faccia a pezzi senza reagire, certo mi assalirà ancora ed ancora perderò, ma non rimarrò stesa a terra, mi rialzerò ogni volta e lo attenderò con la voglia di sconfiggerlo.
    Il mio psicoterapeuta e il gruppo all’ABA sono gli strumenti che voglio utilizzare per imparare a seguire la MIA strada, i MIEI bisogni, per imparare ad amarMI, così da diventare abbastanza forte da polverizzare il mostro malefico, o anche solo scappare quando lo vedo!!!!!

    Sono sempre più convinta che lasciare Fabio sia la cosa giusta.
    Sabato ho iniziato a portar via le mie cose da casa (ho la possibilità di andare a stare nella casa dove abitavo prima), mi fa paura questo cambiamento, ma sento che sto facendo una cosa giusta per me, al di là di tutto quello che gli altri diranno, penseranno, sentiranno: chi se ne frega!!
    Mi fa male solo veder soffrire il mio Fabio, ma credo che sarà più felice anche lui anzi, ne sono sicura. Lo conosco da diciotto anni e gli voglio un bene infinito, desidero davvero che lui stia bene e voglio fare di tutto per vederlo soffrire il meno possibile: questo però non deve influire sulle scelte che ritengo più giuste per me, devo, voglio imparare a mettere me stessa davanti a tutto e a tutti.

    Stasera andrò dall’estetista a farmi fare un massaggio!! E’ ancora più difficile che andare dallo psicooo!!! Dovrò spogliarmi davanti ad un’altra persona, dopo che ho passato settimane avvolta in enormi tute, senza nemmeno guardarmi allo specchio. Dovrò lasciarmi toccare, percepire il mio corpo e dovrò accettare di provare una sensazione piacevole…Credo che sarà molto terapeutico!!

    VANIGLIA scusa…mi sono un po’ persa nel discorso…
    Non so se entrare in un centro possa essere la cosa giusta per te. Certo c’è l’urgenza di recuperare un po’ di peso…Però potresti provare a darti ancora un paio di mesi in cui ti impegni sul serio a tornare dal tuo terapeuta, magari anche un paio di volte la settimana, e a capire insieme a lui se davvero sei disposta a guarire…
    La cosa che, secondo me, devi smettere di fare (all’istante!) è pensare che non ne uscirai mai, che sei cronica, e via dicendo. Non è vero!!!! Non è un distrurbo da cui non si può guarire e tu non sei certo così speciale da essere l’ecezione! Quindi PUOI stare bene anche tu!!!

    LUNA, grazie per tutto quello che mi hai scritto. Mi aiuta tanto leggere le tue riflessioni!!! Pensa che ho deciso che andrò anche io al cinema questa settimana!!!! Com’è stato il film di ieri? TI ABBRACCIO FORTISSIMISSIMO!

    BIMBOLINA coraggio, bisogna aver pazienza con il ciclo! Perdonati se mangerai un po’ di più…

    FAGY, LUNA BLU, JESSI, GIUSY come state????

  166. Luna blu dice:

    Kiara che gioia leggere quello che scrivi…ti abbraccio!

  167. Kiara dice:

    Luna bluu!!!
    Ciaoooooooooooooooo!!!
    Si si, ti ho sognata davvero! :-D
    Non ricordo più cosa succedeva, però era un bel sogno! :-D :-D :-D

  168. Kiara dice:

    Luna blu ti abbraccio forte forte anche io!

  169. Luna blu dice:

    Sono molto contenta Kiara per te…continua così…

    Vaniglia effettivamnte quello che dice Kiara di te mi sembra vero…sembra che tu non vuoi combattere contro al malattia perchè pensi di aver già perso dall’inizio…devi cmabaire questo tuo modo di vedere…si puo’ guarire..totalemte…l’ha scrittoa nche il dott Piccini ad una domanda che avevo fatto io…impegnati! nond evi essere svogliata sulla stua vita…soprattutto se è tragicamente in bilico tra vita e morte!

  170. fagy dice:

    ciaooo
    a tutte/i…. come state?….allora ci tiriamo su….dai…non siamo sole…ci facciamo compagnia…ognuna di noi ha i suoi “guai”….o meglio il disturbo il male da superare…….dai…aiutiamoci
    ciao kiara,
    scusa se non ti ho risposto ma nel week non ho avuto possibilità di collegarmi….ma fra poco metto il tel a casa….così ci sentiamo nel week
    ti ho pensato…..e so che stai soffrendo molto per fabio….mi dispiace…perchè la separazione è un dolore forte….all’inizio…ma piano paino si supera …
    magari ti può far bene…riiniare a camminare da sola…..
    come è andato il weekend?
    ho letto quelloche hai scritto e mi sono venuti i brividi….
    io week end positivo…sono riuscito a star bene…lottando…..come un leone
    non mi sono fatta male….sono uscita, ma sono stata anche sola…..ho rimesso in ordine la casa…pulita da cima a fondo….ho curato il giardino….povero trascurato…
    sono con te vedrai…..sarà meglio o cmq non peggio
    ciao luna…..luna blu….etc un bacio e come state?

  171. fagy dice:

    ho letto l’ultimo post….Kiara….iniziamo….anzi continuamo… incominciamo a guiardare in faccia sto mostro….ti voglio bene e sono contentissima di quello che hai scritto

  172. Luna blu dice:

    Buongiorno Fagy ;-)

  173. Kiara dice:

    FAGY ciao!!!
    Anche io ti ho pensata…
    Vi penso spessissimo in realtà! Anche per le piccole cose…
    Mangio lo yogurt e penso a Luna blu che lo congela, mi metto a scrivere un pensiero su un foglio e penso a Luna e ai suoi racconti, penso che voglio tagliarmi i capelli e mi viene in mente Vaniglia…insomma, siete proprio entate nella mia vita!!! Mi sento più forte quando penso a voi…
    Ti ho pensata molto in questi giorni anche perchè so che anche tu hai dovuto affrontare la separazione, mi sono chiesta se, al di là del dolore, l’ha vissuta anche tu un po’ come una rinascita…

    Un giorno ci incontriamo tutte??? DAIIIIII!!!!
    Ci incontriamo in un posto a metà strada!
    No eh?
    Però sarebbe bello…passare anche qualche giorno tutte insieme…darci forza di persona e magari, perchè no, anche ridere un po’ dei disastri che stiamo combinando alle nostre vite…dovremmo tutte imparare ad essere meno tragiche e sorridere di più…

    Ora prendo la bici ed esco un po’, ho bisogno di un bel bagno di sole.

    VI ABBRACCIOOOOOOOOOO
    (Lo sentite un po’ il mio calore? :-) )

  174. fagy dice:

    al”inizio è stato doloroso….ma poi quando ho constatato che riuscivo da sola….a far tutto, che non vivevo più nell’ombra di mio marito…che ero indipendente…..che non dovevo crescere/accudire un altra persona oltre mia figlia…..è stata una rinascita
    si soffre ma poi si sta meglio
    buon giro in bici

  175. luna dice:

    luna Blu..
    mi stavo preoccupando cavolino!
    sì, credo che hai centrato proprio..specialmente la vergogne per le cosette piccoline che sto facendo in attesa di fare quelle grandi…
    va beh…spero di farcela ma non so da dove iniziare…per l’università ho deciso di continuare a studiare ma cosa? mi si mischia tutto quanto..non so più cosa mi piace fare!!!!!!
    stasera spero di riuscire ad andare in piscina..c’è sempre l’imbecille in agguato…mi farò forza più che posso..anche se avevo detto così anche la scorsa volta.
    il tuo weekeend è andato bene?
    un abbraccione Luna Blu
    (ti ho sognata pure io…ma un pò di tempo fa solo che mi cavavi gli occhi e quindi non te l’ho detto perchè sembrava brutto ma sono sicura che ha un significato positivo)

    KIara sei una graaaande!
    yuùùùùùùùùùù :-)
    (ah….cinema molto carino…la voce del panda è di Fabio Volo!!! Luca ha riso come un matto…va beh..io sempre discreta ma ogni tanto me la ridevo pure io..e poi non c’era nessuno al cinema per cui ci siamo messi in ultima fila al centro…wowwwww una sala del cinema quasi tutta per noi)

    Ciao Fagy!
    pure tu ti dai alle pulizie spesso e volentieri..pure a me rilassa un sacco..o forse no..cioè quando supero un certo livello di mania a pulire diventa..uno stress a in generale vedere le cose chiare, pulite e brillanti mi fa sentire bene!buona giornataaaaa!

  176. fagy dice:

    ciao luna
    anch’io devo andare a vedere ku fu panda, vado sabato con la bimba:O)
    ma diciamo che quando pulisco….e faccio ordine in casa (molto spesso) mi sento meglio…..
    ogni tanto non ho voglia vuol dire che sto proprio male…..
    buona giornata a tutte…..
    ora di pranzo vado a fare la mia corsetta……..
    un bacio a tutte

  177. Kiara dice:

    Bellissima giornata, sole caldo e splendente, fantastici colori…
    Io in bici con il mega tutone a sudare…un po’ ridicola e accaldata ma felice di sentirmi accarezzata da una dolce giornata di autunno.

    Domani vado a tagliare i capelli e a fare la ceretta: sarà strano separarsi dalla simil pelliccia che mi ha tenuto compaglia per tutta l’estate!! ;-)
    Una volta “spelata”, nel pomeriggio andrò anche in palestra!!!!

    BRUTTO MOSTRO ADESSO TI FACCIO VEDERE IOOOO!!!
    TE LA FACCIO PAGARE PER QUESTI DUE MESI PAZZESCAMENTE DOLOROSI CHE MI HAI FATTO PASSARE!!! E CON CALMA TE LA FARO’ PAGARE ANCHE PER GLI ULTIMI 13 ANNI DI VITA SOSPESA…

    In un mese e mezzo ho preso circa 15 chili…non credevo fosse umanamente possibile!!!! In realtà non mi peso da parecchio, però me ne rendo conto, sia toccando il mio corpo che dai vestiti: non mi entra più nulla!!!!
    Va bè, va bè…CHISSENEFREGA!
    Se starò bene starà bene anche il mio corpo. Tutto verrà da sè: non devo concentrarmi sulla cosa sbagliata!
    Primi obiettivi:
    - riuscire ad andare ogni settimana dallo psico (da sola preferibilmente)
    - finire il trasloco
    - prendermi un po’ cura del mio copro (palestra, estetista, parrucchiera, vestirmi anzichè coprirmi, cucinarmi da mangiare e sedermi a tavola).

    Direi che sarebbe già tantissimo!!!

    IMPORTANTE: pensare il meno possibile ai risultati e a quando arriveranno, ma concentrarmi sul cammino che credo giusto, su ogni passo che riesco a fare. Avere bene in mente la strada che sto cercando di percorrere, in modo da riuscire a imboccarla di nuovo ogni volta che andrò fuori pista!!!

    Si è svegliato finalmente “lo spirto guerrier ch’entro mi rugge”!!!!!!!!!
    (Speriamo non ricada svenuto troppo presto!)

  178. luna dice:

    Kiara…
    ma ci siamo scritte le stesse cose! uguale uguale spiaccicato….
    non guardare i risultati, intanto pensare di camminare, stare bene e poi il corpo starà bene pure lui, vestirsi non coprirsi, psico (è…in teoria pure io), estetista (…salto il turno), parrucchiera (salto anche questo…di solito mia sorella quando ha voglia di tagliarsi i capelli li taglia a me perchè lei li ha già cortiiiiini), ah..cucinare per me, farmi la spesa e sedermi a tavola…
    wow Kiaraaaaaaaaaaaaaa!
    ..sveniamo in 2 dai!
    (ah…..BRUTTO MOSTRO ADESSO TI FACCIO VEDERE IOOOO!!!)
    (ah…trasloco..spero di no..però quasi quasi mi tiro su una bella parete in carton gesso e mi faccio una stanzetta sooooooooooolo per me…guarda chiamerei subito il cartongessista(si dice così?..boh) e la psico….nella prossima vita ma sarebbe più intelligente il contrario…va beh direi che anche oggi ho spremuto le meningi fiiiiiiiiiin troppo!
    abbraccio!

  179. Kiara dice:

    Luna, non so se esiste il cartongessista…sai però cosa ho scoperto? Che il caro Freddie sà fare un sacco di lavoretti in casa, potresti chiedere a lui!!!
    Lo psico…sai che il mio è bravo bravo? Se non sei lontana da Milano, e se vuoi, ti dò il suo numero…è un po’ strana come proposta, me ne rendo conto, è che lui per me è stato una manna dal cielo e, chissà, potrebbe essere quello giusto anche per te!

    Il pranzo è andato benissimo: un pugnetto di pasta con i porri e un petto di pollo ai ferri.
    Anche se mi sta salendo un’ansia esorbitante per l’imminente viaggio dallo psicologo, non ho trangugiato nulla per tranquillizzarmi!!!

    VANIGLIA dove sei?? Come sta andando la giornata?

    Fagy finita la corsetta? Ma che lavoro fai?

    Luna blu, tanto lavoro oggi??? Scrivi poco, poco…

    JESSIIIIIIII CHE FINE HAI FATTO???? Stai bene??

    Giusy, Ivana, Chiara…uffa, mi dispiace non leggervi…tutto bene?

    Scusate, ogni volta sebro la maestrina che fa l’appello :-D è che se qualcuno non scrive per un po’ poi mi manca!!

    Tipo FREDDIE che però so che è arrivato a casa e gli ho già detto che mi è mancato tanto :-D potresti fare un salutino anche qui però!!!!

  180. Luna blu dice:

    Ehi…tornai ora da canottaggio….ma Kiara..hai preso 15 chili o li hai persi?

    Sons tanchissima..non ho ancora pranzato..vado ora…

  181. luna dice:

    Kiara…
    perchè no…mi sembra una bella proposta…mandami pure il numero via mail..dopo tutto tu l’hai già “testato” no?
    chissà magari va bene pure per me.
    grazieeeeeeeee
    (bravissima per il pranzo!..cerca di non ripassare troppo mentalmente il tragitto che devi fare…distraiti, stai fuori casa fino a quando non è ora di andare..ma forse sei già partita)

    Luna Blu!
    che ti succede?
    dai racconta un pochinino…
    io aspetto tue notizie mi raccomando (anche via mail se vuoi)
    abbraccio stratooooooooooosferico! :-)

  182. luna dice:

    yuùùùùùùùùù amichetta mia che bello che sei tornata!
    ma oggi scrivi poco..
    va beh ora mangia mangia tranquilla
    intanto ti becchi un altro abbraccio! ;-)

  183. Kiara dice:

    Li ho presi Luna blu, li ho presi purtroppo!!!
    Magari non son proprio 15 ma non saranno molti di meno…in quest’ulitmo mese ho mangiato all’inverosimile, ho anche vomitato tanto ma non abbastanza, e non ho nemmeno più fatto attività fisica…il mio caro corpicino non si è perso nemmeno una caloria di quelle che gli son rimaste dentro, ha messo tutto da parte!!! Non oso pesarmi…
    MA NON IMPORTA!!
    ABBIAMO DETTO CHE NON E’ QUESTO CIO’ A CUI DEVO PENSARE ORA…

    Sto per uscire, fra dieci minuti prendo la bici e vado in stazione…mamma che pauraaaaaaaaaaaaaa!!!!

    Vi penserò tanto.
    Baci.

  184. Kiara dice:

    Luna, allora quando torno ti mando una mail!!!!!!!
    Abbraccione!! :-D

  185. Luna blu dice:

    Kiara sei una grande! Continua così!
    Luna grazie mi pensi sempre…
    Stò mangiucchiando davanti al pc ;-)

  186. fagy dice:

    ciao ……eccomi….qui…dopo 10 km…..oggi ero proprio stanca…..ma un km tira l’altro…..Kiara sei già uscita per la visita?
    Lavoro in amministrazione di un enete di formazione…..mi occupo della “pallosissima” contabilità…….e vabbè a ognuno il suo lavoro…ho studiato tanto e alla fine sono contenta del mio lavoro…..anche se spesso raggiungo la saturazione.
    Adesso devo finire di compilare un registro e poi casetta con la mia bimba……
    allora sto mostro lo distruggiamo……io sparo alle gambe…..voi?
    vamòs?
    avete visto al cinema “PARADA”, bellissimo film anche se triste.
    Freddie, sei partito? mi si è rotta la cinghia dell’avvolgibile…come fare?
    bacissimi….. a dopo
    Luna Blu, ci sei…..?allenata oggi?

  187. Freddie dice:

    Freddie è tornato……più zabetta che mai…mannaggia a me e alla mia boccaccia!!!un commentino detto tra i denti….colpa mia se quello se ne entra in autogrill in ciabatte e calzino blu fin sotto il polpaccio….ok ho commentato ma non per offenderlo o con cattiveria….manco avessi passato in rassegna tutte le persone!!!da oggi in poi starò zitto!!! :-)

    Kiara…che dire!!!il tuo buon umore e la voglia di fare sono contagiosi!!prenderò esempio!
    Oggi qui è tornato il sole,tra poco esco,vado a trovare la mia amica così finalmente vedrò il bambino,un suo sorriso mi regalata tanta tanta felicità..
    piccola spesuccia (ghiaccioli ovviamente)aperitivo e poi via a casa…ho un appuntamento che mi attende con una persona special……sempre se avrà voglia!!!Buon pomeriggio a tutti!!!

  188. Freddie dice:

    Per dovere di cronaca,il cartongessista esiste….si fanno tante cose con il cartongesso,le più semplici sono le pareti per dividere un locale troppo grande,la più noiosa invece è il controsoffitto….quellò che c’è in molti negozi!!!
    CHI HA DETTO CHE IO SO FARE CERTI LAVORI??????????????
    Non mi fido più di chi mi dice che c’è da montare una sedia e poi mi ritrovo con una cucina intera…mi hanno già fregato una volta…… :-D

  189. Freddie dice:

    Ciao Fagy,partito e ritornato…specifica cos’è l’avvolgibile….

  190. fagy dice:

    taparella, serranda…….uff non so come fare…devo chiamare qualcuno

  191. fagy dice:

    e ti auguro buon pomeriggio con la persona speciale…..e spero tanto ma dai speriamo nasca…l’amore….

  192. Freddie dice:

    beh se si è spaccata devi sostituirla,la trovi nei centri commerciali tipo Brico oppure ObiCenter….è semplice da montare,puoi farlo da sola o fartelo fare da qualcuno che ha un pò di manualità,se chiami una persona apposta spenderai soldi inutilmente,l’unico consiglio che posso darti è di guardare bene la posizione della corda sia la parte agganciate alla serranda che quella che finisce nel muro in modo da non sbagliarti..se si è solamente bloccata,apri l’eventuale cassone o smonta la parte che esce dal muro,sfilala fino a trovare il punto che si blocca e riavvolgi il tutto….se hai domande sono qui!!

  193. Freddie dice:

    Anzi no,ci sono dopo…cavolaccio è tardi,escooooooooooo ciaoooo!!!!

  194. fagy dice:

    GRAZIE 1000 DOMANI PROVO…..BUONA SERATA

  195. luna dice:

    Dott.Piccini
    non so se ricorda quello che mi aveva scritto un pò di giorni fa a proposito della “bambina adultizzata”..
    beh…oggi pomeriggio mio papà è tornato dalla psicologa (sta andando da un pò di tempo non so dire da quanto), mi ha chiamato da parte e mi ha detto le stesse cose identiche..e anche le impressioni che avevo confessato qua sul blog..tutto tutto preciso…
    E’ già qualcosa sapere che nel mondo esiste qualcuno che sta dalla tua parte e ti capisce…
    ha poi aggiunto la psicologa a mio papà (questo forse poteva evitare di riferirmelo..ma ormai va bene così)…che mia mamma non c’era per me e mia sorella…ma…si ritagliava gli spazi per noi (un esempio per far capire: mia mamma suona il pianoforte e quando avevamo bisogno di lei ci mettevamo di fianco al pianoforte e ci diceva “quando ho finito mi dite” e noi aspettavamo..fino a che non siamo più andate a cercarla).
    detto questo…
    ho parlato anche del fatto che mi sento paralizzata perchè l’esempio di mia mamma e il suo atteggiamento nell’affrontare la vita, non mi si scrollano di dosso…piuttosto che essere come lei…non faccio niente, non mi muovo…persino quando vado in piscina mi viene in mente lei che dice di reagire!
    (non faccio nessuna colpa a mia mamma..è insicura e molto irrequieta, anche se ostenta una determinazione..tagliente direi..proprio per farsi forza)
    mi scusi non ricordo più perchè ho scritto questo messaggio ma ho pensato a lei quando pomeriggio parlava mio papà.
    grazie

  196. luna dice:

    ah…mi ha anche detto che mia sorella ha tentato di togliersi la vita..”troppa fatica per stare al mondo”..così aveva detto a mio papà..
    (io pensavo si tagliasse…va beh…son proprio demoralizzata)

  197. fagy dice:

    i genitori vorebbero che i figli fossero a loro modo, non capiscono che i figli hanno una propria identità ben distinta da chi ha dato loro la vita. Quello che vorrei per mia figlia….è che vivesse una vita in cui i sogni da realizzare fossero i suoi e non i miei….. il tempo con i figli deve essere di qualità non di quantità…..meglio poco ma buono
    mi sono sempre sentita sotto stimata da mia mamma…gli altri erano sempre meglio….sempre più fortunati…più belli e più intelligenti…..io e i miei fratelli sempre da meno…
    Peccato che non si apprezza mai quello che si ha….che si guarda sempre al futuro sperando in meglio….quando il meglio è il presente…..vivere il presente in modo vero
    Si noi tutti stiamo lottando contro il male….bene pensiamo che oggi possimao vincere…domani ci penseremo…solo così potremmo veramente uscirne
    Scusate sono passata da un discorso all’altro…..
    Luna sono sicura che uscirai da tutto questo…..e ti sentirai bella solida….sarai una mamma splendida….presente…. VI VOGLIO BENE
    LUNA, KIARA,FREDDIE,LUNA BLU, VANIGLIA,JESSY, GIUSY, DAIIIIIIII
    andiamo

  198. giusy dice:

    ciao ragazze,sn tornata!!!!!!!!!!!!!!1e’ da ieri ke ho il ciclo mal di pancia tremendo,anke se prendo le pastiglie,sicuramente ho 2kg i piu’!!!!!!!!!!!!!!!ma appena mi termina inzio la mia dieta,mi sento gonfia……e voi ke avete fatto di bello?????luna freddie tttok?

  199. Kiara dice:

    Ciao Giusy, che bello che sei tornata!!
    Per me oggi è stata una giornata positiva…mi spiace per il tuo ciclo, ti capisco: è una tortura!!!! Bisogna solo essere pazienti e buone con il proprio corpo anche se è gonfio e chiede più da mangiare…ehhh che pazienza noi donnine!!

    Ora vi racconto com’è andata dall”estetista…

  200. Kiara dice:

    Ah no cavoli, non vi ho ancora raccontato com’è andata dallo psico!! Ok, allora ci metterò un po’ di più a scrivere… :-D

  201. giusy dice:

    ragazze ci siete???

  202. giusy dice:

    io invece bevo molto,mi sento una nave!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!11avete notizie di freddie?????kiara ke hai fatto dall’estetista???

  203. giusy dice:

    luna kn le lezioni di violino kme andiamo???

  204. Kiara dice:

    ORE 15.20
    Ok, è arrivato il momento: ora apro la porta, faccio un bel respiro ed arrivo fino in stazione. Non pensare a cosa succederà dopo, per ora devi solo arrivare in stazione!
    Avrei voluto prendere la bici ma davanti alla porta di casa ho tentennato, ho perso tempo e così ora sono troppo in ritardo e devo prendere la macchina. Ok, non importa, la scusa dell’inquinamento nn regge proprio, prendi la macchina e vai in stazione!!!
    Sono in stazione.
    Non guardare le persone che aspettano il treno sulla banchina, guarda i tuoi piedi mentre cammini, anzi no, guarda davanti a te, fai finta di essere sicura di te!!
    Sai che faccio? Chiamo un amico mentre aspetto! Si, chiamo Gabri, con lui mi sento al sicuro e riesce anche a farmi sorridere…
    Sono sul treno!! Presa dalle chiacchere quasi non me n’ero nemmeno accorta!
    Ascolto i Queen durante il viaggio ed il tempo vola…scendo dal treno, cammino veloce verso la metro e non mi rendo neanche conto ti tutte le persone che mi stanno attorno…forse non è giusto estraniarmi così, ma per ora è l’unico modo che ho per vincere la paura.
    Sono dallo psico e, prima ancora di entrare, mi sento già meglio!!! Ce l’ho fatta, sono arrivata fin qui da sola!!!
    Lui mi parla proprio come un padre, mi tende la mano sorridendomi e tranquillizandomi, quando sono con lui sono così sicura che ce la farò!
    Viaggio di ritorno: ormai non mi ferma più nessuno!!!

    ORE 18.00
    Arrivo a casa e c’è Fabio ad aspettarmi: mi aveva promesso che mi avrebbe aiutato con il trasloco ed eccolo lì pronto per mantenere la parola data…mentre trasportiamo i mobili parliamo e ridiamo fino alle lacrime: gli voglio davvero un gran bene e spero rimarrà in qualche modo nella mia vita!!

    ORE 19.00
    Vado dall’estetista per il mio massaggio.
    Ansia ad alti livelli.
    C’è un’estetista nuova, l’ho già conosciuta e mi sta simpatica, mi ispira molta fiducia.
    Mi spoglio e la aspetto rigida come una corda di violino, penso: ma chi me l’ha fatto fareeee!! Adesso dico che mi sento male e me ne vado…
    Troppo tardi, è appena entrata tutta sorridente in cabina. Deve farmi un’esfoliante per il corpo e capisco che me lo farà anche alle braccia. Decido di evitare l’imbarazzo di lasciarle scoprire da sola i tagli e quello ancor più grande di dirle che è stato il mio gatto (con lei che fa finta di credere al fatto che io abbia un giaguaro in casa).
    La guardo e le dico che ho delle ferite sul braccio.
    LEI: come hai fatto a farti male?
    IO: sono stata male.
    Lei: e quindi ti sono venuti degli sfoghi?
    IO: no
    SILENZIO. Mi guarda e mi fa un sorriso che avrebbe sciolto un ghiacciaio.
    LEI: che succede? Perchè sei in imbarazzo?
    IO: no, è che…mi sono fatta male da sola, apposta.
    Ed ecco che da qui la vita comincia a farmi un regalo e a svelarmi la sua sorpresa..
    Antonella (l’estetista) diventa seria, senza perdere la sua dolcezza, e mi dice che non mi devo vergognare. Mi racconta che lei ha passato una forte depressione e che ha tentato di suicidarsi. Che ha poi cambiato la sua vita ed ora sta meglio. Mi dice di lottare, di essere forte e di tirare fuori tutto ciò che ho dentro perchè grande e profondo.
    Parole che dette in quel momento, con quell’atmosfera e quella passione data da chi ha vissuto un dolore, mi hanno donato forza e calore.
    Dopo avermi incelophanato per bene per far agire la crema, mi mette una mano sotto la schiena ed una sulla pancia: sento un calore fortissimo, poi inizia a fare dei movimenti con le mani e le sposta sul mio corpo e sulla mia testa.
    Dopo dieci minuti smette e mi dice: “Anche solo un quarto della rabbia che hai dentro sarebbe troppa”.
    Le chiedo spiegazioni e mi dice che lei è terapista cranio-sacrale.
    Non ci potevo credere!!!!
    Sono almeno due anni che reperisco informazioni sulla terapia cranio-sacrale, che cerco di trovare il coraggio di chiamare un terapista, ma rimando sempre a chissà quando…e la vita ha deciso di mettermelo davanti, ma talmente davanti che non avrei potuto proprio non andarci contro!!
    Domani sera farò la mia prima seduta. Mi ha già detto che poi mi sentirò stanca e probabilmente non mi sentirò bene, anche il giorno dopo, perchè il mio corpo butterà fuori molte tensioni ed energia negativa che ha accumulato.
    Sono felicissima. Credo molto in questa terapia e, già solo per questo, sono convinta che mi farà bene!!

    Questa giornata ne vale cento. Vale tutte le giornate passate con la testa nel water o chiusa nell’armadio.
    Avevo bisogno di una giornata così, per consolidare un po’ la speranza di poter vivere e poter essere felice.

    Auguro di cuore anche a voi una giornata così.
    Ci auguro di essere felici.
    Con tutto l’affetto che posso.

  205. sonia dice:

    grazie d cuore luna x avermi risposto, 6 stata l’unica ma m ha fatto un immenso piacere, avevo paura che nessuno lo facesse!!! sono timida, ma piu’ ke altro direi spaventata, m domando anke se scrivere su questo sito possa avere un senso?? tra 12 giorni partoriro’ la mia bimba, sono agitata, preokupata, e mi sento parekio in colpa x non essere riuscita a smettere d farmi del male neanke aggrappandomi all’idea ke c’era anke lei dentro d me!! sxo solo ke nasca completamente sana e ke i miei comportamenti stupidi non l’abbiano in qualke modo procurato alcun problema!! grazie ancora x avermi considerata ciao!

  206. Kiara dice:

    Soniaaaaaaa!!!
    Ciao!!
    Mi spiace non averti risposto!! Sono stata egoista oggi, ero troppo presa dalla mia bella giornata, scusa!!
    Caspita, tra 12 giorni diventi mamma…che emozione incredibile dev’essere…è una cosa tanto naturale quanto spettacolare.
    I tuoi comportamenti non sono “stupidi”, non è una colpa stare male. Le malattie però vanno curate! Che tentativi hai fatto fin’ora per uscirne?
    Ti mando un abbraccio di benvenuto nel blog!!! :-D

  207. Kiara dice:

    DOTT. PICCINI

    Scusi se urlo ma ho una domanda che esplode!!
    Oggi è stata una giornata bellissima, piena di emozioni positive, di voglia di fare e di vivere, come non mi capitava da tempo.
    Sono arrivata a casa stasera tutta contenta, ho scritto le mie belle esperienze sul blog e poi…sono andata in cucina ed ho mangiato mezza dispensa!!
    Perchè??
    Ho rovinato la mia bellissima giornata ed ora dovrò anche vomitare…
    Possibile che anche le emozioni positive siano insopportabili? O è qualcos’altro?
    Già che La disturbo, Le porgo anche un’altra domanda che mi assilla:
    c’è un legame tra i DCA e gli atti di autolesionismo come i tagli?
    Non riesco ancora a capire perchè a volte mi basta mangiare e vomitare, altre volte sto meglio solo tagliandomi, mentre altre volte ancora faccio l’uno e l’altro…avranno la stessa radice?
    So che è un po’ difficile rispondere non sapendo nulla di me, però magari un parere riesce a darmelo lo stesso!

    Grazie mille per tutto quello che fa.

  208. Kiara dice:

    Mannaggia mannaggia…ragazzi ho fatto il mio disastro anche stasera!!
    Però la positività e la voglia di fare e di vivere rimangono, sia chiaro!!!!
    TUTTO CIO’ CHE HO PROVATO OGGI ME LO TENGO STRETTO STRETTO AL CUORE E NON LO LASCIO ANDARE PIU’!!

    Abbraccio.

  209. sonia dice:

    ciao Kiara, non t devi scusare figurati, mi fa tanto piacere scambiare 2 parole anke con te!!! le tue parole sono piene d gentilezza, ma ho definito i miei comportamenti stupidi xke’ finke’ sono io a farmi del male,puo’ anke andare bene, ma no se a rimetterci puo’ essere anke una piccola creatura indifesa, ho paura d averle fatto del male anke se involontariamente! i miei tentativi x uscirne sono stati provare con le mie forze e niente …… con lo psicologo e niente ……. con i farmaci e niente ……….. neanke l’amore x i figli riesce a darmi la forza a quanto pare ……….. penso ke non ne usciro’ mai, o forse non ne voglio uscire!!!! t mando un bacio,grazie anke a te!

  210. Kiara dice:

    Non credo sia l’amore per i figli che può farti guarire ma l’amore per TE STESSA…
    Se ti venisse una malattia strettamente fisica, chiederesti aiuto e non ti colpevolizeresti degli eventuali danni che potresti aver creato alla tua bambina. E’ la stessa cosa Sonia, non te la sei scelta tu questa malattia, non è questone di forza di volontà, nè di altruismo…niente di tutto questo.
    E’ questione di ferite, di sofferenza che chiede di essere ascoltata.
    Credo che già questo sito potrà aiutarti un sacco a fare un po’ di chiarezza nei tuoi pensieri!!
    C’è anche un’altra mamma qui sai? Magari anche parlare con lei ti aiuterà!!

    Un bacio :-)

  211. luna dice:

    Ciao!

    Kiara
    …….wowwwwwwwwwwwwwww!
    che supergiornatona brava bimbaaaaaa!
    Secondo me non dovresti preoccuparti per la cosa di estraniarti dalla realtà se ascolti musica…cioè tu stai lavorando su te stessa..sai tu il lavoro che stai facendo…se ancora non ci si sente forti abbastanza per sostenere i giudizi degli altri….e chisseneimportaaaaaaa…
    ..quando racconti l’epilogo della tua giornata…
    capita molto spesso pure a me..torno super ricaricata e contenta e…succede.
    io mi sono data questa spiegazione.
    Si pensa sempre che sia il dolore a scuotere le persone..ma cavolo penso avrai sperimentato la potenza della gioia!!!
    quindi di scuotimenti si tratta in tutt’e due i casi; poi forse in questo momento hanno la stessa radice nella disperazione per cui escono fuori elevati all’ennesima potenza (uno per scacciare l’altro e viceversa); infine c’è il terrore che la gioia possa durareeeeeeeeeee( e se domani non ce la faccio? ma cosa ho fatto, pensato per stare bene oggi?sarò capace di far durare la mia gioia? devo rimanere concentrata concentrata cos’ non mi scappa…)
    ora: ti pare poco stressante?
    nel nostro caso è molto stressante: perchè ci attacchiamo dietro il vagoncino dell’abbuffata.
    cioè qualunque emozione stiamo provando, ci scuote, ci disorienta perchè abituate all’apatia e alla piattezza come facciamo a non notarle?
    qualunque scuotimento provochino in noi non ci fermiamo lì..abbiamo bisogno della “compagnia” del cibo per vivere insieme quei momenti..gli altri non credo non sentano lo scuotimento ma semplicemente nell’aiutarsi a gestirlo non si fanno del male…poi non credo abbiamo una percezione così “drammatica” delle emozioni proprio perchè non hanno il risvolto drammatico che ci aggiungiamo noi….
    comunque la differenza tra i due casi si vede meglio il giorno dopo….noi siamo terrorizzate ( e come non esserlo? c’abbiamo già pensato noi a ridurci in stracci!)…gli altri..non lo so…ma mi piacerebbe saperlo!

    Sonia!
    …concordo con Kiara…non si sceglie di ammalarsi…e non sentirti in colpa perchè pensi di non avere abbastanza amore per la futura bimba! la cosa più bella che puoi fare secondo me è andare a chiacchierare un pò con un terapeuta…più che altro così ti rassicura che non devi sentirti in colpa…
    E poi già il fatto che ti domandi se sei all’altezza del ruolo di mamma…non ti pare una dimostrazione di affetto verso la piccina? sei lucidissima nel dire che è piccola, indifesa e non deve accusare il minimo colpo per tuoi eventuali “errori”…
    quindi sei già una brava mammina…però per te, per stare tranquilla tu e dedicarti assolutamente libera da brutti pensieri alla tua bimba io consiglierei…le chiacchiere…
    buona giornata!!!! :-)
    (fatti sentire!)

  212. luna dice:

    Luna Blu
    ..buooooona giornata!
    aspetta lì in ufficio che passo a trovarti tra….due giorni!..cavolo mi ci vogliono due giorni per raggiungerti!…
    nel caso, niente canoa per me nella pausa pranzo grazie..io nuoto mentre tu fai i muscoli…comunque controlla pure oggi d fianco alla canoa se vedi una “rana” in giro…
    Buona colazione! (yogurt semi-congelato?)
    abbracciooooo

  213. luna dice:

    Ciao Giusy!
    …giorni fastidiosi quelli lì….
    e mi sa che pure io a giorni…se non domani(!!!!!)cavolino
    violino procede bene dai…per ora è la sola cosa a darmi soddisfazione e a farmi sentire fiera di me…già quando torno da violino…cambia tutto.
    Che hai fatto in questi giorni?
    …Buona giornata!!!!

  214. fagy dice:

    ciao sonia, come chiamerai la tua bambina? ho una bimba di sette anni…e mentre ero in cinta….sono stata male per alcuni mesi….avevo paura di averle fatto del male…e mi odiavo perchè nemmeno il pensiero di avere una creatura in pancia mi impediva di star male….ma poi è andata bene.
    Ora che sei a pochi gg dal parto cerca di prendere le forze…e sei hai bisogno di qualche consiglio sono qui…..sarà un po doloroso…..ma poi bellissimo……
    sono con te andrà benissimo.
    buongiorno a TUTTI, oggi niente corsa…..piove…vado stasera in palestra….e mi farò km

  215. fagy dice:

    kiara….ci sei?……bacio….e tanta forza

  216. Luna blu dice:

    Buongiorno Luna…oggi mi sento dentro una grande calma e serenità..ho fatto colazione da poco..stamattina nona vevo quella fame ansiosa che ho sempre…
    Stasera vado a canottaggio…NON CANOA! Canottaggio…è molto molto…molto…molto…molto…diverso ;-)

    Kiara..che bello sentirti così…io ieri sera nons on stata bene…ho preso il pane dal panetterie e mmangiandone un epzzo ho trovato un candito..ho vomitato tutto..se c’è una cosa che mi fa proprio schifo son i canditi…mi fan venire da vomitare…e poi io che cmq son molto sensibile alla nausea…ecco…cmq oggi si ricomincia…son positiva…però tutto sto sport mi stà facendo dimagrire e divento anche più scolpita… ;-)

    1 abbraccioa tutte…e anche a te Sonia…che bello che sarai mamma…ma che cosa fai di male per il tuo bimbo? Mangi e vomiti…non mangi…o ti fai del male fisico?

  217. fagy dice:

    ciao luna blu…..buona giornata……

  218. luna 1 dice:

    ciao a tutti cavolo quanto scrivete! a me va tutto più o meno bene il mio piccolo (è un maschietto) sta crescendo bene dentro di me, oramai sono al 6 mese e sono alquanto ingrassata….
    il mio livello spicologico dipende molto dai giorni alle volte mi sento una vera e propria schifezza alle volte mi sento bene
    bhe dai volevo solo rendervi partecipi
    ciaooo
    luna 1

  219. fagy dice:

    ciao luna 1, il tuo bimbo nasce a dicembre?
    come lo chiamerai? un bacio, la mia bimba è nata il 13 dicembre

  220. Kiara dice:

    Buongiorno a tutte!!!
    Ora vi leggo…

    (Luna ieri sera mi son dimenticata di dirti che c’è posta per te!!)

  221. mary gio dice:

    salve ragazze e scusate l’intrusione…è la prima volta k scrivo ,k parlo del problema k ho avuto :sono stata bulimica x quasi 1anno ,ma ora nn vomito più …però alle volte l’idea mi ritorna in mente , solo il pensiero mi fa sentire male… sono convinta nn si guarisca mai la cicatrice rimane x sempre nn ti lascia mai , nessuno attorno a me può comprendere il perchè , le ragioni k mi hanno portato mossa dalla disperazione a fare ql k ho fatto…. ora come ql anno fa ricomincio a nn sentirmi più a mio agio cn il mio corpo , ho messo su qlk chilo , mi sento tremedamente grassa , rotonda ,sono in un corpo k nn mi appartiene … più cerco di nn pensarci più il disagio aumenta e NON SO K FARE …
    ne sono uscita da sola senza l’aiuto di nessuno , ho deciso io di chiedere aiuto a mia sorella di impedirmi di vomitare , ero arrivata al punto di nn andare mai in bagno da sola ,o di lasciare sempre la porta aperta ….
    quando vado in discoteca mi capita spesso dpo aver bevuto -nn vado mai oltre 1bevuta- di avere la nausa , mi viene da vomitare e così vomito .mi sono chiesta se questo nn sia un segno del fatto k nn sia mai guarita k nn ci sono mai uscita davvero , k fingo di esserne uscita , non lo so , nn lo so più …
    ditemi pure la vostra opinione

  222. Luna blu dice:

    Ciao Kiara..come stai oggi?

  223. luna dice:

    Kiara…
    vado ad aprire la busta!

  224. Luna blu dice:

    Ciao mary giò …ci son dei modi sani di dimagrire senza eccede ovviamente:
    sport…
    mangiare in modo da inanlzare il metabolismo e le cose giuste
    essere attivi…

  225. jessi... dice:

    CIAO LUNA 1 non sei ingrassata,sei semplicemente incinta,non preoccuparti!!!!PIUTTOSTO COMPLIMENTI PER IL TUO PICCOLINO!vedrai tornerai in formissima ed in più avrai lui tra le braccia.

  226. Luna blu dice:

    il vomito è una scorciatoia da perdenti…e da malati…come molte qui…mi ci metto pure io…anche se spero di esserne uscita

  227. fagy dice:

    CIAO kiara……..come va stamattina?……..baci

  228. jessi... dice:

    ciao MARY GIO l’unico modo per sentirti meglio,secondo me,è parlare con uno psicologo….non sai quanto ti aiuta,credimi!

  229. jessi... dice:

    auguri anche a te MAMMA FAGY!!!il prossimo anno chissà se divento mamma anch’io….intanto mi sposo…poi mi dite se ne vale la pena…scherzo .:-)

  230. jessi... dice:

    ciao LUNA BLU,CIAO KIARA, TESORI!come va?

  231. Freddie dice:

    Ciao Fagy sei riuscita a sistemare la serranda?

  232. mary gio dice:

    già vomitare è da perderti ….nn penso k potrei mai ricaderci , ma penso di nn essere la sola k in un modo o nell’altro cerca di farsi del male , nn parlo solo di male fisico , ma ank psicologico , la condizione di molte/i di alienazione , ineguatezza , incapacità di fronte al mondo k ci rende deboli e più soggetti all’auto lesionismo …. ero insoddisfatta dalla mia vita , circondata da persone-le mie insegnanti di danza classica- k mi ripetevano continuamente qnt fossi rotondetta , qnd nn ce l’ho fatta più ho lasciato la danza , ql mondo in cui mi sentivo a disagio, data ank la mia costituzione robustetta .
    poi però ho pure sofferto di coliche intestinali tali k ogni volta k mangiano eliminavo tutto ,x lo stess della scuola , x colpa di un ragazzo k nn mi voleva. così ero dimagrita talmente tnt k ogni persona mi diceva k ero anoressica , ma diciamo k ank quel problema l’ho superato iniziando a fumare

  233. Luna blu dice:

    ciao Jessy..io tutto bene…

    Luna ma come stai? Stamattina non scrivi molto…

  234. Kiara dice:

    Ragazzi ho scritto un post delirante…preparatevi!!

  235. Kiara dice:

    LUNA ancora una volta sono d’accordo con ciò che hai scritto…
    Rifletto sulla “drammatizzazione delle emozioni”: dramma vuol dire azione, drammatizzare le emozioni significa perciò “metterle in atto”.
    Perchè, dunque, agire le emozioni?
    Come dovrebbe funzionare “normalmente”?
    1) Si prova un’emozione
    2) se ne prende atto (conoscenza)
    3) ci si comporta di conseguenza.

    Dov’è l’inghippo? Il “malfunzionamento”?
    1) Provo un’emozione
    2) probabilmente faccio fatica a prenderne atto perchè non riesco a (ri)conoscerla
    3) come mi devo quindi comportare?

    Perchè non riesco a riconoscere un’emozione?
    Un’ipotesi (moolto) azzardata potrebbe essere che da bambina abbia provato paura delle mie emozioni: paura del senso di abbandono, paura della gelosia (o peggio dell’invidia) nei confronti di mia sorella, paura di provare amore per chi avrei potuto perdere o avrebbe potuto non ricambiarmi, paura della paura…
    Così ho preso tutte le emozioni, ne ho fatto un bel pacchetto, le ho messe in un angolino e mi sono messa sulla difensiva.
    Se provo un’emozione, ora, non so dir bene qual’è, non so da dove genera e non so dove mi porterà: com’è quindi possibile viverla? E’ ignota e l’ignoto fa paura!
    Ho comunque bisogno, però, di una reazione, perchè le emozioni mi scuotono, e lo fanno nel profondo. Non so però come reagire ad esse (perchè non le riconosco) e non so come comunicarle!!
    Quindi, la soluzione che ho trovato è metterle in atto, farne un dramma, un qualcosa che posso riconoscere, che, pur nascendo da emozioni diverse, è sempre uguale e perciò rasserenante.

    Mi si sta fondendo il cervello :-D
    Ora posto e fra un po’ rileggo tutto il delirio per vedere se ha un senso!!!

  236. Luna blu dice:

    son senza parole….COME SI FA A SUPERARE UN PROBLEMA INIZIANDO A FUMARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma hai sbagliato a acrivere vero? E come dire…ho un problema lo risolvo con della droga! Son sbalordita!

  237. Kiara dice:

    Dienticavo, ma forse era ovvio, che i miei modi di drammatizzare le emozioni sono i tagli, il vomito, così come lo sono state le droghe o il lasciare che gli altri mi facessero del male…

  238. Kiara dice:

    JESSI CIAOOOOOOOOOOOOOOO TESORO!!!!
    Quanto tempo! Mi sei mancata!!!

    Mi son persa un sacco di post…ora vi rileggo con calma…

  239. Luna blu dice:

    Kiara continua con le tue riflessioni…mi stai aiutando molto…
    Posso chiederti una cosa? Ma perchè hai deciso di lasciare Fabio? Hai capito di non amarlo più…o non lo hai mai amato? forse gli hai sempre voluto bene come ad un fratello? O forse tutto quello che hai passato ti ha cambiato rendendoti incompatibile a lui?

  240. Luna blu dice:

    Kiara in che senso permettevi agli altri di farti del male?

  241. Kiara dice:

    LUNA BLU ciao!!
    Mi spiace che ieri tu sia stata male, però e stato solo un incidente, tutta colpa del candito malefico!!!
    Ho letto il post dove hai scritto che il vomito è una scorciatoia da perdenti…io non riesco proprio a vederla la scorciatoia!!! A me sembra una strada infinita, dolorosa e tortuosa. Sarebbe molto più facile viverle le paure, solo che mi sono persa la lezione dove insegnavano a farlo…o forse semplicemente ho vissuto cose che una bambina o una ragazzina non dovrebbe vivere e quindi non ho avuto gli strumenti giusti al momento giusto…
    Per quanto riguarda essere dei perdenti…bè, finche si continua a lottare non lo si può sapere!!!
    Sai che anche l’estenuante esercizio fisico può essere considerato una condotta di eliminazione come il vomito, i lassativi o il digiuno post abbuffata? Sei certa che il tuo correre, andare in bici e fare CANOA ( ;-) ) ogni giorno non sia un po’ coe vomitare???
    Ultima cosa!!
    Non rimanere sbalordita dei comportamenti strani, come iniziare a fumare per combattere un problema con il cibo!! Proprio noi dovremmo essere consapevoli del fatto che il dolore porta a difendersi come si può, con le armi che si hanno! La “giusta” e razionale non è sempre aperta…a volte bisogna passare per vie piccole e insidiose per poter capire, imparare, crescere e poi prendere la strada giusta con consapevolezza.
    Non sempre sbagliare = male. Non vedere stupidità o cattiveria dietro gli errori. Cerca di non giudicare…Stiao tutti capendo come fare per non affogare!!!

    Ti abbraccio

  242. Kiara dice:

    La STRADA “giusta” e razionale

  243. fagy dice:

    ciao…….a TUTTI…….caro freddie, purtroppo non ho ancora messo mano alla serranda, stasera ci provo se riesco a rientrare a casa prima delle nove….cmq dovrò smontare il “cassone” e vedere un po
    oggi giornata no….troppe emozioni…….
    Kiara…….va meglio?
    ti penso….ti penso spesso

  244. Kiara dice:

    FAGY scusa, non ti ho ancora mandato il mio MEGA ABBRACCIOOOO!!!
    Come và oggi? Splende la scintilla? :-)

    MARY GIO ciao!!!
    Benvenuta!! Da quel che hai scritto ho l’impressione che tu non sia proprio “uscita dal tunnel”, ma più che altro abbia messo per un po’ il problema da parte…però ora il disagio bussa ancora alla porta e purtroppo credo lo farà finchè non lo affronti!! Scrivere qui è già un bel passo :-D

    LUNA1 tempo fa sono entrata nel tuo blog!! Son contenta di rileggerti qui! Un graaaande in bocca al lupo per la tua gravidanza!!

  245. Luna blu dice:

    Kiara non volevo essere fraintesa…parlavo del vomito di chi vomita al solo scopo di dimagrire non di farsi del male..ovvio…per assomigliare magari a quelle immagini di modelle che si vedono sulle riviste…come magari ho fatto io quando ho iniziato…per quanto riguarda le droghe e il fumo…perdonami ma su queste cose ho le mie idee…son una fissata anti-fumo!
    quello che mi innervosiva nel post di Mary giò è che scrive come se il fumo fosse la cosa più semplice ebella per risolvere un problema…solo questo…magari è stato solo il modo di esprimersi che mi ha fatta innervosire…molti fumatori non capiscono quanto puo’ far male…il fumo lo metto al pari di qualsiasi amlattia psicologica…il fumo è una dipendenza…come puo’ esserla la dipendenza dal cibo nei casi di DCA…è solo una mia opinione ovvio…

  246. Luna blu dice:

    poi forse oggi son un po’ intolelrante a tutto eprchè son stata male ieri

  247. Luna blu dice:

    Vaniglia…ma ci sei? Come stai?

  248. Freddie dice:

    Si Fagy ti toccherà smontare il cassone….fortuna che sono imbranato con qualsiasi attrezzo…l’unica cosa che riesco a tenere in mano è la penna per scrivere…a volte neanche quella!!!

  249. Kiara dice:

    Luna blu…
    Ho deciso di lasciare Fabio perchè mi sono resa conto che il nostro rapporto faceva male ad entrambi e nessuno dei due riusciva ad essere felice! Gli voglio bene ma per essere una brava moglie mi dimenticavo di essere una brava me stessa. Ed anche lui ha sacrificao troppo di sè per non far soffrire me…e in ogni caso, anche con tutti questi sacrifici (o forse proprio a causa di questi) non eravamo soddisfatti di noi…

    Sono d’accordo sul fatto che chi fuma troppo, troppo spesso è ignorante riguardo alle conseguenze del suo gesto. Purtroppo fumare è socialmente accettato, quindi spesso chi lo fa non si rende conto di avere un grosso problema, addirittura la sigaretta è motivo di aggregazione per i giovanissimi!!! Però sono anche convinta che nasconda sempre un disagio e che quindi per combatterlo vada compreso.

    Per quanto riguarda il lasciare che gli altri mi facessero del male…mi sono fatta spesso usare, maltrattare e buttare via dagli uomini…un modo come un altro per farmi del male…

  250. Kiara dice:

    VANIGLIAAAAAAAAA!!!!!
    Caspiterina, non ho nemmeno salutata oggi!!!
    Tesorino, come stai????

  251. Kiara dice:

    Freddie, non ci crede nessuno…potresti venire a casa di ognuna di noi e aggiustarci tutte le cose che non vanno!!! (Comprese noi magari ;-) )

  252. Freddie dice:

    ma c’è anche vaniglia tra di noi?

  253. luna dice:

    Kiara
    che braaaaaava!!!!
    mi piacciono un sacco questi contorcimenti cerebrali! wow
    allora..
    secondo me: non è un problema di ri-conoscimento (cioè non solo)…
    ma proprio del saperle gestire…perchè io credo che sappiamo distinguere una cosa gioiosa da una triste..il problema è saperle vivere nel modo “giusto”.
    magari fin dall’infanzia si è stati abituati a vivere in solitudine..quindi che fosse gioia o dolore quell’emozione lì l’hai sempre provata da sola, sola con te stessa…e nessuno è mai stato partecipe di questi tuoi sconvolgimenti emotivi…andando avanti tutte le tue emozioni continuano a vivere solo dentro di te e cominciano a mescolarsi, fino a fare un bel pastoccone…tu le senti dentro di te, le vivi dentro di te, le rimetti a tacere dentro di te, le rimetti a tacere dentro di te,. le rimetti a tacere dentro di te…
    inutile…rimangono sempre residui di emozioni inesplose..e quindi si ha la sensazione terrificante che QUALUNQUE COSA ACCADA DENTRO DI NOI RIMARRà SEMPRE Lì…GIOIA O DOLORE…NESSUNA DIFFERENZA…LE VIVIAMO NOI, DENTRO DI NOI E LE TENIAMO PER NOI..MA COL TEMPO RECLAMANO DI USCIRE POTENTI..INDISTINTAMENTE..GIOIA O DOLORE è DIVENTATA LA STESSA COSA PERCHè ENTRAMBI SONO RIMASTI SEGRETATI PER TROPPO TEMPO E ORA SI SPINTONANO PER USCIRE PER PRIMI!
    Ora sul COME…ehm..boh?
    Credo l’unico rimedio sia imparare a comunicare le nostre emozioni così la finiscono di soffocarci dentro..perchè tanto…fosse per noi…ci riempiremmo fino a scoppiare…ecco forse così, sfogandoci riusciamo a dare una forma riconoscibile alle emozioni…e quindi impariamo anche a dare il giusto posto a tutte le categorie d emozioni…senza che una si porto dietro per forza un’altra emozione e un’altra ancora…
    se poi si ha la possibilità di uno scambio, di un confronto con una persona…beh..ancora meglio..così siamo sicuri che se non capiamo noi se siamo felici allora ce lo dice l’altro.
    (mio parere..beh logico che è mio parere, ma meglio specificare..anche perchè mi sa che ho scritto un sacco di fesserie…e dovrò riscrivere la mia
    auto-smentita!..eh eh eh )

  254. Kiara dice:

    Ragazzi, vado a tagliarmi i capelli!!!!
    Ci vediamo dopo!!
    Baci e abbracci a tutti…
    Uno speciale a Luna blu!

  255. Freddie dice:

    Certo Kiara potrei farlo….ma non sono capace di tenere in mano una pinza,un cacciavite o un trapano….però in compenso posso tenere compagnia,a patto che mi offriate un caffè…al ginseng possibilmente….in ke senos aggiustare voi??????

  256. Kiara dice:

    Caspita Luna che bello, mi hai seguito nei miei pensieri contorti!! Ora sono in ritardissimo, ma appena torno leggerò con interesse e passione e risponderò!!!
    Un abbbraccio!

  257. Freddie dice:

    volevo scrivere senso e non senos!!! :-(

  258. fagy dice:

    il vomito…..è autolesionismo, come lo è l’eccessivo esercizio fisico….non mi sento una perdente perchè uso il vomito, mi sento una persona che ha un disturbo alimentare…. e il vomito purtroppo ne fa parte…è una caratteristica del disturbo….

  259. Luna blu dice:

    Kiara sei molto cara…buon parrucchiere allora ;-)

    Luna ho letto una cosa di te che son rimasta senza parole…ma veroc eh tua mamma vi faceva aspettare che finisse di suonare il piano per rispondervi…questa si che è una vera banallizzazione dei sentimenti! E poi di tua sorella…mi dispiace…e tu come stai oggi? Come va con il cibo?

  260. luna dice:

    ..freddie..
    nel caso…il cartongesso…no scusa mi sa che è troppo divertente…quindi ci penso io!!!!
    però mi è entrata una lucertola in cantina..non vorrei dover aspettare l’anno prossimo prima di scendere a prendere una bottiglia d’acqua!!!!!! (ho ricordi un pò sanguinolenti con le lucertole)

    vaniglia!!!!!!!!!!!!!!!!!
    mannaggia….dove sei?
    racconta che siamo tuuuuuuuuuutti in ascolto!!!!
    ti siamo vicini vicini (se ti va logicamente!)..altrimenti ti siamo lontani lontani ma ci interessiamo ugualmente a te! :-)

    Luna Blu
    sto…boh?..confusa…stamattina ho dovuto resettare il cervello perchè avevo dentro una notiziola troppo dolorosa…tanto so che ormai è già in circolo dentro di me..pazienzaaaaa
    sono andata in piscina..alla faccia dell’imbecillotto…che era sempre in agguato, ma per fortuna mi sentivo forte abbastanza da nuotare paciarotta senza sentirmi osservata…tiè (come direbbe Freddie)

    Fagy
    …che c’è? troppe emozioni in che senso?
    se ti serve per stare meglio racconta…
    (tapparella..ehm….a chi lo dici!!!io sono rimasta con la tapparella abbassata per metà per non so quanto tempo..una penombra in casa odioooosa..io l’ho fatta aggiustare dal mio vicino..vecchietto ma arziiiiillo!
    comunque…in teoria..dovresti aprire il cassone e vedere lì dov’è l’inghippo…magari si è soltanto arrotolata male la corda..oppure s’è consumata, quindi non fa presa e devi sostituirla)
    ciao!!!

  261. luna dice:

    ….ok..”sanguinolenti” esiste sul vocabolario

  262. Luna blu dice:

    Ma io mi sentivo così…perdente..non volevo dire che lo siete voi…io si però…
    io faccio troppo sport…vero…ma andare in bici al lavoro è un po’ un’esigenza…son 20 km in totale…canottaggio invece proprio mi piace mi rilassa…mi fa buttare fuori lo stress…son tremendamente attiva…sapete che penso a volte:

    Se una persona è compulsiva nei confronti del lavoro o degli affetti non viene coniata una patologia ad hoc perché il più delle volte vive molto male, ma sopravvive. Se è compulsiva nei confronti dell’alimentazione può morire. Cibo, lavoro o affetti sono solo campi d’azione dove chi non è equilibrato inciampa e si fa molto male. Il rifiuto per il cibo può essere allora il sintomo (non la causa) di una malattia che ha profonde radici in una personalità non ottimale.

    Io son compulsiva nello sport adesso…

  263. mary gio dice:

    penso di essere stata fraintesa , nn sn una fumatrice accanita , dico sl k la nicotina aiuta ,o almeno a me, a controllare gli smasmi e le coliche intestinali k avevo , ammetto in maniera convapevole k il fumo sia una dipendenza , nociva , ma credo k ci sono cose molto più nocive , cm le droghe o l’uso smodato dell’alcool , nn penso proprio x nulla k il fumo sia una cura anzi… ma x ora mi aiuta a soppravvivere ,sn d’accordo cn kiara il fumo è un modo cn 1altro x esprimere un disagio , k ancora nn so gestire , ma sn ancora giovane , k gli errori le sbandate bisogna darle se nn si è forti abbastanza , e io nn sn forte nn lo sono mai stata . ho 20anni , ho sofferto giovanissima di bulimia e tutt’ora nn ne sono ancora uscita , ma parlarle qui mi aiuta a nn vergognarmi di come sono , a nn odiarmi x quello k sono e chissà forse 1giorno a volermi un pò di bene ….

  264. Luna blu dice:

    Veramente se guardi i danni del fumo e quelli dell’alcool e delle droghe…e le statistiche…io non considererei il fumo una dipendenza meno nociva…perchè non usare farmaci a base di nicotina allora?

  265. Luna blu dice:

    la nicotina agisce allo stesso modo della cocaina sul cervello…nella regione del tegmento…su una proteina che si chiama dopamina…se volete ve lo scrivo…
    La nicotina è una sostanza molto tossica: 50 mg (il contenuto di 2 pacchetti di sigarette), se assunta in un solo momento è una dose mortale…
    …solo che con una sigaretta se ne assume poco per volta e l’organismo ha tempo di smaltirla…

  266. luna dice:

    afferrato il concetto Luna Blu!
    “compulsivo”…da “compulso”=costretto,spinto
    …Luna blu fai bene a sfogarti ma non esagerare! (magari pensi di farti del bene e invece sviluppi un’altra ossessione)

  267. Luna blu dice:

    Ma lo sport è una cosa che fa bene ;-)

  268. luna dice:

    certo che fa bene lo sport..lo faccio pure io!
    (scusami, il punto è che ho capito solo ora che 3 ora di fila di step, pausa..altre 2 ore non fa proprio bene…specie se pesi 32 chili!)

  269. mary gio dice:

    lo so bene , una sola dose di droga presa cn nn curanza può essere letale , o provacare danni irrimediabili al cervello , la cannabis a differenza nella nicotina k crea una dipenza ‘solo’ mentale ,nn fisica …. ma nn sn un’esperta e nn ne so molto …. ammetto cn ttt onesta k all’inzio fumare 2o 3 sigarette di seguito mi portava a coliche spontanee , a vomitare insomma , quando ancora nn sapevo bene gli effetti della nicotina .ho provato pure cn farmaci a base di nicoti ,ma mi avevano portato ad altri problemi k ho dovuto eliminarli … scusate ma nn è pensabile paragonare la nicotina alla cannabis o alla cocaina , ho visto ragazzi ridursi a ombra di loro stessi , ne ho visti troppi il sabato sera e nn solo , la nicotina nn gli avrebbe mai ridotti così nn nel giro di così poco tempo …. è tutto così triste
    nn esistono persone completamente sane , la ‘malattia’ sotto qlsiasi forma è latente è dentro di noi pronta ad espodere e a divorare tutto ql k tocca nn solo la persona stessa , ma ogni cosa ….

  270. Luna blu dice:

    Lo so Luna ma io non peso 32 kili ;-)

  271. Freddie dice:

    Tagliarsi per me era una punizione..
    Una punizione per aver mangiato..
    Una punizione per non essere stato in grado di vomitare..
    Una punizione per essere venuto meno alle mie stupide regole..
    L’illusione di poter star bene anche quando stavo male..
    Scacciavo un dolore con un altro dolore…
    Avevo fame e mi tagliavo,mi abbuffavo e mi tagliavo..
    Mi facevo schifo perchè mi sentivo gonfio e l’unico sfogo che avevo era veder uscire il sangue dai tagli sul petto..
    Qualcuno sarebbe riuscito a capirmi?
    NO,non è la comprensione quella che cercavo..
    Quello che non volevo erano le sentenze emesse ancor prima di aver ascoltato i fatti..
    Giudicare senza conoscere,capita a tutti di farlo ma c’è chi lo fa con innata cattiveria,chi per ignoranza,chi per indifferenza..chi per puro piacere!!

    Stesso discorso per la palestra,più ne facevo e più mi sentivo bene!
    Sniffavo coca per non sentire dolore e fatica..
    Spesso mi si strappavano i muscoli per i troppi addominali e anche quando non riuscivo quasi più a farli,stringevo i denti e andavo avanti..
    Sollevavo troppi carichi,a volte passavo anche 5-6 ore di fila sostenuto dalla cocaina..
    Mi facevo del male ma era un male che allo stesso tempo mi dava la forza di guardarmi allo specchio…
    Mi faceva accettare il mio corpo..
    Ma a quale prezzo?un prezzo che non sono più disposto a pagare!!
    Oggi mi sono pesato 70 Kg…beh CHISENFREGAAAAAAAA!!
    Sono contento così,sapere che posso piacere senza dover raggiungere i 61kg è piacevole…..anzi al peso attuale credo di essere meno inguardabile..
    Anche se la strada per risolvere i miei problemi sarà lunga e tortuosa…conta quanto riuscirò a sorridere,quanto mi faranno sorridere e quanto sarò disposto a crederci..
    Non c’è cosa più brutta di vedere nei propri occhi la tristezza e la mancanza di emozioni….più tempo passa e più si allontana il ricordo di quanto possono essere piacevoli e fare bene..
    Fortunatamente non fumo ma come dice Kiara,fumare è socialmente accettato…e quello che viene accettato viene anche considerato non nocivo per la salute,la nicotina non è forse una droga al pari della cocaina,dell’eroina ecc??…. certo,alcune sono più distruttive delle altre ma innegabile il fatto che tutte queste cose per il nostro organismo non sono salutari!!
    Essermi drogato mia avrà fatto sembrare un codardo (non nego di aver allontanato momentaneamente i problemi in questo modo,mi è capitato e ne sono consapevole,non sempre l’ho usata per fare palestra)ma se la MIA strada per arrivare in fondo passa anche da qui…beh è una cosa che sono disposto ad accettare..consapevole dei rischi che ho corso e che sto correndo!!

  272. Luna blu dice:

    Purtroppo la cosa brutta della nicotina è che agisce poco per volta…ma ti riduce proprio come quei ragazzi…ha effetti sull’organismo a lungo andare deleteri..vallo a dire ad una persona che magari a 60 anni deve amputarsi una gamba perchè si è fermata la circolazione…e ne conosco…o ad uno che ha l’enfisema polmonare!

  273. Luna blu dice:

    è triste che poi chi la vende è proprio lo stato…e i fumatori si fan prendere in giro dal nostro amatissimo stato!
    Scusate se son così categorica con il fumo…ma ho visto tanta sofferenza…e parlo anche un po’ da ex-fumatrice..anche se fumavo poco

  274. Freddie dice:

    Mary gio da un certo punto di vista paragonare la nicotina alla cocaina,all’eroina ecc…. è impensabile,è vero!!Diciamo che i danni della nicotina forse sono meno immediati e meno distruttivi rispetto alle droghe in generale!!La differenza tra fumarmi una sigaretta,una canna o sniffarmi cocaina la conosco fin troppo bene e sfido chiunque a dirmi che è la stessa cosa,considerarle alla pari per quanto mi riguarda non vuol dire metterle tutte sulle stesso piano,chi più chi meno fanno cmq male….il fatto è che se anche quest’ultime fossero socialmente accettate…in pochi le considererebbero nocive…

  275. fagy dice:

    ma che dire…quando penso di esserne fuori invece ci sto rientrando….il male oggi mi ha preso…..e sono ko…..che palle!!!!!!!!!
    non sto bene e mi sono rotta, vorrei buttare tutto al vento
    Io che faccio coraggio agli altri…sono qui di nuovo nella cacca, ma si per star bene…fareoi di tutto….correre ore ore…..uso di droghe ….e catene, ma per me che vuol dire star bene????????
    me lo sono chiesta mille volte, non lo so…
    sono proprio una debole….e forse una fallita

  276. Luna blu dice:

    Fagy lo sai che non è vero…non sei debole ne fallita…coraggio! Poi qui ti vogliamo tutti bene ;-)

  277. Freddie dice:

    Ci si pone sempre il problema per qualcosa che può far male nell’immediato,come la cocaina e mai per qualcosa che potrebbe farci male in futuro…un futuro lontano,come la nicotina…lontano dagli occhi,lontano dal cuore (oddio forse questo detto si riferisce ad altro..cmq)

  278. Freddie dice:

    Fagy,ha ragione,non sei debole e fallita…..esserlo è una cosa…sentirsi in quel modo è un’altra…non ti dico di modificare il tuo pensiero perchè se in questo momento sei a terra…chi può farti rialzare?difficile farlo a parole ma una cosa è sicura,qui almeno con il cuore ti siamo vicini!!

  279. mary gio dice:

    nn si è mai falliti finchè si lotta x qualcosa , se nn si è in grado di lottare x se stessi bisogna farlo x gli altri x le persone k ci amano veramente , nonostante sia sempre tanto infelice , e triste nn smetterò mai di rialzarmi !!! perchè la voglia di vivere quella è dentro di noi , è dentro di me bisogna solo tirarla fuori.
    tornando all’altro argomento , il fumo , apprezzo l’opinione diverse dalla mia , ma nn pensate k x alleviare 1pò della sofferenza k ci portiamo dentro-parlo x me- si può ank fumare , fare ore e ore di sport l’importante è sopravvivere , STRUGGERSI X quello K SARA’ DOMANI NN HA SENSO , visto k l’interrogativo maggiore quello k urla dentro di me è VIVERE riuscire a vivere il più serenamente possibile OGGI .
    si può morire cn un tumore ai polmoni senza avere mai fumato , condurre una vita sana nn è sempre sinonimo di vita lunga .

  280. Freddie dice:

    Conosco una persona che in vita sua non ha mai fumato,ha sempre avuto una alimentazione regolare….eppure a 45 è morta di tumore nel giro di pochi mesi…
    Stare bene oggi per stare bene anche domani…ma quello che conta è come ci sentiamo oggi…la mia opinione riguardo al fumo/droga è quella..ma è solo la mia opinione e vale per me…quello che ho fatto io con la droga..beh se è servito per stare bene “oggi” che poi è passato…tanto meglio,l’importante è esserne consapevoli e io lo sono……E’ in arrivo un bel temporale qui da me….evvai mi guarderò la pioggia dalla finestra di casa,avvolto in una coperta e una tazza di thè fumante in mano..

  281. fagy dice:

    grazie…..per l’affetto so che mi capite benissimo….VI VOGLIO BENE E VI PENSO SEMPRE…..

  282. Luna blu dice:

    Non è la vita lunga o breve che sia…è la qualità stessa della vita che è diversa tra un fumatore e un non fumatore…alzarsi al mattino con la tossettina…e l’alito che puzza…prendere 10000 antibiotici per malanni vari..fare l’influenza tutti gli anni 2-3 volte! perchè il fumo indebolisce le difese immunitarie…regalare ogni giorno soldi allo stato…soldi in fumo…ma allora perchè c’è ancora gente che fuma? Una persona che sa queste cose smetterebbe subito anche per ragionamento logico…
    semplicemtne perchè è una dipendenza! al pari di una droga!

    ci son due modi di ragionare sul fumo…tu Mary giò ragioni come una persona che non credo smetterà…almeno per ora…ma se sei convinta che ti serve allora fai tu che sai…non me ne volere se son così fissata contro il fumo!
    Ogni persona che fuma mente a se stessa…ma si si muore di altro…e tutti conoscono un vecchio zio che ha fumato fino a 100 anni…ma se son così convinte che il fumo non fa male..perchè non darebbero mai una sigaretta al proprio figlio? E tutti hanno un parente che fuma e non ha mai avuto nulla…che strane coincidenze…
    Che patetiche le madri che raccomandano al figlio di coprirsi quando escono perchè fa freddo.. e poi loro fumano!
    Basta guardare le statistiche..il fumo miete più vittime di alcool e cocaina…ma semplicemtne eprchè è più diffuso eprchè legalizzato…ma non per questo è meno pericoloso!

  283. luna dice:

    Fagy
    …forzaaaaaaa!!!
    pomeriggio sono libera (beh..ultimamente lo sono un pò troppo spesso)…vuoi una mano per la tapparella?

    Luna Blu
    …lo so, hai scritto quanto pesi…ma la ricerca dell’ equilibrio vale per tutti!
    …ma viene anche il tuo fidanzato a canottaggio?

    Freddie
    …che bel discorso sulle “polverine magiche” …ci siamo chiariti le idee!
    e bbbbravo!!!

  284. Vaniglia dice:

    CIAO a tutti, LUNA, LUNA BLU, FREDDIE, KIARA….scusate se manco da 2 gg ma ora vi ho letto sommariamente e cmq, mi siete mancati! ho dovuto sistemare un po’ di cose con me stessa, i miei…mi son dovuta ricaricare x risalire un pochino da questa fossa ke mi stavo scavando! cmq, ho preso le mie decisioni: ho trovato un centro vicino casa dove posso fare psicoterapia una volta la settimana, ho chiesto aiuto pure a mia madre x i momenti in cui posso aver bisogno, e pure mio padre ha detto ke si impegnerà! resta solo che io mi impegno a chiedere! non è facile, ma devo provare!

    ho mandato un sms ieri sera a quella mia amica famosa, non mi ha risposto! ne ho mandato un’altro col quale le chiedo se si è offesa, l’ho chiamata….non risponde! insomma, da parte mia mi sembra di aver fatto abbastanza!

    MI SIETE MANCATI! ieri sera, mi son fatta la doccia e mi son fermata a guardarmi, sono magra da far schifo, sono arrivata a 26,5 kg…basta!
    devo cercare di risalire!
    ho avuto pure buone notizie per il lavoro….
    adesso parlate un po’ voi! ;)

  285. Freddie dice:

    Luna le mie polverine sono sempre magiche :-D anche se mi ha dato momenti di iperattività,momenti in cui non sentivo la fatica e momenti in cui non sentivo la fame….ho capito che quelli sono stati solo momenti e mi sono chiesto “è più quello che mi dà o quello che mi toglie?”…mi sono risposto…
    Non sto dicendo che non ne farò mai più uso,non sto dicendo che il problema è scomparso…..ma non sto mentendo a me stesso,questo è l’importante per me…non faccio discorsetti per autoconvincermi,mi sono posto delle domande,mi sono dato delle risposte,ho superato certi limiti (e finire in ospedale dopo il mio famoso cocktail è stato uno di quelli)ed ora ho ben chiaro quello che voglio fare…tanto mi basta per sapere che sono sincero con me stesso!!!Un giorno mi è stato chiesto se mi consideravo un tossico!!beh ho risposto di no ma forse non era così scontata..forse quella parola mi ha fatto paura…ora forse mi chiederei “in che misura ti consideri un tossico?” beh abbastanza da poter imparare dai miei errori!!

  286. luna dice:

    vaniglia!!!!
    ..ok ti do il cambio nel discorso…
    sono stra stra stra stra felice per te!
    chiedere aiuto è faticoso..moltissimo…e tu sei stata brava…
    sei in buone mani..da qualunque parti ti volti..famiglia, gli specialisti del centro…lasciati coccolare!!!!
    man mano che guarisci sarai più buona con te stessa e ti piacerai sempre di più!
    …ora..la tua amica..beh..direi proprio che hai fatto tutto quello che potevi fare! mettiti il cuore in pace…non hai sbagliato nulla anzi!
    abbraccio grande ma che dico grande….graaaaaaandissimo!

  287. Luna blu dice:

    Il mio fidanzato ci veniva a canottaggio…non ci va pazzo…ma tornerà poi in primavera…lui per ora corre… :-D e non fuma più si sa…ihhhh…ce l’ha sta facendo! e son così felice per lui! tutti nella sua famiglia fumano o fumavano…suo padre è morto non molto tempo fa…ma nessuno a sofferto troppo…non vedevano l’ora finisse il supplizio :-( stava troppo male…è morto un giorno prima che gli amputassero la gamba destra perchè il fumo aveva provocato un restringimento eccessivo dei vasi sanguigni e il piede aveva cominciato ad andare in cancrena…e sul letto di morte…ancora poche ore prima di esalare l’ultimo respiro chiedeva un tiro di sigaretta…

  288. Luna blu dice:

    Ciao Vaniglia! Son contenta che ti fai aiutare…insieme ai tuoi cari..uniti a sconfiggere il mostro…vedrai che ce la farai!
    E la tua amica invece di scusarti e chiamarla..io l’avrei amndata a quel paese! Bell’amica!

  289. luna dice:

    Freddie…
    sei chiaro chiarissimo nel discorso…
    però ora devo smetterla di chiamarle “magiche” altrimenti continuiamo a portare avanti il mito dei Super poteri!
    (Super Freddie magari è meglio se chiami un altro fornitore per avere la tua carica…magari prova con la Duracell!)

  290. fagy dice:

    grazieeee Luna…..stasera proverò…a smontare il tutto, senza un uomo in casa è un po un casino….però è bello avere una propria casa…..
    chi di voi è venuto in sardegna?….zona cagliari?
    venite……vi ospito…..sarebbe bello…..
    luna blu sicuramente stai remando nelle corsie dell’idroscalo?….che bello
    giornata nera…ho mangiato moltissimo, no vomito, no sportin 23 gg ho fatto 230 km di corsa…..e oggi nulla

  291. Luna blu dice:

    Io in sardegna nn ci son mai stata! Ma quanto mi piacerebbe però!!!

    Se mi aspetti te l’aggiusto io la serranda…in casa me la cavo con i lavoretti… ;-) …l’altro giorno si è rotto un neon qui in ufficio…l’ho cambiato io….

    Quando non vado a remare corro anche io..non meno di 10 km… :-)

  292. luna dice:

    Luna Blu
    …su questo non posso essere sgridata…mai fumato!(provato ma..no grazie..mi fa proprio schifo)…sono fortunata..mamma e papà non hanno mai fumato e anche nelle loro famiglie zero!
    (mia sorella invece…per un breve periodo ha fumato…tra l’altro le salvavo pure la faccia perchè lasciava in giro l’accendino e io glielo portavo..con la faccia nero-viola..perchè speravo capisse che se continuava…io non ci stavo più a coprirla!!!!!..ora non fuma più..di certo non per la mia faccia nero-viola ma perchè ha capito da sola)

  293. Luna blu dice:

    Ottimo Luna!

  294. luna dice:

    Fagy..
    ci sono stata in Sardegna ma…non ricordo dove precisamente…
    ma ricordi del mare bellissimi issimi!!!
    …vero sarebbe bellissimo avere una casa tutta mia…ma purtroppo sto ancora lottando per ricavare un piccolo piccolo spazio mio in casa…usando un esile esile cartongesso!aiiiiiiiiiiuto
    …beh da quello che hai raccontato..oggi sei stata super brava! (niente vomito e niente sport compensatorio) wowwwww…
    guarda che è una vittoria! :-)

  295. luna dice:

    grazie Luna Blu!
    me l’acchiappo tutto questo “ottimo”
    abbraccio (guarda che non mi stai abbracciando molto ultimamente)! :-)

  296. Luna blu dice:

    Scusami Luna…ti abbraccio ora! :-)

  297. luna dice:

    ok ok….
    ti faccio ancora amica! ;-)

  298. Kiara dice:

    Ciaoooo!!

    LUNA BLU sei ancora in ufficio? Faccio ancora in tempo a salutarti e abbracciati??

    VANIGLIA menomale che sei passata, cominciavo a preoccuparmi!!
    Sono felicissima che tu abbia deciso per la psicoterapia, ora con calma, prenditi il tuo tempo, trova il coraggio e poi chiama…vedrai che sarà difficoltoso ma utile, ci vuole solo un po’ di pazienza e una bella dose di coraggio…e una persona che ha il coraggio di arrivare a pesare 25 kg ha anche il coraggio di salvarsi!!!

    FREDDIE come mi ha fatto felice leggere quello che hai scritto…immensamente felice!!
    “Anche se la strada per risolvere i miei problemi sarà lunga e tortuosa…conta quanto riuscirò a sorridere,quanto mi faranno sorridere e quanto sarò disposto a crederci..”
    E aggiungerei anche “quanti sorrisi sarai capace di donare agli altri”…e da quando ti conosco sono tanti!!!!
    BRAVO FRED!!!! :-D

    FAGY, dai forza, coraggio, siamo insieme ricordi??? Lotta, lotta con tutte le tue forze che ce la fai!!!! Ti aiuto io a mandar via il brutto mostro…che poi sai che se lo guardi bene è solo un piccolo, insulso mostriciattolo!!! Calpestalo e digli di lasciarti in pace!!
    Ti voglio bene Faby…resisti.
    Ti abbraccio

    LUNA non ho ancora riletto la risposta al mio delirio… ;-)
    Però un abbraccio te lo mando lo stesso (sono troooooppo coccolosa iooo!)

  299. Kiara dice:

    Io sono stata a tagliarmi i capelli ed ora ho in testa un cespuglio riccioloso…sembro una pazza!!!!
    Fra poco poco esco e vado a fare la prima seduta di terapia cranio-sacrale…credo che stasera e domani sarò distrutta!!
    Vi farò sapere!!
    Buona serata mie dolcissime guerriere (+ il mio Freddie)
    forse ci vediamo più tardi!
    BACIO

  300. Luna blu dice:

    Buonaserata anche a te Kiara…ma hai i capelli ricci? Erano tanto lunghi?

    Cmq ti sento positiva..continua così…vi voglio bene a tutte…vi abbraccio e saluto..a domani ;-)

  301. Luna blu dice:

    Ihhh…il mio era il 300esimo commento…mannaggio quanto scriviamo!

  302. Suelle dice:

    ciao a tutte, ogni giorno vi leggo e si sente proprio la vostra forza e vi mando tutti i miei auguri, spero che qualcuno mi risponde al piu presto vorrei avere maggiori informazioni sull’associazione aba, già ho letto tutto sul sito, vorrei avere informazioni da qualcuno che ha provato questa esperienza , ho bisogno di sapere cosa comporta questo centro, se ci sono ricoveri, se i medici t seguono, tutte le informazioni possibile, grazie ancora.

  303. tristeossigeno dice:

    non so cosa fare.. la mia vita non ha senso..getto nel buco di un oceano queste lacrime..sperando invano che qualcuno possa aiutarmi
    sono un illusa
    una stupida persona che crede ancora alle favole
    voglio uscire da questa merda
    voglio uscire dal circolo di queste pietose abbuffate
    voglio ritornare a vivere.
    Ho solo 19anni
    che cosa ho fatto di male per meritarmi questo?che cosa ho fatto di male per dover soffrire cosi tanto?
    che cosa ho fatto per dover patire quest inferno ogni giorno che passa?
    mi sento e sono sola,sono sola con la mia mente che architetta ed organizza abbuffate,intrepide,incontrollate,autodistruttive..
    ho vergogna di uscire
    quando lo faccio cerco di non far posare lo sguardo sugli esili fisici di ragazze meravigliose..altrimenti mi deprimo sempre di piu
    la mia esistenza non ha motivo
    ogni giorno che passa mi accorgo che il vero problema sono io,il vero problema sono io.
    Il vero problema sono io.

  304. luna dice:

    Kiara!
    ..non preoccuparti di leggere la mia risposta..deliravo…
    pure io voglio i capelli ricciolosi…..e invece li ho solo mossettini…tendenti al boccoloso…di solito faccio la coda alta e quando c’è brutto tempo mi viene tipo da principessina col boccolo finale (odiosaaaaa!)..beh..Luca arrotola apposta la coda e poi la chiama “coda di porcellino”…….ahhhhhhhhh
    Buona serata Kiaretta!

    Ciao Suelle!
    purtroppo non posso esserti d’aiuto ma…volevo salutarti!
    buona serata!!!!

  305. luna dice:

    Tristeossigeno
    qui ti capiamo tutti…
    se vuoi raccontare la tua storia…
    intanto un abbraccio di benvenuto!

  306. mary gio dice:

    tristeossigeno ank io ho sofferto di abbuffate e cm te mi sentivo una schifo , diciamo k ora nn è k sia migliorata , ma almeno nn vomito più , ammetto di esserci ancora abbastanza debole , ammetto di guardare cn disprezzo le modelle magrissime, ma il più delle volte mi dispiaccio x loro , l’apparenza è un bene troppo effimero e passeggiero x fondare la propria vita solo su quello , ammetto ank k mi piacerebbe avere 1bel fisico ,essere alta e slanciata , ma poi cosa cambierebbe ….nulla i problemi dentro di me rimarebbero !!!
    ma una cosa l’ho capita , ank io ho 20anni da poco , bisogna accettarsi cn tutti i problemi , non volere essere qlcun’altro , qualcos’altro….
    PS . tutto il parlare di fumo dei danni , mi ha fatto passare la voglia oggi è una giornata senza fumo x me …..
    diciamo k ora cm ora nn voglio smettere , ne sono consapevole , ma mi piace provare a stare 1giorno senza fumo , fino a quando riuscirò a comandare il mio corpo non mi preoccupo , come con la bulimia : fino a quando sono riuscita a controllarla non ho chiesto aiuto , qnd però stavo x perdere il controllo l’ho fatto ho chiesto aiuto , e sono pronta a farlo ank con il fumo .
    ci sono giorni in cui l’unica cosa k mi fa andare avanti è pensare alla sigaretta k fumerò a fine serata , SI è UNA DIPENDENZA . ma se penso k prima era quello k avrei mangiato quando avrei vomitato penso di essere UN PO’ migliorata ….

  307. fagy dice:

    ciao kiara…..oggi è andata…..domani vedrai andrà meglio.
    ma sono felice di avervi conosciuto….anche se siamo unite da un disturbo….
    stasera….vado a casa e mi butto a letto…..sono proprio alla frutta totale.
    La bimba è col papà e domani la prendo a scuola… e laporto ad atletica.
    Dove siete future mamme????????? luna 1….sonia. e forse jessy…….

  308. Freddie dice:

    Hai ragione Kiara…..conta anche quello,spesso ci dimentichiamo quanto sia importa avere vicino chi riesce a farti sorridere donandoti un sorriso…per quanto mi riguarda se riesco in questo sono felice di veder sorridere non solo le labbra ma anche gli occhi di una persona…A far ridere siamo capaci un pò tutti,chi più chi meno…il difficile è far sorridere ma appunto perchè è difficile,ogni sorriso è prezioso,sia quello dato che quello ricevuto!!!
    Quello che per la maggior parte delle persone è scontato,per noi non è così evidente,quanti sforzi,quante lacrime abbiamo versato prima di vedere sul nostro volto….un dolce e soave sorriso??Quante forse ne verseremo ancora?ma per ogni lacrima ora sappiamo che c’è un sorriso che ci aspetta…e ci spetta!

  309. Freddie dice:

    Tristeossigeno……se sei arrivata a toccare il fondo,non credere sia finita… Puoi rischiare di scavare e aprire un nuovo buco,finirci dentro e continuare a cadere……ma ne vale la pena?Certo che no….probabilmente ti starai chiedendo se vale la pena lottare per risalire se la strada più semplice è lasciarsi cadere verso il basso…basta adagiarsi,non serve altro!!
    Impensabile aiutare gli altri se non riesci ad aiutare te stesso..forse si,forse no…ma lottare per uscire da una condizione che ha origine dal dolore e dall’indifferenza,il più delle volte causati da altri beh…credo sia un’ottima ragione per provare a fare qualche passo verso l’alto…come??Beh se fosse così semplice saperlo,passerei 24/24 nel blog a elargire consigli ma purtroppo non lo so…quello che so è quello che ho visto…
    Persone perdere fiducia in se stesse,persone perdere la voglia di vivere,persone abbuffarsi e vomitare,persone tagliarsi,persone digiunare per settimane,persone fare della loro unica ragion d’essere la perfezione data da un corpo al limite della sopravvivenza….persone con ogni tipo di problema ma unite da due cose…la malattia e il saper esattamente cosa si prova,essere consapevoli di quello che piano piano ci sta divorando dentro…
    Nonostante tutto questo ho visto le stesse rinascere,tornare a sperare di guarire o cmq di stare meglio di come stavano prima e di come stai tu ora…
    Dove hanno trovato la forza?
    Dove hanno trovato gli stimoli per andare avanti?
    Beh potrebbero dirtelo loro…
    Chi dentro di sè,chi nell’amore di un compagno,chi in un amico,chi in un figlio…..le motivazioni sono molteplici..forse basta sapere dove cercare…in ogni caso se non riesci a venirne a capo,urla,picchia i pugni contro il muro (in senso lato)sfogati qui con noi,non vergognarti di chiedere aiuto,se ricadi cerca di alzarti una prima volta,una seconda volta e così via….corri sotto la pioggia,chiedi,fai domande e poniti domande,non scartare nulla…vedrai che una risposta prima o poi salterà fuori….fai tutto questo indipendentemente da come ti vedi ora…perchè se perdi,se decidi di darla vinta al mostro che hai dentro…non importa quanto sei magra,non importa quanto ti senti grassa,nulla a questo punto avrà più importanza perchè tanto…..avrà vinto lui!!!

  310. fagy dice:

    ciao a TUTTI, vado via……..dopo 12 ore di lavoro…sto proprio al traguardo.
    quindi l’avvolgibile deve aspettare……..
    doccia e letto anzi doccia e poi divano
    VI VOGLIO BENE E NOTTE A TUTTI

  311. Freddie dice:

    Ciao Fagy….riguardati!!!un abbraccio,notte!!!

  312. AnnaSara dice:

    Ciao Suelle,
    io sono stata in cura in ABA (sede di Milano) per due anni tra il 2001 e il 2003. L’ABA funziona prevalentemente su terapie di gruppo monosintomatiche e ha un’impostazione psicoanalitica. Fanno fare qualche colloquio prelimanare con un terapeuta per inquadrare il tuo problema, poi ti assegnano ad un gruppo e/o ad un terapeuta. Sei tu a scegliere cmq se preferisci una terapia di gruppo o individuale; tieni conto che la terapia individuale è un pò più costosa, ai tempi erano 50 euro a seduta.
    L’ABA è piuttosto contraria ai ricoveri riabilitativi in quanto non li ritiene utili, anzi; per quanto riguarda invece la presenza di un medico in sede, non saprei dirti, io da bulimica non ne ho mai visto uno, per l’anoressia non so.
    Aggiungo che sono stati sempre molto gentili e disponibili, compresa Fabiola De Clercq.
    Se vuoi un mio parere, ma è cmq solo il mio, io in ABA non tornerei; va bene che la psicanalisi è un pò lenta ma dopo due anni senza risultati ho deciso di interrompere.
    Qualunque cosa tu decida, in bocca al lupo.

  313. sonia dice:

    ciao a tutti!! ancora 10 giorni al termine della gravidanza, dopodike’ potro’ abbracciare la mia Martina, e’ questo il nome ke daro’ alla mia bimba. finalmente sono arrivata al termine e devo dire ke e’ stata dura, e’ stata dura cercare d tenere a freno la mia bulimia …… si xke’ rispondendo anke a luna blu , e’ questo ke faccio, mangio e vomito!! sicuramente come mi avete detto voi tutte dialogare e potermi aprire con quqlkuno ke si rende conto in prima persona d cosa provo , poike’ vivendo il mio stesso incubo sanno cosa cerco d dire, d trasmettere, puo’ farmi sicuramente bene, e x la prima volta sicuramente sento d riuscire a parlarne, senza dovermi vergognare o giustifikare …… grazie a tutte voi, e’ una sensazione piacevole sapere d essere capite prima ancora ke si possa finire una frase c si sente sicuramente meno soli, ora ho un qualkosa in piu’ ke prima non avevo ……..Voi!!!!! bacio a tutte!!!!!

  314. Fabio Piccini dice:

    Kiara,
    la risposta alla tua domanda sulle emozioni, è che pare che alla base dei disturbi bulimici ci sia una dis-regolazione emozionale, che porta, da una parte a sentire eccessivamente le emozioni, e dall’altra a usare il cibo come mediatore della loro espressione.
    Se il primo di questi due fattori è difficilmente aggirabile, il secondo però può essere modificato.
    Bisogna però imparare un modo diverso per esprimere le emozioni.
    Un modo cioè che non passi attraverso il cibo…

  315. luna dice:

    Dott.Piccini
    cosa significa il “difficilmente aggirabile” riferito alla dis-regolazione emozionale?
    cioè…si rimane dis-regolati a vita?
    e come si fa a imparare un nuovo modo per esprimere le emozioni?
    scusi ho fatto molte domande..metto domande dappertutto…mi perdoni..
    se non risponde non si preoccupi..mi ha già risposto molte volte

  316. Kiara dice:

    LUNA MA INSOMMA!!
    Mi hai rubato le domandeeeee!!! ;-)
    (abbraccio)

    Dott. Piccini,
    La ringrazio tantissimo per avermi risposto e mi “accodo” alle domande della mia amica Luna!
    Invece per quanto riguarda i tagli? Pensa sia meglio non pronunciarsi? In effetti non ha molti elementi per rispondermi.
    Comunque ancora grazie!

  317. luna dice:

    Ciao Kiara!
    …ok dico che le ho copiate dal tuo foglio le domande..precedenza tua!!!
    …com’è andata la terapia..cranio-sacrale (giusto?)?

  318. sonia dice:

    ank’io aspetto con ansia le risposte visto ke non posso fare a meno d pormi le stesse domande!!

  319. Kiara dice:

    Luna, la terapia è andata bene assai!
    La tizia mi ha spiegato un sacco di cose interessantissime sui miei blocchi fisici e sulle loro motivazioni psicologiche.
    Ad un certo punto mentra faceva manovre strane con la mia testa, ho sentito un insostenibile bisogno di piangere, coe se proprio non ne potessi fare a meno. Lei se n’è resa conto e mi ha detto di lasciarmi andare, così mi sono proprio abbandonata ad un lungo pianto…
    La sensazione successiva è stata di leggerezza, serenità.
    Mi ha detto che nei prossimi due giorni sarà normale se mi sentirò stanca, se avrò dolori allo stomaco e crisi di pianto…da venerdì dovrei cominciare a sentire gli effetti positivi e sentiri più leggera e positiva…vedremo!
    Cmq sia sono felice di aver intrapreso questo percorso, è un’opportunità in più per entrare in contatto con il mio corpo e prenderne più consapevolezza.

    Tu come stai? Come mai ancora al pc???

  320. Kiara dice:

    ciao Soniaaaaa!!!
    Sì, mi sa che pendiamo tutti dai tasti del pc del dott. Piccini, sperando ci possano donare la soluzione ai nostri problemi…ma ho la sensazione che non sarà così..
    Come stai Sonia??

  321. luna dice:

    bene benissimo Kiara!
    piangere fa bene assai (già magari…un giorno o l’altro sarebbe il caso di verificare personalmente quello che dico)
    …sinceramente mi sembra una cosa assai strana questa terapia…ma non sono esperta e poi io diffido di molte (forse troppe) cose.
    ..come mai ancora al pc?..non ho sonno e sto cercando delle canzoni su internet che mi piacciono da mettermi sull’mp3..
    no problem che tanto a qualunque ora vado a letto…il mio gallo canta sempre sempre alle 5.45 o se ha sonno alle 6!!!!
    tu che fai ora?

  322. sonia dice:

    ank’io purtoppo ho la stessa brutta sensaione Kiara, sarebbe troppo bello, troppo semplice, ma ancora piu’ dura riuscire a metterle in pratika!!!! io sto bene grazie anke se m si sta scatenando una fame pazzesca e sto cercando d non pensarci per evitare di vomitare visto ke m sento stanca e non ho proprio voglia stasera d kiudermi in bagno a vomitare, anke se mi domando quanti minuti ancora potro’ resistere!!!! tu come stai??

  323. Kiara dice:

    Luna, è normale diffidare delle cose che non si conoscono!!
    Io sono al telefono + video con il caro dolce Freddie!!! E’ tanto bravo ma è proprio una zabetta sai?!?!
    Che canzoni metti sull’mp3?

    Sonia io sto così così…sono super positiva e sorridente però sto smangiucchiando nervosamente. Ma niente vomito stasera!!! Croce sul cuore!
    Voglio stare beneeeeeeeeeee!!!! Ho fiducia nelle terapie che sto facendo (psicoterapeuta, ABA, cranio-sacrale) e cerco di perdonare il mio corpo per ora, attendendo che arrivi il momento in cui mi seguirà…

  324. sonia dice:

    ciao anke a te luna!!!!!

  325. sonia dice:

    brava kiara, cerkero’ d imitarti, nel senso ke anke x me voglio ke stasera il moto sia “niente vomito!” posso kiederti da quanto tempo stai male e da quanto invece hai iniziato le tue terapie??

  326. luna dice:

    …Ciao Sonia!

    ..le canzoni le sto ancora cercando..sono mooolto selettiva…comunque le cerco parecchio movimentate…devo scuotermi perchè questo periodo di calma piatta non mi piace proprio

  327. sonia dice:

    ed allora luna mi sa ke siamo in 2 stasera nel cercare d scaricare canzoni un po’ movimentate, anke se oltre le canzoni stasera mi sa ke c’e’ anke la mia pancia ad essere parekio movimentata, sxo ke Martina non voglia nascere proprio stanotte ………. mi sono ormai illusa d dover partorire con l’epidurale ed ho la visita con l’anestesista proprio domani pomeriggio …..sxo non salti tutto!!!!! forse e’ meglio se la faccio calmare un po’, vado a sdraiarmi sul letto ……………….. notte luna, notte kiara a domani!

  328. luna dice:

    Sonia
    ..che bel nome hai scelto per la bimbaaa….Martina!
    si si vai assolutamente a riposare…
    intanto scarico le canzoni per tutt’ e due..se non trovo nulla di abbastanza movimentato cerco tra gli inni di battaglia!
    a domani notte notte!

  329. Vaniglia dice:

    Ciao a tutti! mi sa ke non c’é nessuno! è ke mi son svegliata e son passata di qua! ieri poi ho contattato la terapeuta del centro ke tra l’altro segue le stesse impostazioni dell’ABA….sono scettica, pure tanto ma devo provare! intanto, sono sveglia e mi tornano in mente vari pensieri, negativi, neri….la mia positività sta già sfumando….e ho paura di ricadere! la mia amica siè fatta viva, ma ora, sento ke è scesa in secondo piano rispetto a questo mio malessere che sembra esser sempre più insistente! cmq, la notte porta consiglio…dicono! a domani

  330. luna dice:

    Ciao Vaniglia!
    tu a letto tardi e io sveglia presto…
    facci sapere che consiglio ti ha portato la notte
    Buona giornata!!!

  331. Vaniglia dice:

    Riprovo a partire positiva pure oggi, anche se non so’ come andrà….la dott.ssa che ho contattato mi ha detto che dopo tanti tentativi e altrettanti fallimenti è difficile inserirsi in un contesto….insomma, devo morire così? ke cazzo di risposta è questa? bella xké proprio a me, che sono ancora un po’ convinta di non poter uscire da ‘sta situazione mi si vengono a dare certe risposte! l’ho beccata proprio io la tipa giusta!

    ….ke vi devo dire, in attesa del fatidico incontro, proverò a cercare qlcn altra soluzione…qualche altro centro, qlcn ke voglia farsi carico di un caso cronico come il mio!

  332. bimbolina dice:

    luna ho bevuto solo una ciokkolata stamani e’ grave di solito solo krakers ma stavo male

    kmq io di giorno in settimana mangio poko perke odio mangiare in pubblico la sera mangio da sola meglio kmq vero kon 2 kg in piu mio peso 63 sto meglio o non piaccio piu dopo cerko di non esagerare..

  333. bimbolina dice:

    in kasa tanti dolci e ciokkolato ma cerko di star distante ma ogni tanto male non fanno cerko di non esagerare e stop anke perke troppo ho mal pancia

  334. Vaniglia dice:

    Gentile Dott. PIccini,
    dato che ho deciso di riprendere un percorso terapeutico, dopo 12 anni di anoressia e bulimia nervosa e vari tentativi di cura, vorrei un consiglio sul tipo di terapia da intraprendere.

    La terapia cognitivo comportamentale, sembra dare risultati più immediati rispetto alle altre, lei cosa ne pensa?

    Sono stata ricoverata presso Sanavita per 2 mesi e mezzo, poi, ho deciso di tornare a casa, sono stata bene x circa 2 settimane e poi, ho ricominciato la solita routine…

    La ringrazio in anticipo

  335. fagy dice:

    ciao sonia,
    dopo che partorisci ci fai sapere????
    la tua bella martina ti darà tanta forza……ti posso dire che all’inizion mi sentivo un impedita….nessuno nasce mamma….si diventa…..moi bulimiche abbiamo un problema in più da gestire (che problema), ho vomitato soprattutto dal 6 al 9 mese……avevo troppe emozioni dentro, in primis mi sentivo inadeguata…..
    Durante il travaglio sono stata forte….e anche dopo, un po mi pento di non essermi lasciata andare alle mie emozioni……ero felice ma ricordo che mi ero tenuta dentro tutte le mie paure…..la mia federica pesava 3,820 kg ed era 54 cm, le ho dato il seno fino all’anno e mezzo, oraha 7 anni e va a scuola.
    Cara sonia…il tempo vola, apprezza ogni piccolo istante…..sei arrivata fin qui anche con la bulimia……io sono fiera di te e ti sono vicina….e soprattutto ti capisco.
    Ciao KIARA….ieri giornata no…..uff…oggi si riinizia….ho corso e ti pensavo……
    luna….luna blu…..freddie…….vaniglia….gessy…giusy…luna 1….come va?
    un abbraccio

  336. luna dice:

    Ciao Fagy!
    …mi fai commuovere..
    ma vai a correre al mattino presto?
    Passa una buona buonissima giornata

  337. Luna blu dice:

    Ciao a tutte…buongiorno
    Fagy un abbraccio e uno anche a te Luna! Come state oggi? Luna fatta colazione?

    Un abbraccio speciale a Vaniglia…coraggio!
    se vuoi vermante guarire devi essere convinta di farcela..forse è il tuo atteggiamnto che è sbagliato in partenza…devi crederci..devi ripeterti ogni istante..io ce la farò!
    Ho visto la tua foto, anche se sfocata…sei una bella ragazza..intelligente e molto sensibile..con un grande cuore secondo me…dimostra a te stessa e a chi ti vuole bene che ce la farai…e finalmente potrai vivere contenta di questa vita!
    Le tue amiche insensibili alsciale perdere! Fatti aiutare dai tuoi cari…vedrai ce la farai
    Se parti già non so come andrà non va! Parti con Oggi ce la farò! Impegnati!

  338. fagy dice:

    si oggi ho corso alle 6.00…..11 km…..la bimba ha dormito con il padre……
    tra poco metto internet a casa….così ci possiamo sentire nel week.
    Io fatto colazione latte di soya 200 ml + 1 caffè e un pacchetto pavesini
    Oggi lavoro solo al mattino, alle 13.30 prendo fede a scuola e volo a casa, così mi metto le mani sull’avvolgibile.
    sono stanca…..dall’ispezione 13 ore buttata dentro l’ufficio….cmq è andata bene.
    Canottaggio,luna blu? tutto ok
    Io forse esco in canoa domenica, lo so è diverso :o )))))))) canoa- antonio rossi
    canottaggio- abbagnale

  339. Freddie dice:

    Buongiorno a tutte……..giorno nuovo vita nuova oppure quella di sempre?

  340. luna dice:

    Ciao Luna Blu!
    colazione fatta e pure spuntino..cavoli ho troppa faaaame…mi sento una neonata che deve mangiare ogni due-tre ore..ma forse è colpa dello sport…il nuoto poi fa venire una fame allucinogena!
    io controllerei se qualcuno ti ha mandato posta…
    ciao!

    Fagy pure tu sei super energetica allora!
    fantastico correre al mattino presto… pure io ho provato a farlo..nel parco…si ma quanti caaaaaaaavolo di vecchietti ci sono in giro a quell’ora?
    non che mi diano fastidio è..ma così ..un numero impressionante!
    ..ma si vede che io e i vecchietti siam proprio pappa e ciccia(in senso metaforico!!!!!!!!!!!!)…tra la sveglia all’alba, i giri nel parco al mattino presto…e..ma io dico..al supermercato mi è capitato una decina di volte che un vecchietto mi chiedesse di prendergli l’acqua sul ripiano perchè era troppo alto…cioè ma non vedono che sono alta 155?!!!!!!!!!!!!
    ..che poi mi tocca far figura a raccattare sgabelli in giro per il supermercato, o pigliare un’altra bottiglia epr spingere avanti l’altr più lontana, o salire coi piedi sugli scaffali…ultima chance…andare a chiamare il capo-reparto (di solito evito perchè divento rossa…ma per il vecchietto faccio volentieri queste figuracce!!!)

    ‘giorno Freddie!
    …ehm..per me…vita di sempre…

  341. Freddie dice:

    ‘giorno a te Luna,adesso mi alzo dal letto…mi peso,così per curiosità…ed è la prima volta che lo dico,poco importa se sarò 70 kg oppure 72 kg….mi sento bene così e tanto mi basta….mi aspettano un pò di faccende di casa ma la peggior cosa è stirare!!che rottura…non è che per caso sei libera qualche ora?

  342. Luna blu dice:

    Luna…io con i vecchietti invece non ci vado d’accordo…quelli che incontro io son sempre a fare battute porche…uno l’altra settimana proprio fuori dall’ufficio ha fatto commenti sul mio fondoschiena…”che bel culetto”…porco! Avrà avuto 70anni!
    controllo al mail…1abbraccio

  343. mary gio dice:

    buon giorno a tutti
    qua c’è il sole e ank io mi sento bene …. leggendo mi sono resa conto k nn mi peso da nn so qnt tempo , ma nn ho il coraggio di farlo x ora….

  344. Luna blu dice:

    mary giò nn hai il coraggio di farlo perchè? quanti anni hai? Di dove sei…scusa…ma son curiosa…se non ti va di rispondere non lo fare ;-)

  345. fagy dice:

    buongiorno freddie…..non ti posso proprio aiutare a stirare….sigh sono proprio scarsa….
    Luna….vicino a casa mia…il mattino presto non si vede nessuno….qualcuno che corre….o ciclisti….ma nessun vecchietto, ma ho una vecchietta vicina che mi chiede sempre di farle la spesa……acqua…cibo per il cane (doberman)…immagina quanto mangia….

  346. luna dice:

    Freddie…
    stirare non è proprio il mio forte..ma preferisco stirare piuttosto che stare ferma a far nullaaaa!
    …tanto hai detto che di camice non ne metti moltissime…quindi siamo a posto.
    …arrivo!

  347. mary gio dice:

    mi fa piacere parlare… ho 20 anni abito in provincia di ravenna in 1paesino tranquillo … ho paura di vedere il peso k sono ora …. ho pensato tnt volte , troppe, di smettere di mangiare , ma poi mi sn sentita una scoccia …l’avrei ank fatto , ma poi pensavo k avrei deluso mia sorella , e quindi nn l’ho mai fatto …. cmq ora sono pesata e va bene cosi :)
    ho lavorato x tutta l’estate e il mio fisico è cambiato è diventato molto piu muscoloso di prima e a me nn piace molto …..

  348. Luna blu dice:

    che è una scoccia? Ma il tuo fisico è muscoloso per via di che?
    Fumi tanto?
    E’ difficile imparare a mangiare il giusto..ma si deve provare…
    che fai nella vita?

  349. fagy dice:

    kiara?????
    vaniglia?????

  350. luna dice:

    ..già…Kiara? Vaniglia?
    ..ciao Fagy

  351. mary gio dice:

    ho dovuto affrondare problemi molto grossi nella mia vita , nella mia famiglia , ho considerato sciocchi i miei problemi alla pari di capricci , piccolezze rispetto a quelli dei miei famigliari ….
    ho sollevato pesi x più di 2mesi , ma i muscoli se ne vanno velocemente nn facendo più lavori pesanti …
    nn fumo tnt 2 o 3 al giorno o ank di meno …. ogni tanto , specialmente qnd sn lontana da casa …. studio vado all’università :ank ql una scelta molto sofferta , mi ero persa nn sapevo più ki ero , cosa volevo fare nella mia vita . visto k x fare quello k volevo fare era troppo tardi e i miei nn mi hanno mai appoggiato ….

  352. fagy dice:

    ciao luna……vado via…… auguro a tutti una serena giornata…o una giornata di lotta.
    Un bacio

  353. luna dice:

    ciao Fagy!
    vero che c’è la fede che ti aspetta…
    passate una bella giornata!
    ciaoooooooooooooooooooooo

  354. Luna blu dice:

    Mary giò se hai voglia di raccontare di te e la tua famiglia io ti ascolto…mi dispiace per quel che ti è successo ma i tuoi problemi non devi sottovalutarli mai!

  355. mary gio dice:

    non li sottovaluto , solo alle volte cerco di non pensarci , gli metto in secondo piano rispetto alle altre cose … una di queste è mia madre , a cui spesso ho dovuto fare io stessa da madre , quando si è ammalata di tumore al rene -ora è guarita- ma quelli sono stati momenti durissimi , e assai orribili tutt’ora non so cm ho fatto ad andare tutte quelle sere passate a piangere ….poi come se non bastesse sempre mia madre ha iniziato a soffrire di allergie prima di tutte il glutine …. vivere con la paura k le venga un’altro shock e io nn ci sia a aiutarla a darle le medicine x farla respirare di nuovo .è orribile vivere con quest’angoscia , sapere k non ci puoi fare niente k non sai qnd succederà se riuscirai a vincere la paura ….
    il mio sogno è da sempre stato quello di disegnare , ero ank brava , ma i miei sopratutto mia mamma voleva k diventassi medico , voleva k la curassi , come facevo a dirle di no …. così ho fatto coincidere quello k voleva lei cn quello k volevo io ….
    oggi non so più chi sono , è tardi x concentrarmi solo sul disegno , ma medico non ce la faccio . così ora mi sono iscritta a biologia , ma cerco di continuare a disegnare ank da sola , non voglio più lasciare perdere quello k amo fare ….

    grazie di avermi ascoltato , aiuta tanto.ank solo scrivere cose k prima nn avevo mai detto a nessuno

  356. Luna blu dice:

    io avrei voluto studiare medicina..invece mi ritrovo a disegnare..facciamo cambio Mary ;-)

  357. Luna blu dice:

    Non credo sia mai tardi per cercare di realizzare i nostri sogni..per far in modo che quei sogni diventino realtà..la nostra realta’!

  358. Suelle dice:

    Ciao annasara ti ringrazio tanto per la tua risposta, ebbene a questo punto devo andare da un altra direzione, sperando di trovare la direzione giusta,
    saluto tutti perchè tutti trasmettete tanta ma tanta forza, nn mollate mai e credeteci sempre.

  359. Vaniglia dice:

    ciao a tutti! io sono di nuovo giù, a pezzi! ho ricominciato dopo un solo giorno a vomitare….ora mi sono rivolta ad un centro, la dott.ssa mi ha detto ke dopo 12 anni è difficile inserirsi in un contesto….ho kiesto ad un’altro specialista di terapia cognitivo comportamentale…ma sono scettica! no, ho kiamato, ho preso appuntamento per domani alle 17,00 ma non so’ se ci andrò, non ne sono convinta! dopo averne provate di cotte e di crude…forse mollo, non lo so’! e poi, da questo tizio mi son sentita come accalappiata, non voleva dirmi neanche il costo della seduta…poi, alla fine, dopo avermelo detto, così…ci mettiamo pure d’accordo! insomma, non mi convince sto’ tizio….o forse, non me la sento io! qlcn mi aiuti a capirmi…

  360. Luna blu dice:

    Vaniglia devi trovare qualcuno che ti ispira fiducia..ma devi cercarlo e se non lo trovi subito non devi demoralizzarti…vedrai che lo trovi e ti aiuterà…ma deve ispirarti fiducia…devi sentire che effettivamente puo’ aiutarti..così la penso…ma ovviamente è un’opinione…di certo non puoi continuare così..da sola hai visto che nonc e la fai…intanto ti abbraccio

  361. luna dice:

    Vaniglia…
    dev’essere una persona che ti ispira fiducia..visto che la terapia è una cosa che deve essere utile a te e solo a te!
    …comincia ad andare domani e poi dicci come ti è sembrato.
    Magari se riporti qui sul blog i tuoi dubbi può darti una mano il dott.Piccini a districare certi nodi…
    Sei stata bravissima…coraggiosa….vai Vaniglia!!!

  362. luna dice:

    ..lancio un urlo nell’etere…
    NICOOOOOOOOOOOOOOOOLE

    (gemellina come stai??????)

  363. sonia dice:

    ciao a tutte!!!!!!!!!! ma certo ……. ke dopo ke partoriro’ ve lo faro’ sicuramente sapere, x il momento tengo il conto alla rovescio …….. tipo aspettando il capodanno, almeno da stasera in poi m sento piu’ tranquilla, nel senso ke finalmente oggi pomeriggio ho fatto la visita con l’anestesista ed e’ andato tutto ok, quindi la mia Martina puo’ anke decidere d venire al mondo stanotte ke ormai la mia epidurale non me la toglie nessuno (ho una fifa matta del dolore se non si era ancora capito!!) …..e non solo!!!!!! speriamo fagy come hai detto tu ke mi dara’ tanta forza ………l’allattamento mi terrorizza ……nel senso del dover mangiare!!!!!!! Grazie luna x il complimento ….. a me Martina piace tanto,suona dolce, ma poi alla fine 6 riuscita a scaricare delle canzoni belle toste?? Comunque mi rivolgo a tutte ……state tutte bene????? baci!

  364. luna dice:

    Ciao Sonia!
    …ribadisco..Martina è troooppo carino come nome!
    ieri alla fine son rimasta alzata fin dopo la mezzanotte..ma siccome non trovavo canzoni che mi garbassero…mi sono stufata e ho guardato una sfilza di video sul nuoto (soprattutto i miei favoriti …Ian Thorpe e Phelps..non so se li conosci)…
    io sto come al mio solito…cioè da sempre…avvolta nelle nebbie dell’universo…aiuuuuuuuuuuto…
    speriamo di vedere un pò di luce prima o poi..ma anche stasera andrebbe benissimo! eccome se andrebbe bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Passa una buona serata

  365. AnnaSara dice:

    Ciao Suelle,
    spero di non averti condizionata troppo nella tua scelta di non rivolgerti in ABA, sai magari semplicemente non era il posto più adatto a me; infatti successivamente mi hanno prescritto anche degli psicofarmaci, cosa che in ABA non possono fare.
    Mi auguro che cmq tu decida di rivolgerti a qualcuno per chiedere aiuto; essere forti non vuol dire saper sopportare continuamente il dolore, ma saperlo affrontare perchè si trasformi in qualcos’altro.
    In bocca al lupo!

  366. sonia dice:

    6 UN’APPASSIONATA DI NUOTO?? …….SI, NON SEGUO TANTO IL NUOTO MA SO DI KI STAI PARLANDO!!!!!! A KI LO DICI KE CI VOREBBE UN PO’ DI LUCE ………. QUA E’ BUIO FISSO …… MA…… SXIAMO BENE X NOI!!!!!!!!!! PASSA UNA BUONA SERATA ANKE TE

  367. Kiara dice:

    Ciao ragazze!!
    Son di passaggio, volevo solo dire a SUELLE che la mie esperienza in ABA è stata ottima, appena ho un po’ di tempo ti racconto.
    Ciao ANNASARA, anche io mi sono rivolta al centro di Milano e a me hanno sia prescritto farmaci che parlato di ricovero!!

    LUNA cara guarda bene, vedrai che la luce la vedrai prestooo!!
    FAGY, VANIGLIA, LUNA BLU, JESSI, SONIA, vi abbraccio e vi penso!!

    Sapete cosa stavo pensando? Tempo fa Freddie ed io abbiamo istituito i numeri sosFreddie e sosKiara: sono stati utilissimi!!!!
    Mi piacerebbe estendere l’sosKiara anche a chi di voi ne avesse voglia.
    Potremmo mandarci sms o sentirci anche quando non è possibile accedere a internet!!
    Bè, fatemi sapere, a me piacerebbe, vi sentirei ancora più vicine e più si è unite…più si è forti!!

    Vi voglio beneeeee :-D

  368. AnnaSara dice:

    Ciao Kiara,
    sono contenta che Suelle abbia un’altra campana da sentire, oltretutto diversa dalla mia. E’ vero che ognuno ha la sua esperienza.
    Io ho parlato del contrarietà al ricovero perchè cosi ai tempi mi era stato spiegato; per quanto rigurda gli psicofarmaci, il mio taerapeuta non poteva prescrivermeli in quanto non era medico e di altri medici io in ABA non ne ho mai incontrati.
    Mi spiace per Suelle perchè forse l’abbiamo confusa ancora di più ma, forse l’unico modo che ha per sapere se l’ABA va bene per lei, è andarci di persona.
    Ciao a tutti.

  369. sonia dice:

    Ciao kiara, la tua idea d sentirci anke tramite sms a me fa piacere penso ke potrebbe essere una buona cosa!

  370. Kiara dice:
  371. sonia dice:
  372. bimbolina dice:

    ieri sera mangiato fibre e cereali be mi sento piu in forma da quando mi nutro sano meglio per me … peso 1 kg in piu ma e ‘ il ciklo e poi kmq son meglio di prima trop magra non piaccio piu anzi mi insultano…

    io diko un magro kome la ragazza angelika ke ce nella foto in questo sito per me va bene non da klinika ma un magro bello kosi va

    sto leggera di g iorno e mangio di piu la sera ke ho fame punto

  373. bimbolina dice:

    dove siete … io stanka …. arrivato ciklo tornata peso regolare quasi finito…

    solita storia

  374. fagy dice:

    bimbolina…collegati con noi…..no siamo pro disturbo….siamo contro il disturbo

  375. Suelle dice:

    Grazie per le vostre risposte ma effettivamente per sapere se una cosa va bene o no si deve provare e poi si puo decidere, ci vuole solo volontà e forza e quella nn manca, un abbraccio a tutte e augurando a tutte una buona giornata piena di buoni propositi.

  376. bimbolina dice:

    e a me gli sms??? io qua non posso dare mio nr pero…

  377. bimbolina dice:

    io ho un netto disagio al tavolo pure voi?? mi alzo subito dopo il pasto odio anke lo stare al tavolo mi sento una kondannata quando mi trovo li

  378. Luna blu dice:

    Bimbolina ma sei riuscita a capire da dove arriva questo tuo disagio?

  379. Dydy dice:

    Ciao a tutti!
    Sono nuova e vi scrivo perchè vorrei il vostro aiuto.
    Soffro ormai da 6 anni di disturbi dell’alimentazione (anoressia, bulimia,bed, non mi sono fatta mancare niente…………..)
    ora sono tanto stanca e vorrei ricoverarmi in una clinica per risolvere definitivamente il problema. Anni fa sono stata a Chieti ricoverata x 6 mesi, dopo sono stata molto meglio, ma subito dopo quel bel peeriodo ci sono ricaduta. Però voglio riprovarci, magari cambiando centro. Mi sono informata su 1 che stà a Firenze, 1 che stà a Parma, e 1 che stà a Garda, qualcuno di voi è mai stato lì? Vorrei dei consigli per scegliere il posto migliore! Grazie1000 in anticipo!
    Vi prego aiutatemi!

  380. anna dice:

    gabriele ci 6 sto provando via cell.

  381. Gabriele dice:

    Si ci sonooooooooo!!!

  382. anna dice:

    eccomi di ritorno, sono stata a portare sta domanda di trasferimento.
    ho potuto fare anche un colloquio e ho ricevuto una proposta di scambio tra aziende..oggi è partita la documentazione! mi hanno fatto vedere dove dovrei andar a lavorare: UN UFFICIO CON 4 COLLEGHE FRA MASCHI E FEMMINE, MI HANNO GUARDATO CON 2 OCCHI FUORI DALLA TESTA-E LA PRIMA DOMANDA KE MI HANNO POSTO È STATA!!! ( SEI INCINTA PER CASO? COSÌ BELLA CICCIOTTA)io no..no.. MI SONO SENTITA MORIREEEE DENTRO.Oggi vomiterei anche l’anima!!

  383. Gabriele dice:

    Anna non ti fare demoralizzare da questi commenti!!Lo so è difficile perchè è un pugno in pieno viso sentirsi dire queste cose,soprattutto quando si lotta con il proprio corpo per sentirsi meglio…..

  384. anna dice:

    eppure questo riavvicinamento, lo desidero dal 1996..
    ora si potrebbe realizzare eee…
    anziché gioire mi vien da vomitare! mille altre domande ma 6 esperta al p.c?
    chiunque avrebbe mentito dicendo SI CERTO!! L’UNICA CRETINA ECCOLA QUA,NO NO QUESTO PROGRAMMA NON LO CONOSCO, PERÒ SONO VOLONTÈROSA IMPARERO!!!
    ¿¿I COMMENTI DEI FUTURI COLLEGHI?¿ ORA DOBBIAMO PURE INSEGNARE IL LAVORO QUESTA’.

  385. Gabriele dice:

    Per il pc se hai domande o ti serve qualche guida dei programmi fammi un fischio,vedo che posso fare…..ok?senza problemi.
    Per i commenti….beh non è detto e cmq ricordati che nessuno è nato maestro…nemmeno i futuri colleghi.

  386. anna dice:

    ora dovrei pranzare, ma la tentazione dell’abbuffata è troppo grande.
    fino alle 14.30 la promess.è niente abbuffate.
    è stato meglio ke oggi non ho fatto spesa,altrimenti non so..
    poi dovrò passare da mamma,82 anni invalida 100% ora è come una bambina..e non posso più dirle tante cose ke una volta non riuscivo,oggi ha solo tanta bisogno di affetto..IO TANTO NON DEVO MAI AVER BISOGNO DI NIENTE (ANNA CE LA FA SEMPRE…ANNA FA TUTTO)

  387. Gabriele dice:

    Non servono le parole……parlare con gli occhi e con l’affetto che riesci a dimostrarle….Prova a mangiarti una mela e vedi se ti toglie la voglia dell’abbuffata oppure prova a pensare ad altro….spero di non essere stato inopportuno commentando a proposito di mamma…
    Cmq non è vero che non devi aver bisogno di niente….è una bugia che ci ripetiamo a noi stessi e con il tempo finiamo per crederci….anche tu hai bisogno!!

  388. Fabio Piccini dice:

    Anna, non conosci un altro modo per esprimere la tua rabbia che non sia il vomitare anche l’anima?

  389. anna dice:

    dott.Piccini- no non conosco un altro modo..
    o vomito il cibo o vomito l’anima.
    Ho Tanta paura di ricadere, e con la fatica ke ho fatto trovarmi ancora a farci i conti, mi fa arrabbiare così tanto..ho fatto un esercizio trovato qui in questo spazio c’ho messo ore e ore e non so se sia bene sentirmi così piena di rabbia.

  390. Fabio Piccini dice:

    Eppure la rabbia può essere espressa in modi diversi.
    Prova a procurarti il libro di Lowen, Espansione e Integrazione del corpo in BioEnergetica (ed. Astrolabio).
    Lì troverai tutta una serie di esercizi di espressione della rabbia.
    Altri li puoi trovare anche sul mio libro Ri-Vedersi.
    Insomma, devi assolutamente imparare un altro modo di esprimerti che non sia attraverso il vomito.
    O non ne uscirai mai.

  391. fabi dice:

    anna perchè non cerchi un attività fisica che piace? personalmente io scarico la rabbia nella corsa o con lo spinning, so che è difficile iniziare….ma almeno prova con 5 minuti di passeggiata. Il mio è solo un consiglio…..
    son che è tanto difficile ma spero che troverai il modo di volerti bene
    un abbraccio

  392. anna dice:

    buona sera a tutti.. in primis volevo ringraziare tutti coloro che ci SONO IN QUESTO SPAZIO.
    io io non pensavo di
    trovare dei mess x me dopo aver messo tanta rabbia in questo spazio d’oro..stasera arriva a casa avevo timore di aprire quest spazio,dico la verità..per la prima volta la mia soffrenza come quella di tanti altri ha avuto un riscontro!nel senso ke non mi sono sentita sola. questo mio VOMITARE L’ANIMA ha fatto si ke non vomitassi il CIBO. SE UN PASSO POSITIVO PUÒ ESSERE QUELLO
    di IMPARARE a gestire la RABBIA perché mi rendo conto ke anch’essa mi porterebbe al ritorno della malattia.Dott.PICCINI prenderò i libri consigliatomi..E CERCHERÒ CON I POCHI MEZZI KE HO DI METTERE IN PRATICA IL PIÙ POSSIBILE.
    UN ASPETTO IMPORTANTE PERÒ LO VOGLIO ESPRIMESE
    (NON SONO SOLA)
    GRAZIEEEEEEEEEEE

  393. anna dice:

    fabi,ciao! riflettevo proprio in treno questa sera, e facevo un esercizio pur in mezzo alla gente, facevo memoria del mio essere come fosse un film..effettivamente,mi piaceva tanto ballare..avevo iniziato un corso di salsa e merenghe dove le persone erano di tutte le età,e dove tutti ballavano con tutti..non sono stata in grado di continuare x una serie di motivi ke racconterò..e ke già immagini..però in un pensiero positivo mi dicevo: quando avrò il trasferimento vicino a casa, lo rifarò..lo so è solo un pensiero per ora!! ma l’ho pensato…e non lo facevo da circa 5 mesi,di pensare ai momenti belli. come hai fatto ad anticipare un mio pensiero? sei stato carino..
    come anche GABRIELE KE DA QUANDO SONO ENTRATA NON MI HA MAI LASCIATA SOLA..ci pensavo proprio oggi rileggendo quanto inviato!
    e oggi cercavo quello ke avevo scritto,pensavo non ci fossero più i miei mess..ma c’erano non solo i miei mess.ma anche tutti VOI…PENSAVO… NON È UNA COSA DA POCO ANZII!!
    mi sentivo in colpa pure per aver scaricato troppa rabbia..mi dicevo forse ho danneggiato qualcuno?
    SICCHÉ SONO QUÌ FELICE DI ESSERCI.

Scrivi un commento